mercoledì, aprile 30, 2008

Punti di Vis(i)ta


Punti di Vis(i)ta
Apertura straordinaria di ville, giardini, musei, monumenti e laboratori artigianali




Venerdì 2, Sabato 3 e Domenica 4 Maggio, l’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone organizza l’annuale appuntamento primaverile con l’apertura di siti, ville, giardini e luoghi di importanza storica e culturale dal titolo “Punti di Vis(i)ta”.


Venerdì 2 Maggio l’appuntamento sarà con un’escursione guidata a cura di Geoexplora “Vita d’Alpeggio” che, partendo da Quarna Sotto alle ore 8.45 dal Museo Etnografico, arriverà all’Alpe Sacchi e ritorno. Durante la passeggiata sarà possibile visitare un vecchio mulino e vedere come un tempo si macinavano i cereali, e si visiterà il Museo Etnografico e dello Strumento Musicale a Fiato.
Sabato 3 Maggio, un’altra escursione permetterà di scoprire il fascino della Valle Strona e dei suoi antichi sentieri. Il ritrovo è per le 8.30 in piazza del Municipio e, durante la giornata si visiteranno le splendide grotte di Sambughetto.
Per entrambe le escursioni occorre prenotarsi entro e non oltre il 30 aprile telefonando allo 0323.89622. Il costo di partecipazione è di 20 €. Posti limitati.
Domenica 4 Maggio vi saranno numerosi eventi che si snoderanno tra le ville, i giardini in fiore, antichi monumenti di pregio storico, architettonico e naturalistico, luoghi di lavoro artigianale e musei: per tutta la giornata l’Ecomuseo proporrà al pubblico escursioni guidate, spettacoli, e dimostrazioni di lavoro.
Nel seguito il programma completo.


VILLE E GIARDINI

10.00-18.00 PALAZZO SOLAROLI Ameno, Via Solaroli, 1. Visite guidate gratuite ai giardini.
10.00-12.00/14.00-18.00 VILLA BORSINI MARIETTI, Bolzano Novarese. Via Torre, 36. Visite guidate gratuite ai giardini ogni 30 min.
14.00-19.00 VILLA NIGRA Miasino. Via C. Speri
Mostre Fotografiche “Frammenti di Ecomuseo” a cura dell’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone
“Scopriamo Girolago edizione 2007” a cura del Cinefotoclub “Lo Specchio del Lago” di Orta San Giulio.
Ore 17.30 “Pesci, Ragionieri e Ciabattoni del Cusio Stupidario di storia, scienza e varia umanità” - Di e con Domenico Brioschi. Spettacolo Teatrale a cura de “La Finestra sul Lago”.
Ore 18.15 Aperitivo offerto in collaborazione con la Pro Loco di Miasino.


DIMOSTRAZIONI ARTIGIANALI E LABORATORI

10.00-11.30 ALPE SELVIANA
Ricerca naturalistica per ragazzi di tutte le età. Possibilità di ristoro agrituristico (tel. 0323/81284)
14.00-19.00 VILLA NIGRA Miasino. Via C. Speri
I maestri del saper fare Esposizione di manufatti e prodotti artigianali con dimostrazioni di lavoro degli artigiani.
10.00-12.00/15.00-17.00 ANTICA TORNERIA Armeno. Via Ondella, 3. Il tornitore e i macchinari di lavoro di un tempo. Dimostrazione di lavoro.
15.00-17.00 FALEGNAMERIA CRISTINA e CADEI Legro di Orta. Via Stazione, 13. Visita e dimostrazione di lavoro.


MUSEI E VISITE GUIDATE

Ore 10.00, 15.00 e 17.00 CASTELLO DI BUCCIONE Visite guidate gratuite a cura dell’Ente di Gestione della Riserva Naturale Speciale. Ritrovo all’imbocco della strada sterrata che conduce alla torre.
10.00-12.00/15.00-18.00 FONDAZIONE CALDERARA Vacciago di Ameno.Via Bardelli, 9. Visite guidate gratuite alla Collezione.
15.00-18.00 VISITA GUIDATA AL PAESE di Vacciago e le chiese di San Giuseppe e di Sant’Antonio a cura dell’Associazione Vacciaghese. Ritrovo presso la Fondazione Calderara.
10.00-12.00/14.00-18.00 MUSEO DELL’ARTE DELLA TORNITURA DEL LEGNO, Pettenasco. Via Vittorio Veneto. Visite guidate gratuite.


Si segnalano inoltre le aperture dei seguenti siti dell’Ecomuseo:
- Museo dello Scalpellino. Domenica dalle 15.00 alle 17.00. Ingresso Gratuito.
- Giardino Alpinia. Tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.00. Biglietto d’ingresso € 1,50/2,00
- Museo dell’Ombrello e del Parasole di Gignese. Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Biglietto d’ingresso € 1,50/2,50
- Fondazione Museo Arti e Industria. Dal Martedì al Sabato 9.00-12.30/14.30-18.00. Domenica 14.30-18.00. Ingresso gratuito


Per maggiori informazioni: Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone. Piazza Unità d’Italia, 2 - 28028 Pettenasco (NO)

Galà di "Riso, Grappa e un po' di Blues"

Il Forum di Omegna ospiterà Giovedì 2 Maggio il Galà di presentazione di "Riso, Grappa e un po' di Blues" - percorsi paralleli e didattici di gusto, musica ed artigianato. La serata avrà lo scopo di presentare la manifestazione ed offrirà al pubblico un buffet degustazione di prodotti tipici accompagnato da musica ed ospiti. L'ingresso sarà gratuito a partire dalle ore 19.
La manifestazione vera e propria si terrà ad Omegna dal 17 al 20 Maggio, presso i Giardini del Lungolago, e consisterà in un concorso tra circa venti scuole alberghiere italiane ed estere. I partecipanti dovranno utilizzare prodotti locali per cucinare un piatto che verrà giudicato dal pubblico e da una giuria qualificata. Ogni sera saranno in concorso 3 o quattro scuole.
Ad arricchire ulteriormente l'offerta vi saranno stand espositivi ed esibizioni di band musicali.

lunedì, aprile 28, 2008

Restyling a Bagnera



E' partito da pochi giorni a Bagnera, frazione di Orta San Giulio, il primo lotto di lavori di rifacimento delle ormai fatiscenti strutture. Ad essere oggetto di recupero i due edifici siti nell'area comunale che comprende la spiaggia attrezzata ed il porticciolo turistico.
L'oneroso intervento è stato finanziato dalla Regione Piemonte (che ha stanziato 1.200.000 Euro) e dall'Amministrazione comunale (che partecipa con 300.000 Euro).
Gli interventi permetteranno di riqualificare l'area e di renderla ancor più appetibile per il turismo lacustre anche se, per almeno una stagione turistica, comporteranno una riduzione dello spazio fruibile.
In un primo tempo vi erano voci relative al fatto che quasi l'intera area di Bagnera venisse chiusa al pubblico durante i lavori ma, come si auspicava da più parti, sembra che le aree chiuse al pubblico saranno piuttosto circoscritte e permettano comunque di poter utilizzare la spiaggia e gran parte del prato circostante.
Grazie anche all'ampio parcheggio, al chiosco ed alla spiaggia attrezzata l'area di Bagnera si è delineata negli ultimi anni come una delle aree preferite da chi vuole passare qualche ora sulle sponde del lago.



sabato, aprile 26, 2008

Dame di Nulla ad Orta San Giulio


Ultimi due giorni disponibili per visitare la mostra 'Dame di nulla', personale della pittrice novarese Sara Forte. Terminerà infatti il 27 Aprile l'esposizione organizzata da Studio7.it presso la Sala Convegni dell'Hotel San Rocco di Orta.
Gli orari di visita sono quelli di apertura dell'hotel.
Nel seguito una scheda dell'artista.

“Sono una pittrice novarese, nasco artisticamente come autodidatta, tutto ciò che propongo è frutto della mia personale esperienza e ricerca”afferma Sara Forte, “solo di recente ho cominciato a prendere lezioni dal maestro Vittorio Alfieri, che mi ha aperto le porte allo studio ed al perfezionamento delle tecniche pittoriche eseguite dai grandi del passato. I miei lavori sono principalmente su tele e tavole di diverse dimensioni, uso prevalentemente colori ad olio, talvolta assemblati con acrilici, sabbie e stucchi per la realizzazione degli informali. Curiosità, sensibilità e voglia di raccontare il mio mondo mi spronano a studiare costantemente per raffinare ciò che nel tempo ho appreso, mi trovo quindi divisa tra il figurativo e l’astratto, tra l’ambiguità di atmosfere fantastiche ed enigmatiche a corpi e volti di donne che ti chiamano con la sola forza dello sguardo, mostrando le loro forme in una passionale seduzione. L’idea è quella di permettere a ciascun osservatore di trovare la sua definizione di ciascuna donna, di identificarla alla stregua delle emozioni e sensazioni che affiorano alla vista di ogni opera.
Il termine “nulla” utilizzato nel titolo della mostra vuole rappresentare proprio questo concetto, ovvero libertà di interpretazione dello spettatore”.

giovedì, aprile 24, 2008

Marco Foti VS Le Iene


Torniamo di nuovo sul servizio delle Iene girato a Pettenasco. Il giornalista Marco Foti, in un articolo su ECORisveglio, smaschera molte incongruenze presenti nella narrazione e nelle immagini presentate da Gabriele Petronio. L'ipotesi del giornalista è che le scene filmate a Pettenasco siano state montate con altre girate altrove in maniera funzionale alla spettacolarizzazione del racconto.

Trovate tutti i dettagli di questo scoop nello scoop sul numero di ECORisveglio in edicola o in questo breve servizio sul sito di VCOsat.

OrtaBlog @ Punto Radio - Clip Audio 12-04-2008

video

Come è ormai abitudine vi proponiamo, anche se con un po' di ritardo, l'intervento di OrtaBlog al talk show radiofonico Siamo in Onda di Puntoradio.

mercoledì, aprile 23, 2008

Le Iene a Pettenasco


Grande scalpore ha suscitato a Pettenasco il servizio realizzato dalla trasmissione Le Iene ed andato in onda nella puntata di Venerdì 18 Aprile. Motivo dello scalpore l'inchiesta di Gabriele Petronio su una presunta setta segreta che lo ha portato nella cittadina cusiana dove la 'loggia' avrebbe organizzato un'orgia in una villa isolata. Anche se dal servizio traspare chiaramente che Pettenasco ha come unico nesso con la storia quello di ospitare l'incontro la curiosità ha spinto molti, ed anche qualche turista, a cercare il casale affittato per l'occasione.

Trovate il video integrale a questo indirizzo.

Il Mercato del Forte ad Omegna


Appuntamento Venerdì 25 ad Omegna con il Mercato del Forte. Si tratta del noto mercato di Forte dei Marmi che, da alcuni anni, diventa un evento itinerante per tutta Italia. La proposta è dell'Assessorato al Commercio e si tratta della sua prima presenza nel VCO.
Accanto alle classiche proposte di abbigliamento ed artigianato che hanno l'hanno reso celebre il mercato vi saranno artigiani fiorentini a proporre le antiche Arti della decorazione, anche in oro zecchino, dell’intaglio, della scultura e della pittura, dell'incisione e della lavorazione della pergamena. Ci sarà poi una ricca offerta enogastronomica che permetterà di gustare i prodotti tipici Versiliani.

lunedì, aprile 21, 2008

Presentazione volume Collezione Permanente ad Omegna


Si terrà questa sera alle ore 21 presso la Fondazione Arti e Industria Forum di Omegna la presentazione del volume "Collezione permanente Museo Arti e Industria".

Durante la serata i relatori e gli autori racconteranno la storia delle industrie e della produttività legata al casalingo che hanno reso conosciuto il Cusio in tutto il mondo, in un`ampia panoramica che va dagli inizi del `900 al 2000 e dintorni.

Il volume fa parte della collana I quaderni dell`Ecomuseo, che vogliono essere strumento, al servizio dei visitatori e dei residenti, per approfondire la conoscenza della realtà storica, culturale e materiale del Cusio, del Mottarone e della Valle Strona, esposta nei musei, ma anche disperasa su di un territorio straordinariamente ricco di tradizioni, monumenti e bellezze naturali. M. Bonini Presidente Ecomuseo Cusius


Per ulteriori informazioni o per acquistare il volume:
Ecomuseo del Lago d`Orta e Mottarone
Piazza Unità d`Italia 228028 Pettenasco (NO)
Tel. 0323.89622; fax 0323.888621

domenica, aprile 20, 2008

Sguardi sulla Nostra Storia a Gozzano III

Terzo appuntamento, Martedì 22 Aprile, a Gozzano una rassegna di conferenze dal titolo 'Sguardi sulla nostra storia'. La conferenza si terrà alle 21 presso la Sala degli Stemmi.
Il tema affrontato dal Dott. Battista Beccaria sarà 'L'inquisizione novarese di fronte a streghe, eretici e dissidenti'.
BATTISTA BECCARIA
Storico del Medioevo e, più in particolare, storico della Chiesa novarese, figura fra gli autori che hanno compilato la Storia della Provincia di Novara in tre volumi e fra quelli che hanno editato recentemente la monumentale Storia della Diocesi. Particolarmente versato sulle origini
della Chiesa novarese fra Tardo Antico e Alto Medioevo e sulle vicende medioevali del lago d’Orta, è anche riconosciuto esperto di Inquisizione novarese e caccia alle streghe sull’arco alpino novarese-ossolano.
Ha al suo attivo una cinquantina di pubblicazioni che spaziano dai culti precristiani d’area locale alla più recente storia della Controriforma a Novara fino all’epoca del vescovo Bascapé (1593-1615).

giovedì, aprile 17, 2008

Il Piatto Forte 2008 - Degli Erborinati e Altre Storie


DEGLI ERBORINATI E ALTRE STORIE: Il piatto forte 2008

Venerdì 18 aprile 2008
Ristorante Rifugio del Pescatore
Tel. 0323 889061
Nonio (VB)

Inizio Cena ore 20.00
Prenotazione obbligatoria
€30,00

Degli erborinati e altre storie

Storie di mucche e di contadini del Novarese. Storie di latte che si trasforma, che come per miracolo prende forma solida, acquista un profumo intenso, forte, che si sprigiona dalla forma al suo aprirsi, che appare venato, marezzato, marmorizzato di un colore verde bluastro. Signori: il Gorgonzola! Pregiato dagli estimatori e detestato da (pochi!) detrattori, il Gorgonzola si ama o si odia, ma non lascia indifferenti.



Menù

Stuzzichini misti con gorgonzola

Ravioli con erbette di campo e ricotta in salsa di noci

Arrosto di vitello con salsa alla pancetta e vodka patate arrosto e insalata mista

Degustazione di gorgonzola dolce e piccante Palzola

Torta del pane

Caffè

Vini in abbinamento:

Colline Novaresi Doc Bianco- Rovellotti

Roero Arneis Doc- Patrizi

Grignolino D`Asti- Patrizi

Moscato D`Asti- Patrizi


IL PIATTO FORTE, rassegna che ad oggi vanta già diversi tentativi di imitazione, per l`esperienza raccolta nelle due prime edizioni e per l`impegno creativo e produttivo espresso (9 diverse produzioni originali in due edizioni), si presenta alla terza edizione con l`ambizione di divenire un`appuntamento irrinunciabile per chi voglia conoscere meglio, in tutte le sue splendide sfaccettature, questo spicchio di terra incastonato tra le montagne e la pianura.

Il PIATTO FORTE coniuga cultura ed eno-gastronomia, offrendo serate di particolare livello culturale dedicate in modo particolare a temi storici, paesaggistici e tradizionali del Distretto dei Laghi Piemontesi (o comunque con un legame al territorio), in ristoranti accuratamente selezionati.

IL PIATTO FORTE 2007/2008

Realizzazione: Ass. Cult. LA FINESTRA SUL LAGO
Via al porto 3 Fraz.Lagna 28017 S.Maurizio d`Opaglio (NO)
Tel/fax 032296333 - 3474683319 - 3284732653

Direzione Artistica
Domenico Brioschi (per la parte culturale)
Jacopo Fontaneto (per la parte enogastronomica)


Orchidee Alpine al Giardino Alpinia di Stresa


ORCHIDEE ALPINE al Giardino Alpinia di Stresa

Giornate di cultura botanica al Giardino Alpinia,
organizzate dagli Amici del Giardino Alpinia, Comune
di Stresa, Comunità Montana Cusio Mottarone,

Domenica 20 Aprile 2008
Orchidee Alpine

  • Escursione a piedi nei dintorni del giardino alla scoperta delle orchidee selvatiche
  • Visita al Giardino sul tema proposto
  • Laboratorio: a tutti, in regalo, un faggio rosso, potrà essere piantato in vaso o nel giardino

al mattino inizio alle ore 10,
al pomeriggio inizio
alle ore 14.30 (il programma del mattino si ripete al pomeriggio)
ritrovo al cancello del Giardino Alpinia
la partecipazione è gratuita (vi è il normale costo del biglietto per entrare al giardino)

Per informazioni e-mail: angelamariavicario@gmail.com

Giardino Alpinia
Via Alpinia, 22
Alpino di Stresa (Vb)
Aperto dal 1° aprile al 16 ottobre
Tutti i giorni: 9.30-18.00
Ingresso: euro 2.00/1,50
Tel.0323.20163

mercoledì, aprile 16, 2008

Tacomitac ad Omegna


Per la rassegna Teatri di Provincia andrà in secena Sabato 19 Aprile presso il Teatro Sociale Tacomitac, la trasposizione teatrale di una fiaba polacca ad opera della compagnia svizzera Teatro Dimitri.

Concetto e regia:
Masha Dimitri
Musiche: Oliviero Giovannoni
Interpreti: Paul Del Bene, Katja Groll, Ulrike Kinbach

Sabato
19 aprile 2008
ore 21:15

OMEGNA
Teatro Sociale
Ingresso intero € 10,00
bambini € 4,00


L’idea dello spettacolo è tratta da una fiaba della Polonia. Una giovane apprendista calzolaio, Tallina, è convinta che l’essenziale nella vita sia divertirsi e fare scherzi agli altri. Le occasioni non mancano perfino sul posto di lavoro, finché dopo un ultimo brutto scherzo, il padrone calzolaio scappa esausto all’altro capo del mondo. Tallina, decide così di partire a sua volta all’avventura. Sul suo cammino incontra Quak, un personaggio che la pensa esattamente come lei e proseguono la strada insieme, alla ricerca del divertimento più banale, sempre a discapito degli altri. Ma un bel giorno Tallina, toccata dalla reazione inaspettata di una loro vittima, capisce che c’è un’altra maniera di divertirsi e cioè di far ridere gli altri.
Dopo aver convinto anche Quak di questo cambiamento, continuano la loro strada, scoprendo quanto può essere bello divertire la gente e renderla felice grazie ai loro lazzi.

martedì, aprile 15, 2008

Serata Toscana al Giardinetto di Pettenasco


Con la nuova stagione ripartono le serate a tema dell'Hotel Ristorante Giardinetto di Pettenasco. Il primo appuntamento è per Sabato 19 Aprile con una serata dedicata alla Toscana.
Nel seguito il menù completo e tutte le informazioni utili.

Ristorante Giardinetto
Pettenasco (No) lago d’Orta
Sabato 19 Aprile dalle 20.00


Presenta…..
La cucina ed i vini della Toscana

Iniziamo la serie di serate 2008 con una cena improntata sui vini di qualità Toscani.
Grandi annate e in tutti (o quasi) il sangiovese la fà da padrone.

Aperitivo aspettando…..

Marchese Antinori Brut nature metodo classico

- Pane senza sale con degustazione di due oli toscani
- Coppa di testa in juta
- Finocchiona budello cieco
- Bicchierini di fagioli dell’occhio con nervetti


Menu

Spuma di patate con fegatini saltati allo scalogno
Torrione 1997– Fattoria Petrolo
(100% Sangiovese)

---

Ravioli con guanciale di Cinta Senese e pecorino di Fossa
Cerbaiona 1998 - Cerbaiona
(60% Sangiovese , 10%Cabernet Sauvignon, 10% Merlot, 10% Sirah, 10% Malvasia)

---

Coniglio in porchetta
Brunello di Montalcino 1995 – Pieve di San Sigismondo

---

Degustazione di Formaggi
Pecorino di Pienza crosta rossa Pecorino Toscano Stagionato 18 mesi
Le birre del Birrificio Bruton di Lucca

---
Tuscan Dessert

Prezzo promozionale della serata € 50,00
La prenotazione è indispensabile
Numero massimo di partecipanti 40.

Per prenotazioni e info:
giardinetto@lagodortahotels.com
Tel 0323-89118

Info di servizio

Parte della redazione di OrtaBlog sarà assente da oggi fino a domenica. La pubblicazione degli articoli in questi giorni sarà pertanto ridotta e, soprattutto, ci sarà qualche ritardo nelle risposte alla mail. Da lunedì riguadagneremo il tempo perduto.

domenica, aprile 13, 2008

Sguardi sulla Nostra Storia a Gozzano II


Il secondo appuntamento della rassegna 'Sguardi sulla nostra storia' si terrà a Gozzano Martedì 15 Aprile alle ore 21 presso la Sala degli Stemmi.
L'interessante tema della serata sarà 'La dictio Sancti Iuli, origini ed evoluzione dello stato della riviera di San Giulio'.
Relatrice la Dottoressa Fiorella Mattioli Carcano, storica e Presidente dell'Associazione Storica 'Cusius' di Miasino.

FIORELLA MATTIOLI CARCANO
Laureata in Storia all'Università degli Studi di Milano con una tesi sulla presenza del sacro nella Riviera di San Giulio, è stata collaboratrice del professor Attilio Agnoletto alla cattedra di Storia del Cristianesimo. Si è occupata di studi relativi alla religiosità popolare, con particolare riguardo ai pellegrinaggi e ai santuari mariani
Già presidente dell’Ente Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte d'Orta, Mesma e Torre di Buccione, attualmente è presidente dell'associazione culturale Cusius. Ha pubblicato vari saggi in volumi e riviste.

Bollicine a Crusinallo


Il Mary Lee Cafè di Crusinallo presenta due serate dedicate alle bollicine francesi. L'appuntamento è per Lunedì 14 e Giovedì 24 Aprile.

sabato, aprile 12, 2008

OrtaBlog @ Punto Radio

Puntoradio96

Appuntamento questa sera verso le 21 con il talk show radiofonico Siamo in Onda, in diretta su Punto Radio (FM 96.300) dalle 21 alle 24. Prosegue infatti la collaborazione di OrtaBlog con l'emittente radiofonica novarese. Per chi volesse seguire la trasmissione è possibile farlo anche su Internet a questo indirizzo. Nei prossimi giorni pubblicheremo la registrazione del nostro intervento.

giovedì, aprile 10, 2008

Il rilancio di Villa Nigra


Ci siamo occupati recentemente di Villa Nigra a Miasino in quanto è una delle due sedi della mostra ANIMA(E). Ci sono importanti novità relative alla dimora cinquecentesca per la quale sono stati stanziati 350.000 € per il restauro e la realizzazione al suo interno un ristorante ed una caffetteria. Il progetto è stato avviato dalla firma, settimana scorsa, di un protocollo di intesa alla presenza del Sindaco di Miasino Vittorio Beltrami, della Presidente della Regione Mercedes Bresso, degli assessori regionali al turismo, Giuliana Manica, ed alla cultura, Gianni Oliva, e del presidente della provincia di Novara, Sergio Vedovato.

Il recupero rientra nelle iniziative promosse per il recupero dei beni culturali aventi finalità turistico promozionali. Ci sembra il primo passo per dare maggior impulso al turismo anche in località che fino ad ora ne sono state solamente lambite.

mercoledì, aprile 09, 2008

Orari Navigazione Lago d'Orta - Stagione Estiva 2008



Anche se il tempo non è particolarmente clemente la stagione Estiva è ufficialmente iniziata sul Lago. Con la partenza della stagione turistica cominciano ad arrivare le richieste di coloro che vorrebbero conoscere gli orari della Navigazione Pubblica. Scongiurata un paio di mesi fa l'eventualità di dover rinunciare al servizio le corse sono regolarmente assicurate e siamo lieti di potervi informare degli orari.
Cliccando sulle due immagini sopra il testo (quella sopra relativa ai giorni da Lunedì a Venerdì e quella sotto relativa al Sabato ed alla Domenica) potrete conoscere il dettaglio degli orari in vigore dal 25 Marzo al 10 Ottobre.

Monica Bellucci sul Lago d'Orta II

Come vi avevamo promesso in un post di qualche tempo fa ci siamo informati sulla prossima presenza sul Lago della troupe del film L'uomo che ama diretto da Maria Sole Tognazzi e con Monica Bellucci e Pierfrancesco Favino come protagonisti. Ecco i primi risultati!
Dopo le prime settimane di riprese a Torino il set si sposterà sul Lago d'Orta dal 10 al 18 Aprile. La location principale sarà una villa tra le frazioni di Pascolo e Lagna (entrambe facenti parte del comune di San Maurizio d'Opaglio). Altre scene verranno girate ad Orta presso uno dei bar che circondano la piazza antistante l'isola di San Giulio e, probabilmente, ci sarà anche qualche ripresa su ambientata su una barca o battello.
Ovviamente continueremo a tenervi informati nei prossimi giorni.

martedì, aprile 08, 2008

Sguardi sulla Nostra Storia a Gozzano


Parte oggi, Martedì 8 Aprile, a Gozzano una rassegna di conferenze dal titolo 'Sguardi sulla nostra storia'. Il ciclo gode del patrocinio del Comune di Gozzano ed si articola in tre appuntamenti presso la Sala degli Stemmi. Fautori dell'interessante iniziativa la Biblioteca pubblica A. Mazzetti, la Pro Loco e le scuole di Gozzano.
Questa sera alle ore 21 il Prof Giancarlo Andenna, docente di Storia Medievale presso la sede di Brescia dell'Università Cattolica di Milano, parlerà de 'La pieve di Gozzano e il suo territorio tra tardo antico e prima età moderna'.

GIANCARLO ANDENNA
Già allievo della Scuola Storica Nazionale presso l'Istituto Storico Italiano per il Medio Evo. Professore straordinario di Storia medievale nel triennio 1990 - 1993 presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Lecce; dal 1° novembre 1993 ordinario di Storia medievale presso la Facoltà di Lettere dell'Università Cattolica di Milano (sede di Brescia).
E’ considerato uno dei massimi studiosi della Storia medioevale. Autore di molte pubblicazioni a diffusione nazionale, studi sulle Pievi della Chiesa di Novara (Gozzano, Intra, Orta San Giulio, Suno), sul monachesimo cluniacense e su monasteri e istituzioni ecclesiastiche, è direttore di “Novarien” pubblicazione dell’Associazione della Storia della Chiesa novarese.

lunedì, aprile 07, 2008

Degustazione di birre al Cantuccio di Orta San Giulio


Giovedì 10 Aprile ore 21.45 (precise!) la birreria il Cantuccio presenta la terza serata di degustazione guidata, dedicata a birre in abbinamento con i formaggi.
Da assaggiare e gustare:

Chouffe houblon Dobbelen IPA Tripel:
Prodotta espressamente per il mercato americano ed ora pronta per conquistare anche l'europa.
Dal colore giallo–dorato questa nuova specialità della Chouffe è un inno al luppolo. Se ne usano ben tre qualità differenti, luppoli Tomahawk (immesso nella bollitura per conferire l'amarezza di fondo), Saaz (delicato e piccante, per l'aroma) e Amarillo (floreale e agrumato).


La Montagnarde:
Questa birra deve il proprio nome (La Montanara) agli abitanti di Montignies-sur-Roc, chiamati i "Montanari".
Prodotta per la prima volta nel 1980, ha un gusto e una gradazione alcolica robusta (9%). Birra di puro malto (senza aggiunta di zucchero), caratterizzata da un bouquet fruttato e speziato (pepe) e da un gusto amarognolo (caramellato). Il retrogusto è persistente; l'amaro rimane in maggiore evidenza. La schiuma è generosa. L'invecchiamento ne aumenta il carattere fruttato.
La Montagnarde ha ottenuto il premio "Houblon d'Or" delle birre valloni.


I Formaggi in abbinamento alle birre saranno acquistati presso l'azienda La Casera di Intra (VB)
http://www.formaggidieros.it/lacasera.html


Posti limitati max 30 persone.

Costo della serata 10 EUR (parte dell'incasso sarà devoluto in beneficenza a favore dell'associazione i Giardini Delle Rose Blu)
www.ilgiardinodelleroseblu.org

E' necessaria la prenotazione presso la birreria il Cantuccio con acconto di 5 EUR.


Per prenotazioni ed informazioni:
Birreria il Cantuccio via Marconi 35 Orta San Giulio (no)
TEL. 0322 90481

sabato, aprile 05, 2008

Inaspettati Incontri - Apertura Straordinaria Musei


Una domenica ricca domani, 6 Aprile, per chi vuole visitare la nostra zona. Oltre infatti alle Giornate di Primavera del FAI ci sarà l'apertura straordinaria di tanti interessanti musei. Nel seguito l'elenco completo.

Inaspettati Incontri
Musei Etnografici
Giornata di apertura straordinaria

Domenica 6 aprile 2008
Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00

SITI VISITABILI

Armeno
Museo degli Alberghieri
Via dei Prati 1

Pettenasco
Museo dell`Arte e della Tornitura del Legno
Via Vittorio Veneto

Borgomanero
Frazione Santa Cristina
Museo Come Eravamo
Piazzale Chiesa 1

Briga Novarese
Museo Civico di Cultura Materiale
Piazza Unità d`Italia 1

Romagnano Sesia
Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia
Villa Caccia

San Maurizio d`Opaglio
Museo del Rubinetto e della Sua Tecnologia
Piazza Martiri 1

Casalbeltrame
Museo Etnografico dell`Attrezzo Agricolo L`Civel
Via Cavour 4 (Cascinale dei Nobili)

Oleggio
Museo Civico Archeologico Etnografico C.G.Fanchini
Vicolo della Chiesa 1

Per informazioni: Provincia di Novara Ufficio Turismo Corso Cavour 4, Novara Tel.0321.378443, 0321.378472, 0321.378422

Notizie da Neveazzurra



La stagione sciistica è agli sgoccioli, ma anche quando, tra qualche settimana, le piste saranno nuovamente coperte di erba, il numero telefonico di Neveazzurra (0323/1975665) non sarà disattivato ma, puntualmente, fornirà le informazioni meteo della zona.

Una lunga stagione…non ancora terminata, allora, sulle piste di Neveazzurra, dove ancora in questo fine settimana gli appassionati dello sci potranno dilettarsi lungo i pendii imbiancati. Sabato e domenica si scia all’Alpe Devero, dove la coltre tocca anche gli 80 centimetri. Impianti aperti nel fine settimana anche a Macugnaga, al comprensorio del Burki Belvedere e al Monte Moro. Stagione decisamente lunga a San Domenico Ciamporino, dove si scierà fino al 27 aprile, ma nei week end. E c’è ancora divertimento anche per gli appassionati dello sci di fondo; all’Alpe Devero, infatti, il circuito resterà aperto durante i fine settimana fino ad esaurimento neve. E’ bene dunque tenere d’occhio l’aggiornato bollettino pubblicato sul sito. Stesso discorso anche per l’anello di Riale, in Val Formazza che al momento si offre ancora in tutti i suoi 10 chilometri di lunghezza.


Da segnalare anche il Parco Neve di Macugnaga: aperto tutto l'anno come centro sportivo. Ed anche in questo fine settimana primaverile, non mancano gli eventi dedicati a tutti coloro che intendono godersi l’ultima neve di stagione. Un week-end con racchette da neve al Passo del Sempione è la proposta che arriva dalla guida specializzata Mauro Rossi. Il ritrovo è fissato a Domodossola, nel piazzale dello stadio Curotti.

Per informazioni ed iscrizioni, contattare il 0324-44040. Un’altra cispolata è in programma, per domenica, a Macugnaga. per informazioni rivolgersi allo Iat, al numero 0324/65119. MA NON FINISCE QUI…La lunga stagione di Neveazzurra si chiude con un successo di visite anche dal web, da gennaio ai primi giorni di aprile, il sito www.neveazzurra.it ha infatti registrato ben 2.420.572 pagine visitate per un totale di 240.522 ospiti che si sono soffermati a sfogliare le nostre pagine elettroniche per tenersi informati sulla condizione della neve, ma anche per scoprire il territorio. Lusinghieri, infatti, sono i dati relativi agli accessi delle web cam che mostrano, ogni giorno, le immagini in diretta dalle piste di Neveazzurra. Anche per queste immagini, centinaia di migliaia di visitatori. E se, com’è comprensibile, il mese più ricco di accessi è stato quello di gennaio, con 1.098.925 pagine vistate per una media di 36.630 pagine al giorno; nei primi tre giorni di aprile il contatore è già arrivato a 28.581 pagine (9527 al giorno).

E buona primavera a tutti…

Presentazione Quaderni Cusiani a Miasino

Sarà presentato oggi pomeriggio a Miasino il primo numero di Quaderni Cusiani, la nuova rivista dell`Associazione Storica Cusius. La presentazione sarà a cura della professoressa Franca Tonella Regis, Presidente della Società Valsesiana di Cultura.


L'ingresso è libero.

giovedì, aprile 03, 2008

Giornate di Primavera del FAI


Ritornano, come ormai accade da 16 anni, le Giornate di Primavera del FAI. Il 5 e 6 Aprile il Fondo per l'Ambiente Italiano renderà eccezionalmente visitabili, peraltro gratuitamente, ben 550 beni monumentali in tutta Italia. Numerosi sono i siti visitabili anche nella nostra zona. Nel seguito trovate tutto l'elenco relativo alle Province di Novara e del VCO.

Provincia di Novara

Novara

* Chiesa di Ognissanti
Ex Monastero di Santa Maria Maddalena
Via Silvio Pellico, 1
Sabato 5 e Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni: Liceo Artistico Statale “Casorati” di Novara, Classe V sez. A – Corso di Rilievo e Catalogazione dei Beni Culturali

Arona (NO)

* Chiesa di Santa Marta
Piazza del Popolo
Sabato 5 e Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni: Liceo Scientifico e Liceo Classico “Enrico Fermi” di Arona

Borgomanero (NO)

* Chiesa di San Leonardo
Viale Don Minzoni
Sabato 5 e Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate Sabato 5, ore 14.30 – 17.30; Domenica 6, ore 10.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Spazi musicali Domenica 6, ore 17.00
Apprendisti Ciceroni: Istituto Tecnico Industriale “Leonardo da Vinci” di Borgomanero, Classe 3A, 4A, 5B

Gozzano (NO)

* Basilica di San Giuliano
Via Basilica
Sabato 5 e Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate Sabato 5, ore 14.30 – 17.30; Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Apprendisti Ciceroni: Liceo Socio Psico Pedagogico e Linguistico “Brocca”

Grignasco (NO)

* Centrale Idroelettrica di Magiaica
Località Gabbio
Sabato 5 e Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni: ITIS - Istituto Tecnico Industriale Statale di Borgosesia; IPSIA - Istituto Professionale Statale di Borgosesia; Liceo Classico di Varallo Sesia; Liceo Artistico di Varallo Sesia; Istituto Alberghiero di Varallo Sesia Classe 3ª, 4ª, 5ª

Prato Sesia (NO)

* Centrale Idroelettrica di Prato Sesia
Via Nasetti, 4
Sabato 5 e Domenica 6, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni: ITIS - Istituto Tecnico Industriale Statale di Borgosesia; IPSIA - Istituto Professionale Statale di Borgosesia; Istituto Tecnico per Geometri di Gattinara; Liceo Scientifico di Borgosesia; Istituto Alberghiero di Varallo Sesia, Classe 3ª, 4ª, 5ª


Provincia di Verbania

Cossogno (VB)

* Oratorio di Inoca
Loc. Inoca
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.30 – 12.30 / 14.00 – 17.30

Crevoladossola (VB)

* Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo
Via alla Chiesa, 5
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.30 – 12.30 / 14.00 – 17.30

Domodossola (VB)

* Chiesa di San Brizio Vescovo
Frazione Vagna
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.30 – 12.30 / 14.00 – 17.30

Stresa (VB)

* Villa Bolongaro (Villa Ducale)
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.00 – 11.30 / 14.00 – 17.30

Valstrona (VB)

* Borgo Antico
Chiesa di San Giacomo
Frazione Luzzogno
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.30 – 12.30 / 14.00 – 17.30

Vanzone con S. Carlo (VB)

* Torre e Cappelletta di Battigio
Frazione Battigio
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.30 – 12.30 / 14.00 – 17.30

Villadossola (VB)

* Complesso megalitico
Loc. Varchignoli
Sabato 5 e Domenica 6, ore 9.30 – 12.30 / 14.00 – 17.30

Il Piatto Forte 2008 - Una Cravatta Color Singhiozzo di Pesce


Venerdì 04 Aprile si terrà a Borgomanero, presso il Ristorante La Bocciofila un appuntamento della rassegna gatronomica Il Piatto Forte intitolato: Una Cravatta color Singhiozzo di Pesce. Il titolo deriva da una famosa battuta sulla quale il mitico Silvio Gigli ha campato professionalmente per decenni. La storia della radio RAI lungo un palinsesto folle da una stazione all`altra sulle onde della comicità e della musica: copioni reinventati di vere trasmissioni, la rivista radiofonica, la prosa e la pubblicità, i concerti di musica classica e trasmettiamo ora un programma di musiche da ballo con l`orchestra di ritmi moderni del Maestro…. Accompagnerà al pianoforte il maestro Diego Mingolla ed è prevista anche una mostra di radio d'epoca.

Menù
Aperitivo di Mastro Giancarlo
Antipasto della tradizione
Perle della bassa e luvartis
Sella di cinghiale con cipolle
Torta di ricotta
Caffè

Vini in abbinamento
Spumante da Vitigno Erbaluce - Barbaglia
Colline Novaresi Doc Rosso Uva Rara - Barbaglia
Fara Doc Carmino - Dessilani

Informazioni
Ristorante La Bocciofila
tel. 0322 82293
Borgomanero (NO)

mercoledì, aprile 02, 2008

L' Marcà da un pò dal Tut ad Omegna - II Appuntamento

Dopo il debutto del primo marzo scorso, Sabato 5 Aprile torna ad Omegna l'appuntamento con la rassegna di bancarelle tra le quali è possibile trovare un po' di tutto: dall'antico al moderno, dal collezionismo all'antiquariato, dagli introvabili alle curiosità, dalle golosità ai prodotti tipici.
Promossi dall'Assessorato al Commercio e dall'Associazione Pro Loco, in collaborazione don l'Associazione Creartisti VCO e il Gruppo antiquariato i mercatini si preannunciano ricchi di novità e un 'occasione in più per visitare Omegna nel fine settimana; dalle 9 alle 19, una fiera per appassionati e curiosi. A partire poi dal mese di giugno, l'appuntamento diventerà un 'attrattiva notturna.

XXII Mostra della Camelia a Gozzano



La Mostra della Camelia di Gozzano è arrivata alla ventiduesima edizione. L'appuntamento per curiosi ed appassionati è per il 5 e 6 Aprile presso il Palazzo Municipale. Nel seguito il programma completo


Sabato 5 Aprile
ore 10.00
Inaugurazione
Tema della Manifestazione:
Le Stagioni

Domenica 6 Aprile
ore 9.00
Apertura Mostra
e in Piazza Matteotti
Fiera del Prodotto
Artistico dell'Ingegno


ore 16.30
Premiazione delle più belle
composizioni floreali

Sala Civica:
Mostra del ricamo a mano
Sede Pro Loco:
Mostra della pittrice Elena Serrani

Cortile interno:
Esposizione dei lavori artistici dei ragazzi
dell'Istituto Comprensivo
"G. Pascoli" di Gozzano

martedì, aprile 01, 2008

Kalendalbum 2008 - Mostra ad Omegna


Inaugura Venerdì 04 alle 18, presso la Biblioteca Civica di Omegna, la mostra Kalendalbum 2008. Verranno presentate le tavole originali del primo album di figurine della Provincia. Kalendalbum 2008 è infatti un viaggio pittorico in 255 piccole opere d'arte sulla storia e il paesaggio dell`Ossola creato e realizzato da Alberto Bionda in arte Albrecht e dalla pittrice domese Graffio.
Le opere rimarranno esposte fino al 18 Aprile con questo orario: martedì dalle 14 alle 18, mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, giovedì e venerdì dalle 15 alle 19 e sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.