venerdì, ottobre 31, 2008

Piemonte Noir - Seconda Giornata


Archiviata la prima giornata si entra nel vivo di Piemonte Noir. Molti gli spunti della giornata di Venerdì 31 Ottobre. Si comincia al mattino con un incontro sul paesaggio metropolitano. Le città noir è infatti il tema della Tavola Rotonda cui partecipano, coordinati da Luca Crovi  (ideatore del programma radiofonico Tutti i colori del giallo che andrà in diretta da Orta Sabato 1 e Domenica 2 Novembre alle 13 su Radio Due), il musicista Barry Adamson (Londra), Barbara Alighiero (Pechino), Martin Cruz Smith (San Francisco), Juan Madrid (Madrid), Angelo Petrella (Napoli), Frédérick Tristan (Roma), Bruno Morchio (Genova) e l’autore e traduttore di noir Sandro Ossola.
La Tavola Rotonda del pomeriggio (ore 15), intitolata Sfondi gialli. I territori del thriller e coordinata dallo scrittore Alessandro Perissinotto, indaga come ambientazioni metropolitane e ambientazioni provinciali influiscono sui giallisti.
Alle18 si celebrerà Martin Cruz Smith (Premio Giallo internazionale), creatore dell’ispettore Arkady Renko (interprete del giallo “Gorky Park”, interpretato nell'omonima trasposizione cinematografica da William Hurt), nell’incontro Dalla Russia con amore. Da Arkady Renko a 007 nel quale si confronteranno i paesi che hanno fatto la storia dello spionaggio internazionale e del giallo: Martin Cruz Smith dialogherà con Raymond Benson.
Nel seguito il programma completo...




VENERDì 31 OTTOBRE 2008
PALAZZO PENOTTI UBERTINI - SALA OCRA
VIA CAIRE ALBERTOLETTI 31 - ORTA


ore10.30
INCONTRO
Le città noir
Intervengono Barry Adamson (Gran Bretagna),
Barbara Alighiero, Martin Cruz Smith
(Stati Uniti), Juan Madrid (Spagna), Bruno
Morchio, Sandro Ossola, Angelo Petrella,
Frédérick Tristan (Francia)
Conduce Luca Crovi


ore 15
TAVOLA ROTONDA
Sfondi Gialli
I territori del thriller
Intervengono
Paolo Cacciolati, Giorgio De Rienzo,
Nicola Fantini, Bruno Morchio,
Margherita Oggero, Piero Soria,
Conduce Alessandro Perissinotto
In collaborazione con Esperienze in giallo (Fossano)
ore 18
INCONTRO
Dalla Russia con amore
Da Arkady Renko, protagonista di Gorky Park, a 007
Intervengono
Martin Cruz Smith dialoga con Raymond Benson
Conduce Luca Crovi


VILLA CRESPI
VIA FAVA 18 - ORTA

ORE 21
CENA IN GIALLO
A cena da 007
Conduce Andrea Carlo Cappi insieme con
Raymond Benson
(a invito)

giovedì, ottobre 30, 2008

OrtaBlog @ Punto Radio - Clip Audio 25-10-2008

video

Ecco l'audio-clip dell'intervento di OrtaBlog a Siamo in onda di sabato 25 Ottobre.

Piemonte Noir - Prima Giornata


Parte oggi la terza edizione di Piemonte Noir. Alle 17 l'apertura con i festeggiamenti per i cento anni dalla nascita di Ian Fleming che nel 1952 creò James Bond, l’agente speciale 007. Dopo oltre mezzo secolo spetterà allo scrittore statunitense Raymond Benson traghettare l'agente segreto nel nuovo millennio. Tradotto in Italia da Alacran editore, Benson sarà presente a Orta con il traduttore Andrea Carlo Cappi, per raccontare le ultime avventure dell’agente 007.
A seguire, alle 18, incontro fra Maurizio Belpietro, direttore di Panorama e Stefano Zurlo, Capo servizio de Il Giornale, autore del volume La strega della Tv. Vanna Marchi ascesa e caduta di un mito (Bietti Albatros).
Nel seguito il programma completo...


GIOVEDì 30 OTTOBRE 2008
PALAZZO PENOTTI UBERTINI - SALA OCRA
VIA CAIRE ALBERTOLETTI 31 - ORTA


ore17
INCONTRO
Licenza di scrivere.
I cent'anni di Ian Fleming
Intervengono Raymond Benson (Stati Uniti)
e Andrea Carlo Cappi
Nel 1908 nasce a Londra Ian Fleming, creatore
dell'agente 007, nel 1996 Raymond Benson viene
scelto come autore per portare 007 nel Duemila

ore 18
INCONTRO
La strega della TV
Vanna Marchi ascesa e caduta di un mito
Intervengono
Maurizio Belpietro e Stefano Zurlo

a seguire
Visita alla Mostra
Marc Chagall. Le anime morte di Gogol
(Palazzo Penotti Ubertini 27 Luglio - 16 Novembre)


RISTORANTE IMBARCADERO
PIAZZA MOTTA 1 - PELLA (LAGO D'ORTA)

ORE 20.30
CENA IN GIALLO
Orta Mia. I misteri del lago di Mario Soldati
in collaborazione con Teatro delle Selve
a cura della Provincia di Novara
(a invito)

mercoledì, ottobre 29, 2008

Finalmente nelle sale L'Uomo Che Ama



E' uscito nelle sale italiane lo scorso 24 Ottobre un film che è stato in larga parte girato sulle sponde e sulle acque del Lago d'Orta. Si tratta de L'uomo che ama diretto da Maria Sole Tognazzi. Nel cast Pierfrancesco Favino, Ksenia Rappoport, Marisa Paredes e Monica Bellucci.
Ci riproponiamo di vedere il film al più presto per raccontarvi come vi appare il nostro caro lago.
Chi fosse interessato può visionare il trailer ufficiale cliccando sopra il testo oppure consultare il sito internet della pellicola.

Stelle del Lago d'Orta 2008



Sì è svolta Lunedì 27 Ottobre presso l'Hotel Approdo di Pettenasco un'importante serata dedicata ai grandi nomi della cucina novarese. Uno scopo benefico ha riunito i grandi chef stellati novaresi Luisa e Angelo Valazza de “Il Sorriso” di Soriso, Antonino Cannavacciuolo di Villa Crespi di Orta San Giulio, Piero Bertinotti del “Pinocchio” di Borgomanero, Marta Grassi del “Tantris” di Novara Erano inoltre presenti i cuochi di due ristoranti stellati: Giancarlo Perbellini di Perbellini, Isola Rizza (VR), e Ilario Vinciguerra dell' “Antica Trattoria di Monte Costone” di Galliate Lombardo. Questi grandi nomi hanno coralmente contribuito ad un'esclusivo menu.
Una festa all'insegna della grande cucina patrocinata dalla Guida Michelin il cui ricavato sarà devoluto alla Comunità di Sant'Egidio.
A presentare le creazioni dei cuochi una firma importante del giornalismo gastronomico: il direttore della rivista Food & Beverage, Dott. Alberto Paolo Schieppati.
Il Consorzio Cusio Turismo, ospite dell'iniziativa, nel corso della serata ha omaggiato il padrone di casa Oreste Primatesta con una pergamena ricordo.

martedì, ottobre 28, 2008

Piemonte Noir


Ancora una volta il Lago d'Orta si tinge di giallo. Dal 30 Ottobre al 2 Novembre si svolgerà infatti a Orta San Giulio la terza edizione della manifestazione Piemonte Noir e del Premio Piemonte Grinzane Noir, dedicati alla letteratura di genere giallo.
La rassegna è promossa dalla Regione Piemonte, d’intesa con il Premio Grinzane Cavour, in collaborazione con la Provincia di Novara, il Comune di Orta San Giulio e la Fondazione CRT.
Il programma è come d'abitudine ricco di incontri con scrittori, giudici-scrittori, giornalisti, protagonisti ed esperti del genere noir. Due saranno le cene “in giallo”, rispettivamente dedicate a Mario Soldati che sul Lago d’Orta ha ambientato I Racconti del Maresciallo e a Ian Fleming. Proprio a Fleming saranno dedicati festeggiamenti ed incontri nel centenario della nascita. 
Di rilievo anche i nomi degli ospiti: si va dallo sceneggiatore Raymond Benson al giornalista Maurizio Belpietro, dal musicista-giallista Brian Adamson allo scrittore Martin Cruz Smith, dal giudice Gianrico Carofiglio all'ex-comico ed ora stimato romanziere Giorgio Faletti.
Pubblicheremo prestissimo il calendario completo degli eventi.

domenica, ottobre 26, 2008

OrtaBlog @ Punto Radio - Clip Audio 11-10-2008

video

Vi proponiamo oggi la clip audio dell'intervento di OrtaBlog al talk show Siamo in Onda di Puntoradio dell'11 Ottobre. Buon ascolto!

sabato, ottobre 25, 2008

Concerto e Registrazione CD a Soriso

Questa sera, Sabato 25 Ottobre, a Soriso alle ore 21,00 e presso l'Oratorio della Madonna della Gelata si terrà un concerto gratuito nel corso del quale verrà registrato il CD del Duo Sinergie, formato dal chitarrista Francesco Biraghi e dalla violinista Tania Camargo Guarnieri.
Il duo, che si esibisce in prestigiosissimi contesti internazionali, con questo concerto e questa incisione vuole dare il suo contributo alla promozione turistica del nostro Territorio, segnalandone un angolo nascosto ma dalla bellezza incomparabile e dalla storia affascinante.
Le musiche di questa prima produzione della nostra Associazione sono di Handel, Locatelli, Benedetto Marcello, Vivaldi , Bach.
Il titolo del CD sarà "Sette Sonate Barocche".
Per informazioni www.lafinestrasullago.com

OrtaBlog @ Punto Radio


Ricordiamo ai nostri lettori che questa sera, intorno alle 21.40, OrtaBlog sarà ospite del talk show radiofonico Siamo in Onda. Con Fabio Giusti e tutto il cast di Puntoradio parleremo di Piemonte Noir, l'importante rassegna dedicata alla letteratura noir in programma il prossimo week end sul Lago. L'appuntamento è sui 96.3 ma, per chi non potrà ascoltarci, forniremo la clip audio nei prossimi giorni. E' inoltre possibile ascoltare Punto Radio sun internet all'indirizzo http://www.puntoradio.mobi/ .

Concerto a Miasino

Concerto di musica classica questa sera alle 20.45 a Miasino presso la Chiesa di San Rocco. Si esibiranno l’ Orchestra dell’Assunta in Vigentino di Milano diretta da Paolo Volta, la soprano Janet Perry, il coro dell’Assunta in Vigentino diretto da Amos Mariani ed il coro Le voci del Mesma diretto da Massimo Fiocchi.
E’ questo l’ultimo appuntamento dell’anno, proposto ed organizzato dall’Associazione Vacciaghese, a coronamento di una stagione di ben sei splendidi concerti che hanno proposto repertori della musica barocca, una splendida interpretazione delle Quattro Stagioni di Vivaldi, tre concerti organistici con esecutori d’eccellenza che hanno dato voce, e che voce, agli organi ottocenteschi delle Chiese di Carcegna, Vacciago di Ameno e Bolzano Novarese.
Questa volta, sempre con l’obiettivo di valorizzare le risorse artistiche e culturali presenti sul territorio, l’Associazione Vacciaghese propone l’esecuzione della Missa Votiva Solemnis per soprano, due cori e orchestra, di Federico Dell’Agnese, apprezzato compositore residente a Vacciago di Ameno, interpretata dalla soprano Janet Perry , residente ad Ameno, una delle cantanti preferite dal direttore d’orchestra Herbert von Karajan. famosa interprete a livello internazionale di ruoli mozartiani e non solo.
Canteranno anche le Voci del Mesma coro nato presso il convento dei Frati Francescani dell’omonimo Monte Mesma.
Verranno eseguite musiche di Mendelssohn, Haendel, Vivaldi, Dell’Agnese, Mozart, Fauré.

Per informazioni:
Associazione Vacciaghese

mercoledì, ottobre 22, 2008

5ª Sagra della Zucca ad Omegna



Torna anche quest'anno ad Omegna la Sagra della Zucca giunta alla quinta edizione. Un appuntamento in più per l'offerta turistica del Comune cusiano ed un'ottima occasione per degustare prodotti tipici e genuini quindi Sabato 25 e Domenica 26 Ottobre.
Il programma completo nel seguito.

SABATO 25 OTTOBRE 2008

9,00-19,00 – Piazza Salera: Mercatino dell’artigianato e piccolo antiquariato
– Piazza XXIV Aprile: Mercatino agroalimentare
dalle 10,00 – Piazza Mameli: Tendone con vendita di prodotti gastronomici alla zucca e gadgest di Halloween
11,00-18,00 – Portici Municipio: Stand gastronomico a cura della Pro Loco (per coloro che lo desiderano sarà possibile gustare “in anticipo” il risotto alla zucca) e nel corso del pomeriggio GRANDI CONCORSI: INDOVINA LA ZUCCA E LA “ZUCCA” PIÙ BELLA... con ricchi premi! (tra cui un gioiello d’oro valenzano realizzato per l’occasione).
15,30 – Vie del Centro: PALIO DEI RIONI 2009, gara d’esordio
16,30 – Sala del Carrobbio: inaugurazione Mostra d’arte LUOGHI DEL LAGO, con opere di Giorgio Rava e Mauro Rossi e presentazione della nuova cartina del territorio e del particolarissimo “Sentiero del bruco” tratto dal libro di Giorgio Ceredi “Il coraggio di essere se stessi”. Sara presente l’autore (orario 15,30-19.00)
17,00 – Piazza Mameli: DISTRIBUZIONE FOCACCIA ALLA ZUCCA
20,00 – Ristoranti Antichi Sapori, Croce Bianca, La Nuova Bottega, Vittoria: RASSEGNA GASTRONOMICA CON MENU A BASE DI ZUCCA (è gradita la prenotazione)

DOMENICA 26 OTTOBRE 2008

9,00-19,00 – Centro storico: Mercatino agroalimentare
dalle 10,00 – Piazza Mameli: Tendone con vendita di prodotti gastronomici alla zucca e gadgest di Halloween
ore 11,00: Arrivo della Banda musicale della Città di Omegna
11,00-18,00 – Portici Municipio: Stand gastronomico a cura della Pro Loco e degustazione vini. Nel corso del pomeriggio INDOVINA LA ZUCCA E LA “ZUCCA” PIÙ BELLA...
ore 13,00 – Portici Municipio: GRANDE RISOTTATA ALLA ZUCCA
ore 15,00 – Vie del centro: Animazione e giochi (a cura del gruppo Scout di Omegna)
ore 16,30 – Sala del Carrobbio: Mostra d’arte e di... Sentieri (orario 15,00-19,30)
ore 20,00 – Ristoranti Antichi Sapori, Croce Bianca, La Nuova Bottega, Vittoria: RASSEGNA GASTRONOMICA CON MENU A BASE DI ZUCCA (è gradita la prenotazione)


Ministri Argentini sul Lago d'Orta



Anche se il nostro blog si occupa soprattutto di turismo non bisogna dimenticare che il Lago d'Orta ha una solida base industriale, nota in tutto il mondo.
A questo riguardo in questi giorni Orta ed il lago ospitano 12 ministri della Repubblica Federale Argentina. La delegazione è in visita in Europa, alla scoperta delle moderne tecnologie impiantistiche offerte da aziende all'avanguardia che operano nel rispetto dell'ambiente. La visita ha già toccato la Spagna e la Germania dove sono stati approfonditi i temi dell'energia fotovoltaica ed eolica. L’unica azienda selezionata per l’Italia è stata invece Giacomini S.p.A. di San Maurizio d’Opaglio che negli ultimi anni ha potenziato le ricerche nel settore delle energie alternative abbinate ai sistemi di riscaldamento e raffrescamento.
A ricevere gli ospiti sudamericani sono stati Alberto Giacomini con i figli Corrado, Elena ed Andrea mentre a Orta vi è stato un incontro con il Sindaco Stefano Cusinato e le autorità.
Per chi ne vuole sapere di più consigliamo questo servizio di VCO Sat.

Balneabilità delle acque



L'argomento non interesserà molti visto che i bagni in Ottobre sono un affare per pochi, perlopiù stranieri. Fino a Venerdì scorso però qualche irriducibile che si immergeva c'era quindi noi continuiamo imperterriti a pubblicare i dati sulla balneabilità delle acque del lago. L'ARPA Piemonte, che si occupa delle rilevazioni, pubblica i dati sulla balneabilità a questo indirizzo.

Anche nelle ultime rilevazioni tutto il lago risulta balneabile, ad eccezione dell'area antistante la Canottieri di Omegna, confermando il trend degli ultimi anni.

Ricordiamo che nel periodo invernale le rilevazioni vengono interrotte e riprenderanno ad Aprile.

Incontro con la Nazionale Italiana di Duathlon a Borgomanero II



Ha avuto un grande successo la nuova visita nel Cusio della Nazionale di Duathlon. Sabato scorso prima a Gozzano e poi, nel pomeriggio, a Borgomanero gli atleti hanno incontrato autorità e cittadini e festeggiato gli ottimi risultati conseguiti ai Mondiali di Rimini.
Nel seguito il comunicato stampa del Consorzio Cusio Turismo, promotore dell'incontro.

La nazionale italiana di duathlon è tornata sul Lago d'Orta per festeggiare il successo dei mondiali. Grande accoglienza nel week-end per gli atleti azzurri, che proprio sul Lago d'Orta, lo scorso mese di settembre, avevano trovato il luogo ideale per gli allenamenti. “E i risultati si sono visti – sottolinea il CT Andrea Compagnoni – ai mondiali abbiamo ottenuto ottimi risultati sia nelle prove individuali che nelle staffette, il merito è della preparazione atletica svolta sul Lago d'Orta, un vero angolo di paradiso. Ci siamo trovati bene e oggi siamo qui a festeggiare con chi ha creduto in noi, sostenendoci fin dall'inizio”.
Ad organizzare i festeggiamenti per gli atleti del duathlon è stato il Consorzio Cusio Turismo, sodalizio di operatori turistici impegnati a promuovere il territorio. Era stato proprio il Consorzio ad organizzare l'ospitalità della nazionale di duathlon in occasione degli allenamenti. “Lo sport può diventare un importante volano di sviluppo per l'economia turistica – dice il presidente del Consorzio Andrea Giacomini – per questi motivi stiamo instaurando sinergie importanti, che ci permetteranno di valorizzare il territorio. Emblematico il successo della Cusio Cup, manifestazione di triathlon olimpico svoltasi appena due settimane fa”.
Nella mattinata di sabato gli atleti sono stati ricevuti dall'amministrazione comunale di Gozzano. Ad accoglierli, con targhe ricordo e prodotti enogastronomici locali, c'era un nutrito stuolo di amministratori pubblici, a partire dal Sindaco e dalla giunta locale, e poi l'assessore allo sport della provincia di Novara, infine gli amministratori dei comuni limitrofi. E nel pomeriggio, alle ore 17, i campioni hanno incontrato cittadini e curiosi a Borgomanero, nella centralissima Piazza Martiri. Bagno di folla, con tanto di autografi e foto. Premi anche per gli olimpionici del territorio Stefano Basalini e Alberto Richetti, per il neo-campione di quad Andrea Torraco e per il pilota del Lago d'Orta Marco Cavigioli, impegnato in queste settimane nelle fasi conclusive dell'International Rally Challenge.
In serata cena di gala e torta d'onore all'hotel San Rocco di Orta San Giulio, dove la nazionale ha gustato i piatti dello chef Paolo Viviani, campione delle olimpiadi mondiali del riso. Per finire, festa in discoteca al Kelly Green di Omegna, con brindisi di mezzanotte e la promessa di ritornare. All'orizzonte un'idea ambiziosa: quella di creare sul lago d'Orta una sede fissa per gli allenamenti della nazionale di duathlon. Il luogo è ottimale, le premesse ci sono tutte.

martedì, ottobre 21, 2008

Escursione da Campello ad Omegna sulla "Stra Vegia"

La Walsergemeinschaft Kampel (l'Associazione Walser di Campello) e l'Ecomuseo Cusius segnalano una interessante escursione che, Sabato 25 Ottobre, porterà i partecipanti a scoprire la "Stra Vegia" da Campello Monti ad Omegna.
Tutti i dettagli nel seguito.

Sabato 25 ottobre 2008

Ritrovo ad Omegna, dopo il ponte della De Angeli nei pressi del negozio TIM alle ore 7,30 con partenza intorno alle 7,45 con il pulmino della Comunità Montana dello Strona e Basso Toce e di altro mezzo (se necessario) per un totale di (19 + 14) 33 posti. Il costo del trasporto Omegna/Campello è di euro 5.
Parcheggio: le auto potremo posteggiarle nella traversa verso la Nuova Faro oppure al ponte della De Angeli verso il supermercato Savoini. Ecco perché ci si trova alle 7,30 per consentire a tutti di trovare un posto auto.
Attenzione: in questo periodo il tempo dovrebbe essere stabile, quindi l’escursione si farà anche con cielo coperto purché non piova.
Non è necessario essere particolarmente allenati ma ognuno tenga presente che l’escursione ha uno sviluppo di circa 22 km.
Pranzo: la Pro Loco di Luzzogno preparerà un piatto di pasta, del formaggio e vino al prezzo di soli 7 euro. Occorre che all’atto della conferma di partecipazione si prenoti anche il pranzo. Per gli altri pranzo al sacco. lungo il tragitto ci sono molte sorgenti, è però consigliabile portare delle bevande. lungo il tragitto ci sono molte sorgenti, è però consigliabile portare delle bevande.
Arrivo previsto a Campello intorno alle ore 8,30/8,45.
Da Campello sulla “Stra Vegia” passiamo per il Ronco (Runk), Valdo (Waud dal tedesco wald=bosco), Pian Pennino (Pian Panìn) e Tapone (Tapòn) dove termina l’area Walser. In questo tratto vi verranno date delle notizie sulla cultura dei Walser di Campello.
Si prosegue quindi per Piana di Forno, Scarpione, lago di pesca sportiva del Cerani, Preia e Forno.
A Forno saliamo fino alla piazza della chiesa e percorriamo la mulattiera fino a Otra e su asfalto a Rosarolo.
Poco oltre l’abitato di Rosarolo percorreremo il tratto pianeggiante, che corrisponde alla condotta forzata delle centrale Enel, fino a Massiola, dove l’amico Oreste Albertini ci accoglierà con un piccolo rinfresco. Da lì saliamo fino alla chiesa di Massiola e in breve arriviamo a Inuggio.
Da Inuggio su asfalto ci portiamo a Luzzogno (sede delle triennale festa della Madonna della Colletta).
Da Campello a Luzzogno sono circa 3,30 ore.
Partenza da Luzzogno intorno alle 13,30, massimo, e percorriamo il tratto in sterrato fino a Chesio da dove dovremo percorrere il più lungo tratto di asfalto passando per Loreglia e Germagno.
Le uniche piccole salite riguardano metà del tratto Massiola – Inuggio e Chesio – Loreglia.
Da Germagno percorriamo la mulattiera fino a 500 metri prima di Sasso Gambello (ultimo breve tratto su asfalto), per poi rientrare sulla mulattiera, salire alla chiesetta di San Giuseppe della frazione di Sasso Gambello, e scendere fino al ponte della De Angeli passando nell’abitato della Colmetta.
Da Luzzogno a Omegna sono circa 2,30 ore, per un totale di circa 6 ore + la pausa pranzo.

Arrivo previsto intorno alle ore 16,30.

N.B. - Prenotazione obbligatoria…..(i posti sono pochi) telefonando a Rolando Balestroni : 34923 76 435 oppure 0323 62 400 ore serali e prenotare anche il pranzo.
Ultima avvertenza : per favore portare i soldi contati sia per il pulmino, 5 euro, che per il pranzo 7 euro.

lunedì, ottobre 20, 2008

La Grande Musica Antica al Monte Mesma



La chiesa secentesca del convento francescano del Monte Mesma è stata scelta dalla prestigiosa etichetta francese Arcana specializzata in musica antica come location per registrare il nuovo disco dell'ensemble laReverdie. L'opera è dedicata ai carmina burana e trova nell'ottima acustica e nell'atmosfera mistica del Monte un contesto ideale.
Nel seguito comunicato stampa e note.

Sono stati l’acustica perfetta e il contesto naturale in cui la chiesa è immersa a far sì che un prestigioso gruppo di musicisti scegliesse il convento del Monte Mesma (No) per la registrazione di questo nuovo progetto di rilievo mondiale. Si tratta di un disco dedicato alla raccolta dei ‘Carmina Burana’ dal titolo Sacri Sarcasmi.
A dar vita al progetto è stata la prestigiosa etichetta francese Arcana, marchio di eccellenza nel campo della musica antica, fondata nel 1992 a Nantes dal celebre editore discografico Michel Bernstein, rilevato di recente dall'azienda “551 Media” di Verbania.
Interpretati dal prestigioso ensemble di musica antica LaReverdie, noto a livello mondiale, i ‘Carmina Burana’ sono il più noto esempio di musica medievale, repertorio in cui l’ensemble è specialista.
A promuovere la registrazione del disco sulle colline del Lago d'Orta è stato il Consorzio Cusio Turismo, che ha collaborato con l'etichetta discografica favorendo l'accoglienza e l'ospitalità dei musicisti e dei giornalisti delle più note riviste di settore a livello mondiale, giunti sul lago per assistere alle registrazioni dell'ensemble. “La musica di qualità ci aiuta a promuovere il territorio – spiega il presidente del Consorzio Andrea Giacomini – siamo di fronte a un progetto importante, in grado di catalizzare sul Lago l'attenzione dei media europei e mondiali. In futuro, organizzeremo anche dei concerti, ma per ora la cosa più importante è che le immagini del nostro lago saranno sulle copertine e nei libretti di questo nuovo disco, destinato a fare il giro del mondo. E siamo solo all'inizio, con l'etichetta Arcana c'è una buona collaborazione e il Lago ospiterà presto altre registrazioni”. Soddisfatti i musicisti: “Il Lago offre luoghi e contesti eccellenti, non potevamo chiedere di meglio”.


NOTE

laReverdie
Nel 1986 due coppie di giovanissime sorelle fondano l’ensemble di musica medievale laReverdie: il nome, ispirato al genere poetico romanzo che celebra il rinnovamento primaverile, rivela forse la principale caratteristica di un gruppo che nel corso degli anni continua a stupire pubblico e critica per la sua capacità di approccio sempre nuovo ai diversi stili e repertori del vasto patrimonio musicale del Medioevo europeo. Quattro personalità differenti, cui nel ‘93 si aggiunge quella poliedrica del californiano Doron David Sherwin (la somma dei titoli di studio ufficiali - diplomi in canto gregoriano, flauto dolce, violoncello, liuto, cornetto, lauree in lingue e in architettura- non esaurisce i numerosi e sempre nuovi campi di approfondimento personale: dalla filologia germanica all’oreficeria e iconografia alto medievale, dalla paleografia musicale all’improvvisazione pluristilistica, dalla trattatistica storica alla didattica musicale), unite da un’assidua ricerca musicale comune, hanno fatto de laReverdie un gruppo assolutamente unico sia per l’affiatamento e l’entusiasmo artistico in grado di coinvolgere ogni tipo di pubblico sia per l’acclamato virtuosismo vocale e strumentale.

551 Media
551 Media S.r.l. è stata fondata dall’imprenditore Mauro Primon, già presidente di Jupiter Distribuzione, per creare una rete internazionale tra i vari operatori del settore discografico, i musicisti e gli appassionati al fine di divulgare la musica colta ad un pubblico sempre più vasto.
551 Media si occupa della realizzazione di progetti discografici ed editoriali, dell’organizzazione di eventi per la promozione di musicisti e prodotti discografici, della distribuzione di supporti multimediali in ambito internazionale e della gestione di siti Internet di commercio elettronico.
Ogni attività è improntata al raggiungimento degli obiettivi di business attraverso l’uso delle nuove tecnologie, di innovativi strumenti di marketing e con comportamenti etici e responsabili.
Tra i progetti di prossima realizzazione, il più ambizioso è quello di rilanciare sul mercato internazionale Arcana, l’importante etichetta francese di musica classica.

Arcana
Tra le più prestigiose etichette di musica classica francesi, è stata fondata a Nantes nel 1992 dall’editore discografico Michel Bernstein, già fondatore di Astrée. Nato a Parigi nel 1931 e scomparso nell’ottobre del 2006, Michel Bernstein va ricordato come una delle più grandi figure europee dell’industria discografica.
Arcana ha collaborato con artisti di spicco nel panorama musicale internazionale, quali Gunar Letzbor, Paul Badura-Skoda, Enrico Gatti, Rinaldo Alessandrini, la famiglia Kuijken, l’ensemble LaReverdie, Mala Punica, Quatuor Festetics, l’ensemble Dedalus e tanti altri che appartengono a una nuova generazione d’interpreti. Il segno distintivo dell’etichetta è rappresentato dalla ricercatezza del repertorio e dall’attendibilità musicologica delle curatissime note di copertina.

Jupiter Distribuzione, classica senza confini
Jupiter Distribuzione S.r.l. è nata nel gennaio del 1995 e deve il suo nome all’ultima sinfonia di Mozart, la K551. Rappresenta in Italia oltre 65 etichette di musica classica e nel corso degli anni si è affermata a livello nazionale come uno dei migliori distributori di CD di musica classica, diventando un punto di riferimento per i negozi specializzati e le catene.
Attenta allo sviluppo delle nuove tecnologie e alle tendenze del mercato, proposta commerciale si è arricchita di altri supporti, DVD e SACD, e ha ampliato l’offerta con titoli di musica contemporanea, privilegiando, in modo particolare, la qualità del prodotto discografico.
Si è sempre impegnata per diffondere la cultura della musica, impostando il proprio lavoro su valori condivisi quali il rispetto delle persone, la qualità del prodotto, la qualità del servizio, la qualità della comunicazione.
Dal 2003 Jupiter Distribuzione è editore con la pubblicazione di Falstaff, periodico d’informazione discografica, con cui è data visibilità agli artisti che hanno legato il loro nome alle etichette distribuite.
Comunicazione e marketing saranno le leve sviluppate maggiormente in futuro, per permettere ai supporti multimediali di affermarsi ancora di più come veicolo di cultura.

sabato, ottobre 18, 2008

Corso su Dialetti e Cultura Tradizionale




Parte a Novembre un corso a cura dell'Associazione Culturale Compagnìa dij Pastor, con il patrocinio di Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e del Mottarone. Dopo il buon successo dello scorso anno, viene riproposto infatti il corso sulle parlate locali, nello specifico di Omegna, del Cusio e del Piemonte. Rispetto allo scorso anno il corso avrà un taglio orientato alla ricerca sul campo, quindi alla raccolta e alla trascrizione di testi della cultura tradizionale.
Nel giugno 2009, in occasione della Festa dal Solstizi d’Istà, verrà organizzato il secondo convegno sui dialetti del Cusio; in quella occasione saranno presentati i risultati del lavoro di ricerca svolto durante gli incontri.

Nel seguito il programma ed ulteriori informazioni.


Incontri previsti
1. Omegna, il Cusio, il Piemonte nord orientale: tra parlate locali e culture materiali
2. Trascrizione di una lingua parlata
3. Calendario tradizionale delle feste e dei lavori
4. Ricerca sul campo: proverbi e modi di dire
5. Nascere, amare, morire: il ciclo della vita attraverso la canzone popolare
6. Ricerca sul campo: canti, rime e filastrocche
7. Vecchie storie di paese: fiabe e leggende cusiane (e non solo)
8. Ricerca sul campo: i racconti dei nostri vecchi
9. E siam giunti al confin della Francia: storie di lavoro e di emigrazione attraverso la canzone popolare
10. Ricerca sul campo: storie di vita vissuta

Il corso si terrà presso il Forum di Omegna, dalle ore 15,00 alle 17,00, nei giorni
lunedì 3 e 24 novembre 2008
lunedì 15 dicembre 2008
lunedì 19 e 26 gennaio 2009
lunedì 9 febbraio 2009
lunedì 2, 16, 23 e 30 marzo 2009

N.B. Per motivi di organizzazione l’esatta successione degli incontri sopra elencati sarà comunicata nel corso della prima lezione.

Relatori
· Massimo M. Bonini: insegnante, giornalista, ricercatore, docente di lingua piemontese
· Enrica Bronzetti: docente di lingua piemontese
· Mariavittoria Gennari: insegnante, ricercatrice, docente di lingua piemontese
· Giovanni Marco Polli: giornalista, docente di lingua piemontese, presidente della Compagnia dij Pastor

Agli incontri potranno inoltre prendere parte esperti delle materie di volta in volta trattate

Per informazioni
Compagnia dij Pastor – Ecomuseo Cusius
c/o Massimo M. Bonini
via Belvedere, 19
28881 Casale Corte Cerro (VB)
telef-. 0323 60975 – 334 2460473 fax 0323 691048
e-mail massimombonini@studiombm.it compagniadijpastor@alice.it

Mirapuri World Literature Fest


Si terrà da Venerdì 24 Ottobre a Domenica 26 il Mirapuri World Literature Fest, evento letterario organizzato dalla comunità di Mirapuri a Coiromonte. Tema della manifestazione: "Poesia e Letteratura della Pace e del Cambiamento Climatico". Il festival è una presentazione del moderno approccio Cyberage di Mirapuri alla letteratura sia stampata che multimediale. L'evento è il forum internazionale per nuovi produzioni di letteratura e multimedia e tutte le forme della parola scritta, recitata, cantata e visualizzata di tutte le lingue e categorie.
Il programma presenta diverse possibilità per l’incontro con le case editrice e gli autori partecipanti ( e le loro opere) collegati alla visione futuristica di Mirapuri.

Nel seguito il programma delle tre giornate.


Venerdì, 24.10.2008
18:00 Benvenuto e Apertura dell‘esibizione di libri, CD, DVD e produzioni multimediali;
Presentazione dei libri di Michel Montecrossa, Mirakali, Diana Antara, Anand Buchwald, Sri Aurobindo e Mira Alfassa in lingua inglese/tedesco
Presentazione dei libri di Enrico Frandino in lingua italiano
19:00 Cena
20:00 Presentazione del documentario: Mirapuri e Miravillage (in lingua inglese)

Sabato, 25.10.2008
11:00 Esibizione e scambio idee
13:00 Pranzo
15:00-18:00
Michel Montecrossa legge il suo libro (inglese) ‘Lyrics and Messages of Peace & Climate Change’
Mirakali egge il suo libro (inglese) ‘World Poems’
Anand Buchwald egge il suo libro (tedesco) ‘Der Traumbrunnen’
Enrico Frandino legge poemi di ‘Le Voci di Silenzio’
18:00 Proiezzione di‘Savitri, Book One, Canto 1’
Il film è una transposzione del grande poema epico 'Savitri' scritto da Sri Aurobindo, con recitazioni di Mira Alfassa - The Mother; con musica e immagini creato da Mira Alfassa.
19:00 Cena
22:00 'Future Vision’ Concert con Michel Montecrossa ed il suo gruppo The Chosen Few
Michel Montecrossa presenta il 'Future Vision’ con il testo seguente:
“Love is Divine. Emotion is Human. Arousal is Terrestrial.
The drive of consciousness gives vision. Vision shows cosmic unity. Unity gives peace and joy.
Tomorrow’s world-leaders are astronauts. They see how small our planet is and how great is love. They see the tenderness and fragility of the earth’s atmosphere.
Love unites and is good for the earth and its atmosphere.
When you reach the contact with the Divine’s love you see this love in everything and all circumstances.”

Domenica, 26.10.2008
13:30 Pranzo e Saluti all‘Omnidiet

La manifestazione ha luogo dentro il Music-Hall dell'Omnidiet Resort and Business Hotel (Via Monte Falò 8, 28011 Mirapuri-Coiromonte, Prov. di Novara, Tel: 0322-999009). Siamo in grado di presentare e informare i visitatori degli produzioni esibiti in tre lingue: italiano, inglese e tedesco.


Ulteriori informazioni riguardanti la manifestazione, gli autori partecipanti e le loro opere si trovano a: http://www.mirapuri-literaturefest.com/

Info tel: 0322-999009
email: omnidiet@mirapuri-enterprises.com

venerdì, ottobre 17, 2008

Incontro con la Nazionale Italiana di Duathlon a Borgomanero



Domani (Sabato 18 Ottobre) pomeriggio, dalle ore 17 in Piazza Martiri a Borgomanero ci sarà un incontro tra la cittadinanza e gli atleti della Nazionale Italiana di Duathlon. Saranno presenti anche gli olimpionici della canoa e canottaggio Alberto Richetti e Stefano Basalini e il neocampione italiano di quad Mattia Torraco oltre alle autorità locali.
Prima dell'incontro borgomanerese gli atleti parteciperanno ad una conferenza stampa a Gozzano con i giornalisti durante la quale riceveranno anche delle targhe commemorative.
La giornata è organizzata dal Consorzio Cusio Turismo e rientra nelle attività promozionali per un rilancio turistico del nostro territorio legato anche ad eventi sportivi, quali la recente Cusio Cup.

Ortautunno 2008 II



Continua anche questo week-end l'ottava edizione di Ortautunno, la rassegna che la Pro Loco organizza con la collaborazione del Comune di Orta e della Regione Piemonte.
Gli appuntamenti di questo fine settimana sono la Mostra del Fungo (a cura dell'Associazione micologica di Verbania) che si terrà Sabato 18 e Domenica 19 Ottobre presso il Palazzotto di Piazza Motta, nel centro di Orta San Giulio. Domenica 19 invece è in programma dalle 16.30 la rassegna gastronomica I Sapori d'Autunno.
Durante tutta la manifestazione vi sarà un concorso di pittori in strada.

giovedì, ottobre 16, 2008

Week-end con Delitto all'Hotel Cortese



L'Hotel Cortese di Armeno ripropone la formula del week-end con delitto che ha presentato, con successo, qualche mese fa. Si tratta si un soggiorno particolare, organizzato ed interpretato da professionisti, che prevede un gioco nel quale gli ospiti dell'albergo assistono ad un delitto e, attraverso una vera e propria indagine, giungono alla scoperta del colpevole.
Nel seguito il programma dettagliato del week-end.


SABATO 18 OTTOBRE '08 Weekend con Delitto (1 notte)

Programma "Weekend con Delitto" di Sabato 18 Ottobre 2008 (1 pernottamento)
Arrivo in Hotel entro le ore 11:00 di sabato, accoglienza ed assegnazione camere prenotate;
ore 12:30 - Pranzo con menu a tre portate (acqua minerale e caffè inclusi, vini extra);
ore 14:00 - Inizio del gioco;
ore 19:30 - Cena con menu a tre portate (acqua minerale e caffè inclusi, vini extra);
Dopocena con termine del gioco e premiazione dei vincitori;
Pernottamento e prima colazione a buffet;
Check-out dalla camera entro le ore 10:30 di domenica mattina, ma per chi desiderasse c'è anche la possibilità di usufruire dell'offerta speciale "Late Departure" con check-out entro le ore 22:00 di domenica sera (speciale offerta scontata anche per il ristorante)
Prezzo di adesione (comprensivo di tutti i servizi qui sopra riportati):
Euro 180,00 a persona in camera doppia
Euro 155,00 a persona in camera tripla
Euro 210,00 a persona in camera doppia uso singola

lunedì, ottobre 13, 2008

Sereno Variabile sul Lago d'Orta III

video

Abbiamo pensato di fare cosa gradita ai nostri lettori pubblicando l'estratto della trasmissione di Sereno Variabile di Sabato scorso riguardante il Lago d'Orta.

domenica, ottobre 12, 2008

Pups in Town ad Omegna

Da ieri fino a Domenica prossima Omegna sarà invasa dai Pups, strane creature che la faranno diventare capitale mondiale della creatività! L'evento è promosso dall'Associazione Culturale Mastronauta, il Kidult Lab Ludiko e Forum di Omegna con il patrocinio del Comune di Omegna e della Fondazione Comunitaria del Vco.Vi saranno installazioni, mostre, conferenze, proiezioni, spettacoli e performance in tutta la città.
Per saperne di più sui Pups potete visitare il sito dell'evento o vedere questo servizio di VCO Sat.
Trovate qui il programma completo della manifestazione.

sabato, ottobre 11, 2008

Degustazione Birre e Cioccolato a Maggiora



Martedì 14 Ottobre ore 21.30 (precise!) il Delirium presenta la prima serata di degustazione guidata, dedicata a birre in abbinamento con il cioccolato.
Da assaggiare e gustare:


Pannepot struise brouwers.
Eletta come migliore birra nel mondo.Si tratta di una birra molto aromatica dall'aroma complesso di banana, cannella, mela caramellata, vaniglia, malto, caffè, scorze di arancia dolce e coriandolo. Il gusto è originale e estremamente bilanciato con note iniziali di malto tostato, banana, spezie e mela e nelle note successive sono presenti accenni di caffè, tè, creme brulée e ciocolato. Una vera
delizia….Vol.alc. 10%
in abbinamento con Lindor fondente arancia

Equinox De la Senne.
Birra invernale di questa piccola brasserie, priva di spezie (dice il produttore), ma dal bel carattere "speziato", complessa e intrigante. Il colore, per cominciare, è un bel bruno tonaca di frate, la schiuma,
fine e abbastanza compatta, svanisce abbastanza rapidamente. Il naso è molto "curioso" e, apparentemente, ben curato: un misto di spezie calde (chiodi di garofano, cannella), un po' di malto, il luppolo che si fa notare, e un vago sentore finale di erbe medicinali..........
in abbinamento con lindor fondente 85% di cacao


Posti limitati max 30 persone.
Costo della serata 9 EUR (parte dell'incasso sarà devoluto in beneficenza a favore dell'associazione Amici del Cottolengo)
Per prenotazioni ed informazioni:
deliriumpub@gmail.com
Fabio Tel. 329 - 93 04 870

DELIRIUM è sulla strada provinciale che da Borgomanero porta a Maggiora. Provenendo da Borgomanero, superate il ristorante "Da Paniga" e le Cantine Conti ( castello rosso sulla destra della S.P.) dalla parte opposta dell'ingresso della strada che porta alle piste di autocross e motocross svoltate a SINISTRA in una piccola strada sterrata, proseguite per 150 metri e siete arrivati!!!!

Abitare il Lago - Mostra Fotografica di Mario Finotti



E' stata inaugurata ieri alle 18 la mostra fotografica Abitare il Lago di Mario Finotti. Finotti, fotoreporter di La Stampa e autore di apprezzate pubblicazioni fotografiche, si discosta dai suoi scatti abituali privilegiando il colore a scapito del bianco e nero e non escludendo ma dando risalto alla presenza umana.
La mostra, presso il Palazzotto di Piazza Motta ad Orta, raccoglie 40 immagini che descrivono dall'interno case, ville, abitazioni, scorci di vita famigliare e sociale sulle sponde del Lago d’Orta.
Ad accogliere il fotografo Enrica Borghi, Villa Pastore di Marcus Grasser, il cantante lirico Lager, la pittrice Squattriti, Adriana e Amalia Bava Ornati, Cesare Bermani. Leydi Mantovani, Casa Tallone, Bonola, Rechsteiner e Torre-Bettetini . Per concludere anche il Convento dell'Isola di San Giulio ha aperto eccezionalmente le sue porte.
La mostra è corredata da un catalogo con testi di Silvia Marcioni e Roberto Mutti.
La mostra è promossa dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Novara e sarà aperta fino al 27 Ottobre.
Orari: dal martedì al venerdì 16-18, nel finesettimana 10-12 e 14-18. Ingresso libero.

OrtaBlog @ Punto Radio



Ricordiamo ai nostri lettori che questa sera, intorno alle 22, 22 e 10, OrtaBlog sarà ospite del talk show radiofonico Siamo in Onda. Con Fabio Giusti e tutto il cast di Puntoradio parleremo della recente Cusio Cup e della mostra di Arnaldo Pomodoro ad Orta. L'appuntamento è sui 96.3 ma, per chi non potrà ascoltarci, forniremo la clip audio nei prossimi giorni. E' inoltre possibile ascoltare Punto Radio sun internet all'indirizzo http://www.puntoradio.mobi/ .

Ortautunno 2008





Giunge all'ottava edizione anche Ortautunno, la rassegna che la Pro Loco organizza con la collaborazione del Comune di Orta e della Regione Piemonte.
Gli appuntamenti di questo fine settimana sono i mercatini di artigianato ed enogastronomia locale che si terranno Sabato 11 e Domenica 12 Ottobre nel centro di Orta San Giulio. Sarà inoltre allestita da Sabato 11 a Mercoledì 15 una mostra fotografica intitolata Riflessioni d'Autunno a cura dello Specchio del lago.
Durante tutta la manifestazione vi sarà un concorso di pittori in strada.

venerdì, ottobre 10, 2008

Importante Premio ad Azienda Cusiana



Un importante premio è stato assegnato ad un'azienda cusiana durante il Cersaie di Bologna. Durante la 26ª edizione del Salone Internazionale della Ceramica per l'Edilizia e l'Arredobagno le Rubinetterie Cristina di Gozzano hanno ricevuto il premio come miglior stand di Cersaie 2008 nella categoria arredo bagno.
Si tratta di un ulteriore riconoscimento per l'industria del Cusio che da molti decenni porta il nome del Lago d'Orta in ogni parte del mondo.
Nel seguito il comunicato stampa.

Una piacevole novità ha coronato la partecipazione di Cristina Rubinetterie alla 26° edizione di Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l'Edilizia e l'Arredobagno che si è svolto a Bologna dal 30 settembre al 4 ottobre u.s..
Per la prima volta una giuria qualificata composta da Aldo Colonetti (direttore IED Milano), Gilda Bojardi (direttore Interni) e Franco Origoni (Studio Origoni & Steiner) ha analizzato gli stand presenti _ oltre 1000 _ per segnalare i migliori progetti espositivi e Cristina Rubinetterie ha ottenuto il prestigioso riconoscimento quale miglior stand di Cersaie 2008 nella categoria < arredo bagno > .
Si tratta di un attestato che premia l’evoluzione della comunicazione dell’azienda in questi ultimi anni, dimostrando come si sia perfettamente accompagnata alla crescita costante del valore del marchio sul mercato.
E’ risultato vincente il messaggio che Cristina Rubinetterie ha saputo trasmettere per mezzo di uno degli strumenti di comunicazione più complessi. Lo stand è uno spazio limitato e temporaneo che deve essere in grado di enfatizzare l’eccellenza della produzione e nello stesso tempo trasmettere al visitatore l’essenza della filosofia aziendale che, come in questo caso, si fonde su un accurato servizio oltre che sulla qualità del prodotto.
La difficoltà progettuale risiede proprio nel desiderio di comunicare sia il marchio che il prodotto mantenendo, pur nella diversità, una immagine di coerenza nel tempo“ dichiara l’arch. Naomi Hasuike di Makio Hasuike & Co., negli ultimi anni progettista degli allestimenti del’azienda, sempre differenti ad ogni manifestazione.
La scelta di uno spazio fondamentalmente monocromatico ha permesso di far risaltare al meglio le novità di produzione - soprattutto il sistema Sandwich® che attraverso una ricca collezione di articoli propone docce cromoterapiche per l’ambiente bagno - offrendo nel contempo una ampia zona dedicata all’accoglienza nella quale si percepisce il valore che l’azienda attribuisce al servizio al cliente
Lo spazio espositivo “ prosegue l’arch. Hasuike “ed i prodotti da mettere in mostra pongono sempre delle costrizioni, ed in questo caso l’utilizzo di un materiale tradizionalmente povero ma impreziosito dalla particolare lavorazione quale l’alluminio (si tratta di “lamiere stirate”) ha permesso di creare un ambiente riservato ma non nascosto, che ha mantenuto aperto il dialogo con l’esterno
E’ il giusto equilibrio tra l’architettura espositiva, coerente con la comunicazione dell’azienda, e la valorizzazione della produzione di docce e rubinetterie sempre protagoniste senza aver bisogno di essere contestualizzate in un ambiente bagno, ad essere risultate proposta espositiva vincente.
Ringraziamo Confindustria Ceramica e Cersaie per questo premio, inaspettato anche perché alla prima edizione, e per questo ancor più gradito” dichiara Gianluca Valsesia, responsabile commerciale Italia di Cristina Rubinetterie.
Siamo onorati di ricevere un simile riconoscimento perché abbiamo sempre creduto in questa manifestazione di straordinaria importanza internazionale” prosegue Valsesia. “Negli anni ha sostenuto gli sforzi delle aziende ed ha saputo valorizzarle, ascoltando le loro esigenze. Questo premio va interpretato come ulteriore stimolo a proseguire nel nostro percorso comunicativo e di sviluppo di prodotto, fatto di esperienza, di serietà e di passione”.

giovedì, ottobre 09, 2008

Poetry On The Lake 2008


Dal 10 al 12 Ottobre torna la poesia sul Lago d’Orta. Si terrà infatti questo weekend l'ottava edizione di Poetry on the Lake.
Si tratta di un festival di poesia che gode di molto prestigio anche all’estero ed è uno di quegli eventi che fanno da traino per il turismo culturale sul nostro Lago.
Questa edizione è sostenuta dalla Regione Piemonte e dalla ditta Alessi e rappresenta un importante punto d'incontro per poeti e letterati.
Ospiti quest'anno poeti prestigiosi: Dato Magradze, compositore dell’inno nazionale georgiano e già Ministro dell’educazione in Georgia; Carol Ann Duffy, la poetessa britannica CBE OBE; Jo Shapcott, Presidente della Poetry Society UK; Cornelia Hoogland, docente all’Università di Ontario.

L'accesso agli incontri sarà, come d'abitudine, gratuito e si snoderà in maniera dinamica in varie sedi. Si parte dalla Sala Cerimoniale di Villa Bossi a Orta, alle 17.00 di Venerdì 10 Ottobre per arrivare al crepuscolo in Piazza Motta. Sabato mattina alle 11 un workshop in Sala Nietzsche ed il pomeriggio sull’Isola di San Giulio per la premiazione del concorso Silver Wyvern. Domenica mattina invece l'appuntamento è al Sacro Monte di Orta e mentre al pomeriggio tutti a Invorio, dove il Sindaco Dario Piola presenterà i poeti stranieri ai poeti Cusiani.
Ai premiati del concorso Silver Wyvern saranno assegnati pezzi di design firmati Alessi ed alla vincitrice Caroline Carter, l’Hotel San Rocco aggiunge un premio di tre notti nell’albergo.
Un’importante novità quest’anno: sarà presentato al festival il primo numero della rivista Poetry on the Lake Journal: 150 pagine di poesie e saggi in due lingue, inglese e italiano (testo a fronte). Un’iniziativa nata dal fitto network di scambi culturali innescati dagli eventi Poetry on the Lake.

Per maggiori informazioni e per partecipare:
Gabriel Griffin
poetryonthelake@yahoo.co.uk
tel: 347-8464227
8th International Poetry Celebration 10-12 October 2008: www.poetryonthelake.org/
Gabriel`s poems on: http://www.poetgabrielgriffin.com/ , www.poetrypf.co.uk/gabrielgriffinpage.html ,
and in Romania on www.e-scoala.ro/ctitc/translation_cafe_gabriel_griffin.html

mercoledì, ottobre 08, 2008

Fiera del Libro a Gozzano

L'Assessorato alla Cultura di Gozzano e la Biblioteca Pubblica "A. Mazzetti", in collaborazione con la libreria Librami di Arona, organizzano a una Fiera del Libro. La mostra-mercato di novità librarie sarà aperta fino a Sabato 11 presso la Sala degli Stemmi del Comune di Gozzano. Gli orari di apertura sono dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. A corollario della fiera ci saranno incontri con gli alunni delle scuole ed una interessante lettura di Irma Zonca e Sandra Brovelli, accompagnata da immagini della vecchia Gozzano, dal titolo Tra immagini e parole - “Itinerari” gozzanesi attraverso le pagine di Francesco Ruga (Giovedì 9 Ottobre alle ore 21 presso la Sala Consiliare).

Cusio Cup


Grazie anche al sole ed alla splendida cornice di pubblico la prima prova della Cusio Cup si è svolta nel migliore dei modi. 246 i concorrenti al via, 1,5 i chilometri a nuoto intorno all'Isola di San Giulio, 38 in bicicletta intorno al lago e 9 di corsa attraversando il borgo di Orta e le vie del Sacro Monte (patrimonio dell'UNESCO e mai prestatosi a manifestazioni sportive). Questi i numeri dell'evento con la piacevole sorpresa del numero degli iscritti, quasi doppio rispetto alle previsioni degli organizzatori del Consorzio Cusio Turismo e dall'associazione sportiva ASD Poletti.

Di primissimo livello il valore degli iscritti, alcuni dei quali reduci dalle Olimpiadi di Pechino (tra gli altri Daniel Fontana ed Emilio d'Aquino). Alla gara erano anche presenti gli atleti e il CT della nazionale di duathlon, Andrea Compagnoni, freschi dei mondiali di Rimini di ritorno sul Lago, dove agli inizi di settembre avevano trovato il luogo ideale per i loro allenamenti.
Il podio è stato conquistato da due novaresi: nell'ordine, Andrea d'Aquino (fratello dell'olimpionico Emilio) e Giulio Molinari. Al terzo posto si è classificato Alessandro Fabian di Padova. Ottimi risultati anche per l'ucraino Vladimir Polikarpenko e per il campione di duathlon torinese Alessio Picco entrambi tra i primi dieci. Tra le donne, primo posto per Giunia Cheveniever, aostana delle fiamme azzurre, seconda Francesca Rossi e terza Irma Ventura, entrambe di Cremona.
Oltre all'evento sportivo va ovviamente sottolineato l'impatto promozionale che ha permesso di far parlare ancora una volta del Lago a livello nazionale e non solo. Va inoltre ricordato che la Cusio Cup avrà altre tre tappe nel 2009 (le date sono in via di definizione) che saranno ospitate da altrettanti comuni rivieraschi.
Se volete saperne di più sulla Cusio Cup potete consultare il sito ufficiale della manifestazione a questo indirizzo oppure questo filmato.

martedì, ottobre 07, 2008

5ª Sagra della Mela a Bolzano Novarese





La Pro Loco Bolzano Insieme con il patrocinio del Comune organizza per Domenica 12 Ottobre la 5ª Sagra della Mela - La Mela Benefica presso la sua sede in via Bercolo. Sarà possibile acquistare sia mele che Strudel tirolesi. Il ricavato verrà devoluto a favore della coperativa sociale L'Aquilone di Romentino.
Nel pomeriggio ci sarà un'esposizione di moto ed auto storiche mentre alle ore 18 riso e zucca per tutti.

Scrittori e Sapori al San Rocco di Orta San Giulio



Si conclude Sabato 11 Ottobre la rassegna Scrittori e Sapori intorno al Lago d'Orta". La prestigiosa rassegna organizzata dall’Hotel San Rocco di Orta San Giulio si chiude con una cena tra “scrittori e sapori” del Lago d’Orta , per legare il piacere della scrittura a quello più materiale, ma altrettanto prezioso del cibo e del vino.
La cena sarà curata dallo Chef Paolo Viviani che utilizzerà i prodotti tipici del territorio cusiano, ma non solo.
Durante la serata lo scrittore Alessandro Defilippi farà da moderatore tra gli interventi di Bruno Gambarotta, che parlerà del suo ultimo libro (“ Il postino spara sempre 2 volte”) con i commensali.

“Scrittori e sapori” è una rassegna nata dall’Unione dei Comuni del Cusio che ha lo scopo di valorizzare il nostro eccezionale patrimonio culturale attraverso la cucina e la letteratura, entrambi elementi che appartengono da sempre alle nostre tradizioni…ed ecco che i migliori ristoranti lacustri, tra i quali l’Hotel San Rocco, si sono prestati per fare da scenario alle serate in cui si esalta il palato con raffinati piatti accompagnati da stimolanti letture…Così come gli scrittori sanno trovare le giuste parole per la realizzazione di un buon racconto , in questa rassegna , anche gli Chef hanno cercato di trovare i giusti ingredienti di questa terra e di questo lago, per il buon esito di una nuova e prelibata ricetta.

Il costo della cena è fissato in 63€ ed è necessaria la prenotazione entro Giovedì 9 Ottobre.

lunedì, ottobre 06, 2008

Living Lakes 2008



Alla dodicesima edizione di Living Lakes, svoltasi sul Lago Trasimeno dal 21 al 28 Settembre scorsi, erano presenti anche le delegazioni della Provincia di Novara e del V.C.O. a suggellare l'inserimento dei laghi d'Orta e Maggiore in questa rete internazionale che lega laghi di 45 paesi di tutti i continenti.
Maggiori informazioni in questo servizio di VCO Sat e sul sito italiano di Living Lakes.

sabato, ottobre 04, 2008

Giostra delle Botti a Boca



Si tiene Domenica 5 Ottobre a Boca la tradizionale Giostra delle botti legata alla Festa dell'Uva giunta alla nona edizione.
Nel seguito il programma della giornata.

SABATO 4 OTTOBRE

Ore 14.00 II Campionato Provinciale di Bocce Quadre
II Trofeo "Cupa dal Scingu" riservato ai sindaci dei comuni con popolazione inferiore ai 3.000 abitanti e che assegnerà ? 500,00 al Sindaco vincitore da assegnare ad una associazione con finalità socialmente utili.
II Trofeo "Boca d.o.c." aperto a tutti e che assegnerà un montepremi totale di ? 500,00 in vino.
Ore 18.00 Premiazioni

DOMENICA 5 OTTOBRE

Ore 12.30 Sorteggio semifinali contrade e Comuni c/o Palazzo Municipale ed esposizione delle bandiere

Ore 14.30 Rievocazione dei carri storici della Festa dell'Uva di Boca sul tema:
"...Dunque, dove eravamo rimasti"

Ore 15.30 Ingresso Carretto della Giostra con "La Paza", bandiere e Botti

Ore 15.50 Benedizione del parroco Don Ezio agli spingitori

Ore 16.00 "Giostra delle Botti - Giostra dl'Uga":

I Semifinale 1° Comune estratto
I Semifinale 1° Contrada estratta

II Semifinale Comuni
II Semifinale Contrade

Finale III posto Comuni
Finale III posto Contrade

Finale "Grappolo d'argento" tra i Comuni
Finale "La Paza" tra le Contrade

Finalissima per il Trofeo Boca d.o.c.
(tra il Comune vincitore e la Contrada vincitrice)

Per maggiori informazioni: http://www.giostradellebotti.it/

Cusio Cup a Orta San Giulio



Appuntamento Domenica 5 Ottobre ad Orta con la prima tappa della Cusio Cup. Si tratta una competizione di triathlon in quattro tappe in altrettanti centri del Lago d'Orta organizzata dal Consorzio Cusio Turismo e dall'associazione sportiva ASD Poletti. Gli atleti iscritti sono ben 230 tra cui i nazionali di duathlon e molti reduci dalle Olimpiadi di Pechino.
Il percorso è molto suggestivo in quanto la frazione di nuoto sarà effettuata attorno all'Isola di San Giulio mentre quella in bicicletta seguirà il perimetro del lago. L'ultima frazione, 9 Km di corsa, si snoderà in due giri tra Orta ed il Sacro Monte. La gara prenderà il via alle 12.50 da Piazza Motta per concludersi intorno alle 17, 17.30.
Nel seguito il comunicato stampa.

Ci saranno anche gli olimpionici e i campioni della nazionale italiana di Duathlon tra i 230 atleti che dopodomani, domenica 5 ottobre, si sfideranno ad Orta San Giulio (No) nel primo appuntamento della Cusio Cup, evento nazionale organizzato dal Consorzio Cusio Turismo e dall'associazione sportiva ASD Poletti. Dopo anni di assenza, il grande triathlon olimpico torna ad animare le sponde del lago piemontese, luogo ideale per la pratica sportiva all'aria aperta.
Del resto, per i giornali inglesi e americani, Orta San Giulio è tra i 50 luoghi più suggestivi del mondo, mentre uno studio recente svela che il Lago d'Orta è il più pulito d'Europa, con le sue acque batteriologicamente pure a 30 metri di profondità. “Il nostro territorio – spiega il presidente del Consorzio Cusio Turismo Andrea Giacomini - offre acque limpide e scenari incantevoli. Questo è l’ambiente ideale per la pratica delle discipline sportive. Ricordo che poche settimane fa i campioni della nazionale di Duathlon si sono allenati sul nostro lago, una scelta che ha dato i suoi frutti viste le ottime performance ai recenti mondiali di Rimini”.
La Cusio Cup è un grande evnto, destinato a crescere. Nel 2009 verranno organizzati altre tre gare, per le quali si prevedono iscrizioni da tutta Europa. Per il momento, i triatleti italiani hanno accolto con entusiasmo l'invito alla gara di dopodomani. “Il comitato organizzatore – fanno sapere dall'ASD Carlo Poletti - è stato subissato di richieste, tanto che si è deciso di innalzare le iscrizioni dalle 150 previste in un primo momento alle 230 di oggi. E c'è già chi si prenota per il 2009. Gli atleti, attratti dalla bellezza del luogo, non vogliono assolutamente mancare”.
Domenica, ai nastri di partenza ci saranno anche numerosi big, tra i quali gli olimpionici Daniel Fontana, Emilio d'Aquino e l'ucraino Vladimir Polikarpenko, il ceco Peter Bures e gli italiani Andrea d´Aquino, Alessandro Fabian (vicecampione mondiale under23 di Duathlon) e Alessio Picco (ottavo ai mondiali elite di Duathlon). Questi ultimi tre conoscono molto bene il Lago, grazie agli allenamenti della nazionale di duathlon. Per loro sarà dunque un gradito ritorno, occasione per rivedere il posto e magari per degustare ancora una volta le specialità enogastronomiche del luogo, preparate con grande maestria dagli chef stellati del territorio. L'ultima volta, a deliziare i palati dei duatleti, ci aveva pensato niente meno che Paolo Viviani, anche lui un campione ma dei fornelli, vincitore assoluto delle Olimpiadi Mondiali del Riso. Anche questa volta le sorprese a tavola non mancheranno, ovviamente a gara conclusa!

venerdì, ottobre 03, 2008

Sereno Variabile sul Lago d'Orta II


Ricordiamo ai nostri lettori che domani, Sabato 4 Ottobre, andrà in onda a partire dalle ore 17 una nuova puntata del programma Sereno Variabile che conterrà il servizio realizzato dall'inviata Monica Rubele sul Lago d'Orta. Potremo vedere immagini del borgo di Orta, dell’isola di San Giulio, del Sacro Monte e del paese di Legro.

Il Lago d'Orta ai Mondiali di Duathlon


I recenti allenamenti sulle sponde del Lago d'Orta hanno portato bene alla Nazionale di Duathlon. Ottimi sono stati infatti i risultati ai Mondiali svoltisi nei giorni scorsi a Rimini. Gli atleti italiani hanno ottenuto l'oro per quanto riguarda la squadra femminile mentre quella maschile ha ottenuto l'argento nella categoria junior ed il bronzo in quella elite.
Nel seguito il comunicato stampa e la classifica.


Bilancio assolutamente positivo per la nazionale azzurra, al termine della due giorni di gare iridate conclusasi ieri sera a Rimini. Grande soddisfazione per la squadra femminile italiana elite, formata da Laura Giordano, Anna Maria Mazzetti e Daniela Chmet, nuove campionesse del mondo della specialità, davanti a Francia e Spagna. Ma per l'Italia i successi non si limitano all'oro della squadra femminile: gli azzurri hanno infatti conquistato due argenti negli individuali di sabato, con lo junior Ascenzi e l'Under23 Fabian, e poi un altro argento ieri, con la squadra junior formata da Andrea Vizzardelli, Riccardo Sterni ed Alex Ascenzi. Infine, la nazionale maschile Elite ha conquistato un importante medaglia di Bronzo, con i suoi Alessio Picco, Alessandro Alessandri e Alessandro Lambruschini, terzi sul podio dopo Portogallo e Francia.
Sono entusiasta – dice il CT Andrea Compagnoni – l'esito dei mondiali ha dato riscontri concreti al nostro lavoro. Sono andati bene sia gli individuali che le staffette, a conferma che la preparazione sul Lago d'Orta ha funzionato nel migliore dei modi. Fino a qualche mese fa, difficilmente avrei pensato di raggiungere questi importanti risultati. Ringrazio ancora il Lago, che abbiamo riscoperto come luogo migliore per gli allenamenti, grazie a percorsi tranquilli e ideali. Ci siamo trovati bene e i risultati della preparazione sono sotto gli occhi di tutti”.
A Rimini, a fare il tifo per la nazionale, c'era anche Andrea Giacomini, presidente del Consorzio Cusio Turismo, l'ente che aveva organizzato l'ospitalità della nazionale sul Lago d'Orta. “I nostri campioni torneranno sul Lago d'Orta questo fine settimana – dice Giacomini – con l'associazione Asd Poletti stiamo preparando la Cusio Cup, imponente manifestazione di duathlon e di triathlon che da qui al prossimo anno porterà sul Lago migliaia di atleti. Il primo appuntamento è previsto per domenica 5 ottobre”.

SUL PODIO:

Elite femminile:
1 ITALIA (Laura Giordano/Anna Maria Mazzetti/Daniela Chmet) 1.13.27
2 FRANCIA (Morgan Riou/Alexandra Louison/Sandra Levenez) 1.13.42
3 SPAGNA (Melena Herrero/Beatriz Jimenez/ Ana Burgos) 1.15.34

Elite maschile:
1 PORTOGALLO (Silva S/Silva E./Barruncho) 1.03.23
2 FRANCIA (Vincent/Capoferri/Derobert) 1.03.27
3 ITALIA (Alessio Picco/Alessandro Alessandri/Alessandro Lambruschini) 1.03.41

Junior maschile:
1 SPAGNA (Vincente/Moreno/Mola) 1.04.59
2 ITALIA (Andrea Vizzardelli/Riccardoo Sterni/Alex Ascenzi) 1.05.48
3 FRANCIA (Schwizgabel/Duchampt/Obozil) 1.06.35


Per quanto riguarda la staffetta junior femminile, da segnalare il quarto posto andato alla nazionale azzurra, formata da Alexa Giussani, Valentina Brambilla ed Erica Facchini. La vittoria è andata alla rappresentativa Russa, seconda al traguardo l'Ungheria e terza la Slovenia.