venerdì, luglio 31, 2009

Trofeo Topolino di Sci Nautico ad Omegna

E' iniziato oggi ad Omegna il Trofeo Topolino di Sci Nautico, competizione internazionale under 14 che ai nastri partenza presenta ben 250 iscritti.
Oggi e domani, le eliminatorie e Domenica il gran finale con una cinquantina di atleti suddisvisi in tre categorie, under 10, under 12 e under 14 e provenienti da Slovacchia, Grecia, Spagna, Francia, Austria. Gareggeranno per la prova internazionale nelle specialità di slalom, figure e wakeboard.
Terra di campioni dello sci nautico, per la città di Omegna il Trofeo Topolino è il ritorno del grande sport sul lago d'Orta. L'evento è organizzato dalla Federazione Italiana Sci Nautico e dalla Disney in collaborazione con l'Assessorato allo Sport del Comune di Omegna e con il patrocinio della Provincia del VCo e della Regione Piemonte.
Nel seguito il programma.

VENERDI' 31 LUGLIO ore 8.00
Slalom nazionale - Figure nazionale - Wakeboard nazionale
Cerimonia d'apertura ore 18.00

SABATO 1 AGOSTO ore 8.00
Slalom Internazionale - Figure internazionale - Wakeboard nazionale ed internazionale

DOMENICA 2 AGOSTO ore 8.00
Slalom internazionale e nazionale - Figure internazionale e nazionale - Wakeboard internazionale
PREMIAZIONE

Spirit of Woodstock Festival 2009 a Coiromonte


Parte oggi, 31 Luglio, un particolarissimo appuntamento che ci accompagnerà fino al 9 Agosto. Si tratta dello Spirit of Woodstock Festival & Mirapuri's Oktoberfest bavarese in Italia & Mirapuri Rainbow Gathering. Un titolo lunghissimo per un festival che accoglierà un grandissimo numero di gruppi musicali di generi che vanno dal Cyberrock al Folk, passando per Blues, Pop, Rock, Metal Elettronica e Punk.
Lo Spirit of Woodstock è il principale festival di Free-Music Revolution in Italia ed offre entrata libera, libero campeggio, ottimi, amichevoli prezzi per cibo e bevande e per alloggio in albergo. Lo Spirit of Woodstock Festival in Mirapuri, Italia è combinato con l'atmosfera unica per banchettare e bere di cuore dell'originale Oktoberfest bavarese in Italia, così come con il Love Flowerpower Happening del Mirapuri Rainbow Gathering (www.Mirapuri-RainbowGathering.com).
Ecco un elenco di alcune delle band che si esibiranno: Michel Montecrossa, Mirakali, Diana Antara, The Fabulous Sound Sisters, Andiedi, Auricular Witness, Bad Weather Project, Blind Boy Death, Blue Wild Angel, Blues Anytime, Dario Elia, Downkiss, Eyreen Sue And The Strangers, Fox & Family, Giancarlo Schinina & The Level Blues Band, Ginger, Gitanes, Godwatt Redemption, Jaff, Kathy’n The Wild Billies, Lisagenetica, Menestrello, Radio Vudù, Seaward, Smoked Flowers, Space Paranoids, Wild Scream, Third Stone From The Sun, Violashiva, Vortice Di Nulla, Wir, Young Experienced, Purple Rock, Fastbeat Superchargers, The Beach Bums, David Butterfield, Blash, RemHendrix, Fabula, No Fun, I Spit Ashes, The Just Desserts.
Per ulteriori informazioni potete consultare il sito internet ed il blog dell'evento.

5ª Traversata "Da Riva a Riva" ad Omegna - Risultati


In molti saranno curiosi di conoscere la classifica della Traversata "Da Riva a Riva" che si è svolta la scorsa Domenica ad Omegna.
Sul percorso più lungo vittoria di Riccardo De Lucia che ha percorso i 1700 metri in 18'47.49. Sul percorso di 850 metri ha invece trionfato Andrea Scarano in 10'21.49.
Per conoscere tutto il resto della classifica potete scaricare i risultati completi: classifica percorso A (850 mt.) - classifica percorso B (1700 mt.).

giovedì, luglio 30, 2009

Teatri Andanti 2009 - Appuntamenti della Settimana



Ricca anche questa settimana l'offerta del Teatro delle Selve relativa alla rassegna Teatri Andanti 2009. Nel seguito il dettaglio:


30 Luglio Orta San Giulio, cortile scuole, ore 21.30
GIANLUCA MERCADANTE, CINEMAVOLTA, TEATRO DELLE SELVE
“Polaroid”- Reading rock teatrale.
Polaroid è il titolo del volume di racconti del giovane scrittore vercellese Gianluca Mercadante che, in occasione della rassegna Teatri Andanti 2009, trasformerà in un reading rock teatrale, con l’accompagnamento musicale dal vivo dei Cinemavolta.
Attraverso dieci “scatti” , Mercadante offre panoramica sul mondo odierno, una visione del tempo presente nel quale l’essere umano viene manipolato dalla cronaca televisiva, capace di ipnotizzarlo, plagiandone il gusto; una società di esseri umani allevati secondo una logica di regime sotterranea, "democratica" nella quale chi non si adegua è considerato un “inadeguato sociale”.
Tra fatti eclatanti, come l’attentato alle Torri Gemelle, il G8 di Genova o la rivolta dei cinesi a Milano la criticata è lucida, osservata dalla parte opposta di uno schermo televisivo.
Con: Gianluca Mercadante, Franco Acquaviva, Michele Schneider. Musica dal vivo dei Cinemavolta- Max Tozzi: chitarra e voce; Stefano Fornasari: basso; Francesco “Cico” Venturini: tromba; Andrea Ponzoni: tastiere e campioni.
In caso di pioggia: luogo coperto. Telefonare a SPAZIOTEATRO SELVE 0322 96 97 06.
31 Luglio Pella, piazza e strade - dalle ore 17 in poi
“Pella è bella”- Festival di Teatro di strada
Con:
MICHELE SCHNEIDER, “Il posto delle favole”
TEATRO DELLE SELVE, “ Parata di strada”
1 Agosto Pella, piazza e strade - dalle ore 11 alle 23
“Pella è bella”- Festival di Teatro di strada
Con:
DELLE ALI TEATRO, “Laboratorio di costruzione di spaventapasseri”
ADRIANA ZAMBONI, “I pollici verdi”- Spettacolo itinerante.
LE STROLOGHE, “Il mercato delle storie”- Spettacolo itinerante.
LE FUORI CATALOGO, “Cabaret alla Carte”- Spettacolo di cabaret.
NICOLA SORDO, “Pollo libero”- Spettacolo di clown-cabaret.
Pella è bella si presenta come il Festival dentro il Festival, quello di Teatri Andanti. E’ il tentativo di abitare teatralmente e trasformare il piccolo centro cusiano in un luogo nel quale tempo e spazio si sospendono poeticamente, con storie, un laboratorio di costruzione di spaventapasseri, uno spettacolo itinerante e uno spettacolo di clown-cabaret e intrattenimenti che si insinueranno sulle strade e nelle vie del paese interagendo con gli abitanti e i turisti, sempre più numerosi.
In caso di pioggia: Teatro degli Scalpellini, San Maurizio d’Opaglio. Telefonare a SPAZIOTEATRO SELVE 0322 96 97 06.
2 Agosto Pettenasco, Piazza del Municipio, ore 21.30
ECCENTRICI DADARO’ “Vote for ossia…atto unico contro il fast food del tempo”- Teatro di clown.
Qualcuno sta arrivando….ad attenderlo una coppia comica che, per l’arrivo, si prodiga a trasformare la piazza: tutti devono essere pronti, il pubblico, gli attori e le scenografie. Due simpatici e moderni Stanlio e Ollio aiuteranno il pubblico presente ad assaporare il tempo lento, sospeso, di un’attesa.
In caso di pioggia: 3 Agosto.

Abruzzo sul Lago


Sono dodici gli studenti abruzzesi che sono ospiti del Consorzio Cusio Turismo e dell’Ufficio Scolastico Provinciale nell’ambito dell’iniziativa “Novara 4 You”. I ragazzi sono arrivati lunedì e rimarranno fino a domenica alloggiando presso l'Hotel San Rocco di Orta visitando le tante bellezze che la nostra zona offre.
Martedì 28 c'è stato uno dei momenti più importanti della visita, vale a dire la firma di un protocollo di intesa da parte delle consulte degli studenti di Novara e dell’Aquila rappresentate dai rispettivi presidenti Davide Settoni e Marta Papola. Il protocollo darà il via ad una collaborazione tra le due consulte per realizzare importanti progetti comuni.

mercoledì, luglio 29, 2009

Miss Fantastica 2009 sul Lago


Pioggia di Miss sul Lago d'Orta! Nello scorso weekend infatti, oltre agli eventi legati al concorso Miss Italia, si sono tenute le selezioni per Miss Fantastica 2009.
Presso la tensostruttura allestita nel campo sportivo di San Maurizio d'Opaglio, in collaborazione con il Consorzio Cusio Turismo e Pro Loco ed Amministrazione Comunale, hanno avuto la meglio Chiara Danese ed Alessandra Tria.
Il concorso nazionale "Fantastica", giunto alla sua tredicesima edizione, si rivolge a ragazze e coppie dai 13 ai 25 anni ed ha l’obiettivo di scoprire nuovi talenti, per poi lanciarli nel mondo della tv e dello spettacolo. Si tratta di un evento ideato dal coreografo Rai Massimo Pietrucci, che ha lanciato personaggi come Laura Freddi, Maria Zaffiro (Amici, in onda su canale 5), Rossella Brescia (Colorado, Italia 1), Marzia Fontana (Ricominciare, programma di Rai 1), Eleonora Di Miele (Carabinieri, trasmesso da Canale 5).
 Tornando alle selezioni, Chiara Danese, studentessa 17enne di Gravellona Toce, si è aggiudicata la fascia di Miss Fantastica Indossatrice. Alessandra Tria, 24enne di Ghemme, è stata invece incoronata Miss Fantastica Cantante. Entrambe parteciperanno alle finali nazionali del concorso, che si terranno a Cava De’ Tirreni (Sa) dal 2 al 5 Settembre.

Valle Strona in Cucina - Cena a Gabbio


Valle Strona in Cucina”, dopo l'ennesimo 'tutto esaurito' con Rolando Balestroni alla “Vetta del Capezzone”, torna a visitare Casale Corte Cerro Venerdì 31 Luglio al Circolo Coop in frazione Gabbio. Si tratta dell'ultima serata della prima fase della rassegna e sarà legata alle immagini storiche della Valstrona grazie alle “Cartoline della Valle” che Emidio Beltrami illustrerà ai commensali presentando il suo libro, appena pubblicato, che le raccoglie.
Accanto al momento culturale... un ricco menù proposto ancora una volta a 25€ (vini e spettacolo compresi). Per partecipare è necessario prenotare direttamente al numero 349.4504429 o 331.7541010, mentre per ulteriori informazioni sulla rassegna è possibile visitare il sito internet: www.lafinestrasullago.com o contattare il numero 0322.96333.
Conclusa la “fase estiva”, la rassegna osserverà un mese di pausa ad agosto e tornerà a settembre con l’appuntamento del giorno 11 al circolo “La Pro Massiola” di Massiola per proporre altre peculiarità storiche, tradizioni, e i racconti della splendida Valle Strona.

martedì, luglio 28, 2009

Intervista di Mimmo Paladino su Ortissima 2009



Vi abbiamo parlato qualche giorno fa delle splendide opere di Mimmo Paladino che fino a Novembre saranno esposte negli angoli più suggestivi di Orta San Giulio.
Anche nella pagina di Wikipedia fanno bella mostra le foto del cavallo rosso che galleggia sulle acque antistanti il Municipio del borgo cusiano.
Di quest'opera e dell'iniziativa Ortissima 2009, a lui dedicata, ha parlato il maestro Paladino in questa intervista alla trasmissione radiofonica Aladino di Radio 3 RAI che vi proponiamo.

lunedì, luglio 27, 2009

Miss Italia a Borgomanero


Seconda tappa regionale ieri sera a Borgomanero per Miss Italia. In cerca di un posto alle finali del 21 Agosto numerose ragazze hanno partecipato alle selezioni nella cornice del parco di Villa Marazza.
Presenti, oltre ad un folto pubblico, le autorità cittadine, prima su tutti il Sindaco Anna Tinivella.
Iniziative come questa ci permettono di promuovere il territorio, valorizzandone per di più gli aspetti culturali – ha detto il Sindaco – non a caso abbiamo scelto la prestigiosa cornice di Villa Marazza per ospitare l’evento”.
Sei le ragazze premiato che vanno ad aggiungersi a quelle che si sono aggiudicate la tappa di Sabato 25 a Omegna.
Ecco i nomi delle finaliste: primo posto a Marzia Tavella, 18enne nata a Savigliano e residente a Cavallermaggiore (Cn), eletta Miss Eleganza Segue, che accede direttamente alle pre-finali nazionali; secondo posto a Virginia Braggion, 18 enne di Vinovo (To), Miss Rocchetta Bellezza; terzo posto a Giulia Fratton, 20enne di Novara, Miss Eleganza Segue 3° classificato; quarta Katia Corsanici, 21enne di Torino eletta Miss Peugeot; quinta Martina Mastroberardino, anche lei torinese di 22 anni, Miss Wella.
Martina Mastroberardino si è aggiudicata anche la fascia fuori concorso di Miss Citta dei Sentimenti.
Nelle selezioni omegnesi di sabato sera, la prima classificata Marzia Tavella aveva ricevuto la fascia fuori concorso di Miss Consorzio Cusio Turismo.

Balneabilità delle Acque del Lago d'Orta - Luglio II



Secondo ciclo di rilevazione del mese di Luglio da parte dell'Arpa Piemonte. Il Lago d'Orta si conferma ancora una volta tra i più puliti d'Europa con un indice di balneabilità pressochè totale.
Le analisi hanno infatti dato l''ok' per le acque antistanti tutte le spiagge del lago. A questo indirizzo potete vedere il dettaglio delle rilevazioni.

Miss Italia a Omegna


Ottimo successo di pubblico Sabato sera ad Omegna per le selezioni regionali di Miss Italia. 22 semi-finaliste hanno sfilato nell'area dei giardini del lungolago sotto l'egida del Consorzio Cusio Turismo.
Accanto al concorso vero e proprio le candidate si sono godute il Lago con visite guidate, escursioni, momenti culturali ed appuntamenti enogastronomici. 
Tra le tante iniziative collaterali merita un plauso un convegno dedicato ai temi dell’educazione alimentare moderato dall’endocrinologo Attilio Ardizzi, autore di 150 pubblicazioni sui problemi della nutrizione, bulimia ed anoressia su tutti.
Veniamo però al 'piatto forte', i nomi delle prime finaliste: primo posto a Evia Massa, 25enne di Cercenasco (To), eletta Miss Sorriso Agos  che accede direttamente alle pre-finali nazionali; secondo posto a Nicole Brandolino, torinese, Miss Rocchetta Bellezza; terzo posto a Marta di Matteo, 17enne di Piossasco (To), Miss Sorriso Agos 3° classificato; quarta Virginia Braggion, 18enne di Torino eletta Miss Peugeot; quinta Ilaria Anania, anche lei torinese, Miss Wella.
Fuori concorso è stata assegnata la fascia di Miss Consorzio Cusio Turismo, a Marzia Tavella, 18enne di Savigliano (Cn).

sabato, luglio 25, 2009

11° Campionato Mondiale di Fuochi d'Artificio “Fiori di Fuoco” - Prima Tappa: Cascata del Toce


Primo appuntamento per l'11° Campionato Mondiale di Fuochi d'Artificio “Fiori di Fuoco domani, Domenica 26 Luglio, in Val Formazza ai piedi della celeberrima Cascata del Toce. Lo spettacolo pirotecnico andrà in scena alle ore 21.30 con un'inedita particolarità: il silenzio. Per non turbare infatti i delicati equilibri faunistici e per non provocare eventuali frane i fuochi non saranno caratterizzati dei consueti 'botti'.
Ricordiamo che la strada che porta alla cascata verrà chiusa al traffico dalle 18 alle 24.

Teatri Andanti 2009 - Giorgio Conte in Concerto a Pella


Domenica 26 Luglio, alle ore 21.30 a Pella in Piazza Motta, il pubblico potrà trascorrere una serata divertente, ma di qualità, con Giorgio Conte e il suo spettacolo Il Contestorie.
Lo spettacolo nasce nel 2003: è un insieme di aneddoti, racconti e canzoni dal tono muscolare, ricche di verve, calore e colore. I ritmi che le accompagnano ricordano le passioni giovanili, il jazz, i ritmi allegri di marcetta e l’atmosfera da canzone francese. Conte racconta simpatiche storie di provincia su ritmi e melodie che coinvolgono il pubblico, collegando il divertimento sano alle doti di cantautore di qualità.
Il Contestorie rappresenta l’ottavo album di Conte, prodotto da Storie di Note.
Nel seguito informazioni sul musicista e sul concerto.

GIORGIO CONTE
Giorgio Conte nasce ad Asti ed insieme al fratello Paolo condivide gli studi di diritto e la passione per la musica e le canzoni francesi trasmessa dalla famiglia. Dopo varie esperienze e contatti anche con il clan di Celentano, Giorgio e Paolo si dividono e il primo continua a scrivere e firmare canzoni di successo. Dal 1993 si dedica completamente ai concerti, esibendosi soprattutto all’estero. Partecipa nel 1996 al Festival Francofolies di Montreal: la sala dello Spectrum è già esaurita con quindici giorni di anticipo. Il pubblico scopre la sua sottile vena ironica, la delicatezza dei suoi temi musicali; viene paragonato dai giornalisti ai grandi chansonniers francesi. Fino ad oggi, dopo vari album pubblicati, continua le sue tournee in tutta Europa.

In caso di pioggia: Teatro degli Scalpellini, San Maurizio d’Opaglio.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: www.teatrodelleselve.it

Per info
Teatro delle Selve
Tel. 0322 96 97 06 cell. 339 66 16 179
Ufficio stampa – Barbara Mastria 348 57 14 383
www.teatrodelleselve.it

venerdì, luglio 24, 2009

Jazz sul Battello



A partire dalle 17 e 30 di Sabato 25 Luglio a bordo della motonave Ortensia è in programma un concerto della Bovisa New Orleans Jazz Band. La band suonerà durante la navigazione del battello. Non è previsto nessun costo aggiuntivo oltre le normali tariffe di linea.
Ricordiamo inoltre che, sempre Sabato alle ore 21.00, l'Ortensia condurrà ad Omegna le ragazze per la selezione di miss italia che sfileranno sul palco allestito nei pressi del pontile della navigazione. Il trasporto è stato offerto dal Consorzio Cusio Turismo e dall'associata Navigazione Lago d'Orta.

5ª Traversata "Da Riva a Riva" ad Omegna



La Canottieri Città di Omegna ASD in collaborazione con l'Associazione Missione Possibile organizzano per Domenica 26 Luglio la 5ª Traversata "Da Riva a Riva" ad Omegna. Il percorso di gara (qui la cartina) si snoda dalla riva di Borca alla Nuova Canottieri.

PROGRAMMA
Ore 8,00/10,00Sede Canottieri Loc. Bagnella
Ritrovo e regolarizzazione iscrizioni con consegna pacco gara contenente calottina, boa di sicurezza, maglietta, n.2 biglietti entrata Lido Comunale.
Ore 10,30
Trasporto degli atleti Percorso “A” alla partenza presso la Riva di Borca con mezzi messi a disposizione dall’Organizzazione; sarà cura della stessa riportare i sacchetti con gli indumenti presso la zona di arrivo.
Ore 11,00
Tuffo di partenza.
All’arrivo sarà predisposto un ricco buffet per tutti gli atleti e verranno consegnati premi stabiliti dall’Organizzazione.
Ulteriori informazioni a questo indirizzo. Le iscrizioni sono chiuse causa raggiungimento del numero massimi di partecipanti.

giovedì, luglio 23, 2009

Miss Mottarone 2009


Si chiama Stella Pirola, classe 1989, studentessa novarese iscritta alla Facoltà di Matematica dell'Università di Milano. E' lei Miss Mottarone 2009, premiata dalla mascotte Motty al concorso Miss Stresa 2009. Abbiamo già parlato di lei in occasione della sua prima uscita ufficiale in occasione del Raduno Ducati al Mottarone.
Stella, dolce e simpatica come i suoi capelli biondi, porterà alla vetta cusiana un tocco di femminilità e la rappresenterà nelle occasioni ufficiali. Per una ragazza sportiva ed amante dello sci quale fascia migliore!

Valle Strona in Cucina - Cena a Campello Monti


Dopo una lunga serie di 'tutto esaurito' arriva una delle tappe più attese della rassegna Valle Strona in Cucina, quella di Campello Monti (Comune di Valstrona). Presso la caratteristica locanda “Alla Vetta del Capezzone” sarà ospite lo storico Rolando Balestroni che racconterà di “Come arrivarono la strada e l’elettricità” nella serata che ha come tema “Le miniere di Campello”.
Dal punto di vista gatronomico invece il menu offrirà: aperitivo di benvenuto cui seguiranno gli affettati misti, il sanguinaccio con patate, le tagliatelle al ragù di cervo, la scelta dei secondi (polenta e capriolo/arrosto di vitello con verdure) e dei dessert (crostata/gelato con cioccolata calda).
L'appuntamento è per Venerdì 24 Luglio alle ore 21. La cena è proposta al pubblico al prezzo promozionale di soli 25 euro per persona (vini e spettacolo compresi) ed è necessario prenotare direttamente al numero 0323.885113.

2° Green Rally Laghi Maggiore Orta e VCO


Si terrà Sabato 25 e Domenica 26 Luglio il 2° Green Rally Laghi Maggiore Orta e VCO. Si tratta di una gara di regolarità riservata a veicoli alimentati da carburanti rispettosi dell’ambiente, quindi elettrici, ibridi, mono fuel o bifuel alimentati da combustibili gassosi o liquidi, come gpl, metano, idrogeno, biodiesel e bioetanolo.
Il rally attraverserà moltissimi comuni dei laghi Maggiore e Orta e delle vallate del VCO: qui trovate la cartina con il percorso completo. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito ufficiale della manifestazione.

mercoledì, luglio 22, 2009

11° Campionato Mondiale di Fuochi d'Artificio “Fiori di Fuoco”


Mancano pochi giorni all'inizio di uno degli eventi più seguiti ed amati dell'estate. Torna infatti, a partire dal 26 Luglio, il Campionato Mondiale di Fuochi d'Artificio “Fiori di Fuoco.
Il Campionato, dopo le prime edizioni a Sanremo è stato ospitato da Omegna per tre volte. Quest'anno l'undicesima edizione sarà caratterizzata da sette tappe in varie località del Distretto Turistico dei Laghi.
La prima serata sarà ospitata dall'insolita e suggestiva cornice della Cascata del Toce dove la ditta Parente (curatrice della manifestazione) metterà in scena uno spettacolo caratterizzato da un basso impatto ambientale (assenza di botti) per non disturbare la fauna alpina e non creare problemi di frane. I successivi 5 spettacoli saranno affidati ad importanti aziende del settore di 4 continenti e, come da tradizione, si concluderà con Omegna dove, la seconda domenica della festa di San Vito, si terrà lo spettacolo fuori concorso sempre curato da Parente Fireworks.
Nel seguito il programma completo.

26 Luglio 2009 - Cascata del Toce – Formazza Grande spettacolo di apertura - PARENTE FIREWORKS
01 Agosto 2009 - Lago di Mergozzo FORWARD FIREWORKS CO. LTD. - CINA
08 Agosto 2009 - Arona – Lago Maggiore VENEFUEGOS FIREWORKS C.A. – VENEZUELA
14 Agosto 2009 - Santa Maria Maggiore – Valle Vigezzo SHOW FX AUSTRALIA PTY LTD – AUSTRALIA
14 Agosto 2009 - Verbania – Lago Maggiore APOGÉE FIREWORKS – CANADA
23 Agosto 2009 - Omegna – Lago d’Orta FEUERWERKE JOST – AUSTRIA
30 Agosto 2009 - Omegna – Lago d’Orta Premiazioni – Grande spettacolo di chiusura - PARENTE FIREWORKS

Raduno Ducati al Mottarone


Ha riscosso un grandissimo successo domenica scorsa il moto-raduno Ducati tenutosi in vetta al Mottarone. Erano circa 130 i centauri provenienti da tutta Italia che si sono radunati in mattinata a Varallo Sesia, dove si svolgeva l'Alpàa, per intraprendere insieme un tour che li ha portati al Mottarone, meta abituale per i motociclisti locali e non. La strada che conduce in vetta è infatti ripida, ricca di tornanti e di scorci mozzafiato... insomma il terreno ideale per chi ama le due ruote.
Ad accogliere i ducatisti, oltre ad una grigliata sulla terrazza del bar Alp, c'erano la mascotte Motty e la neoeletta Miss Mottarone 2009 Stella Pirola.
Nel pomeriggio ritorno a Varallo con alle spalle una giornata intensa all'insegna dei motori ma anche della natura.
Eventi come questo mostrano quanto il Mottarone sia vitale anche d'estate e come sia adatto ad accogliere eventi di ampio respiro.

martedì, luglio 21, 2009

Terme di Premia - Orari e Tariffe Estate 2009



In meno di un anno dall'attesa apertura (mancano pochi giorni al primo compleanno) le Terme di Premia hanno saputo diventare una delle mete più importanti del VCO.
Visto il grande numero di visitatori non solo dall'Ossola ma anche dai vicini Verbano e Cusio abbiamo pensato di pubblicare orari e prezzi della struttura termale relativi alla stagione estiva 2009.
Le Terme sono aperte nei giorni di Martedì, Mercoledì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle ore 10 alle 19.30. Il Venerdì apertura sempre alle 10 ma chiusura alle ore 22. Il giorno di chiusura è il Lunedì ad eccezione di Lunedì 10 e 17 Agosto.
I prezzi variano a seconda delle ore di permanenza nel centro e dei giorni della settimana mentre per i bambini sono previste tariffe speciali. Potete scaricare il dettaglio delle tariffe a questo indirizzo.

L'alpinista Massimo Ordiano in Cile


Il 22 luglio 1989 la Sezione di Gozzano del Club Alpino Italiano inaugurava la nuova sede di Villa Ranzini, concessa dal Comune in comodato d’uso fino al 2016. Nel pieno delle sue attività, il gruppo aveva lasciato il locali di via Dante, all’interno del palazzo d’Albertas; servivano spazi più ampi e quell’offerta era un’occasione imperdibile, seguirono anni di duro lavoro per la ristrutturazione dello stabile.
Oggi, a vent’anni dall’inaugurazione, i soci ricordano e festeggiano l’anniversario nei modi più differenti, in attesa dell’evento sociale.
Tra questi vi è Massimo Ordiano, alpinista quarant’enne di Cavallirio, socio del Cai gozzanese da ormai vent’anni. Sportivo eclettico, egli si avvicinò alla montagna per la curiosità di scoprire ed esplorare gli ambienti d’alta quota, ma anche se stesso. Ha alle sue spalle moltissime vette italiane, così come parecchie spedizioni gestite in autonomia nel sud America ed altrettante imponenti vette scalate.




Ora Massimo sta concludendo il suo ultimo viaggio in Cile. Sabato 20 giugno è atterrato infatti a Buenos Aires senza un itinerario preciso, ma una gran voglia di riprovare emozioni vere. Dopo due ore di volo è quindi arrivato a Salta. Nelle prime ore della mattina di domenica 21 è poi ripartito in autobus per San Pedro De Atacama, in Cile, raggiungendolo in nove ore di viaggio.
Qui Massimo ha incontrato l’amica Costanza Ceruti, antropologa di montagna che nel 1999 scoprì ai 6.739 metri di quota del vulcano Llullaillaco tre corpi congelati di bambini Incas sacrificati agli dei. Fu lei ad aprire qui il sito archeologico più alto del mondo.
Con lei il socio del Cai gozzanese lunedì 22 giugno ha visitato alcune rovine della civiltà Atacamena, per poi trasferirsi in autostop verso altre rovine Inca in mezzo alle montagne. Qui i due alpinisti hanno fatto degli importanti rilievi ed hanno tracciato la mappa del luogo.
Poi di Massimo non si seppe più nulla fino a domenica 5 luglio quando, dopo otto giorni trascorsi nei luoghi più isolati della Terra, egli riesce a mettersi in contatto di nuovo con i suoi amici rimasti in Italia. In quest’occasione ha quindi raccontato: “Giovedì 2 luglio, con tre compagni conosciuti qui, un italiano e due argentini, ho effettuato la prima ascensione italiana e prima invernale del Cerro Esperanza, di 5.525 metri di quota, e del Cerro Galan di 5.778 metri. Abbiamo anche effettuato per primi i rilevamenti delle quote delle vette con sistema satellitare.
In vetta ho fatto poi le foto di rito con il gagliardetto del comune di Cavallirio. Quando ho quindi estratto dalla tasca lo stendardo del Cai Gozzano, il forte vento me lo ha strappato dalle mani. Ora il logo gozzanese giace tra i ghiacci a quasi seimila metri
”.
Complimenti a Massimo per la sua tenacia e continua voglia di scoprire, mettendo a disposizione della ricerca antropologica le sue abilità alpinistiche.
Il Cai Gozzano lo attende in patria per una bella serata di diapositive.

Testo di Stefano Frattini

Festa Campestre al Colle della Guardia di Bugnate


La Pro Loco di Bugnate oprganizza per le giornate del 24, 25, 26 e 27 Luglio una Festa Campestre al Colle della Guardia. Potete consultare il programma completo cliccando sulla locandina in alto.

domenica, luglio 19, 2009

Miss Italia 2009 sul Lago d'Orta


Dopo la felice esperienza dell'anno scorso il Lago aveva già ospitato ad Aprile i casting per il famoso concorso. Miss Italia 2009 torna adesso con tre appuntamenti legati alle fasi regionali della manifestazione.
Si parte con Omegna dove Sabato 25 Luglio, in concomitanza con il Green Rally (evento dedicato ai motori e all’ecologia patrocinato dal Consorzio Cusio Turismo)le aspiranti miss si sfideranno per il titolo di Miss Sorriso LeiCard e per la fascia di Miss Consorzio Cusio Turismo (fuori concorso).
Domenica 26 Luglio tappa, invece, a Borgomanero dove, nella splendida cornice di Villa Marazza, verrà eletta Miss Eleganza Segue. Fuori concorso verrà assegnata anche la fascia di Miss Città dei Sentimenti.
Miss Sorriso LeiCard e Miss Eleganza approderanno direttamente alle pre-finali nazionali che si svolgeranno, come ogni anno, a Salsomaggiore Terme.
Tappa finale il 21 Agosto quando, nella suggestiva cornice di Piazza Motta ad Orta San Giulio, verrà eletta Miss Piemonte, che accederà direttamente alle finali nazionali. Nello stesso contesto verrà assegnata anche la fascia di Miss Lago d’Orta.

venerdì, luglio 17, 2009

51 Anni di Sacerdozio per il Parroco di Madonna del Sasso


Grande festa per il 51° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Antonio Spezia, parroco di Madonna del Sasso (VB), attorno al quale domenica scorsa si è stretta l'intera comunità parrocchiale. Don Antonio ha trascorso i primi sei anni di sacerdozio a Novara e da ben 45 anni è alla guida del Santuario. I suoi parrocchiani lo considerano un sacerdote modello: è stato un custode caparbio di valori anche in tempi difficili, in altre parole un vero e proprio punto di riferimento.


Regge con devozione e impegno le chiese delle frazioni di Artò, Boleto e Centonara ed è riuscito a tenere vive nella tradizione anche le celebrazioni liturgiche presso la piccola chiesa di Sant'Antonio, appena fuori Artò. Ha seguito con meticolosità e dedizione i restauri del Santuario.

Particolarmente attento ai giovani e alle famiglie, don Antonio ha dato vita negli anni a un'attività oratoriale intensa e partecipata, creando anche una corale e consentendo la formazione di due gruppi di preghiera che si riuniscono il 2 e il 25 di ogni mese. Don Antonio Spezia è anche autore di poesie e scritti sulle tradizioni e gli usi locali.
A festeggiarlo e a testimoniare la vicinanza della comunità civile, domenica scorsa, c’era anche il neoeletto sindaco di Madonna del sasso, Alessio Strada.

Fonte: Giacomini Press

Sagra del Pesce a Omegna


Si svolgerà regolarmente ad Omegna la Sagra del Pesce. Visti i problemi creati dal maltempo è stata però rinviata a domani l'inaugurazione prevista per questa sera. La Sagra si svolgerà quindi da Sabato 18 a Lunedì 20 Luglio, giorno in cui è previsto il gran finale con la cena del Ventennale ed il concerto della Blues Band.
Per chi fosse interessato a conoscere tutti gli appuntamenti dell'estate omegnese c'è questo articolo.


Foto di umami

giovedì, luglio 16, 2009

Valle Strona in Cucina - Cena a Piano Rovei


Torna anche questa settimana l'appuntamento con le cene di "Valle Strona in Cucina". Ad ospitare la serata, intitolata “Interviste e Incursioni in Cucina”, sarà la Baita dell’Unione Operaia Escursionisti Italiani in località Piano Rovei del comune di Casale Corte Cerro. Alle ore 21 di Venerdì 17 Luglio verrà servito  un menù tipico: aperitivo, caprini speziati con erba cipollina, tortino di porri, tagliere di salumi di altura, zuppa nera “brant suppo”, ravioli caserecci con ricotta e borragine, scaloppine di cervo con salsa di mirtilli, bunet di amaretto accompagnato dai vini in damigiana di casa Zanetta. Il costo è di 25€ ed è necessario prenotare al numero 349.5818905 oppure 347.4606488.

mercoledì, luglio 15, 2009

Teatri Andanti 2009 - Appuntamenti della Settimana



Molto ricca anche questa settimana l'offerta della rassegna Teatri Andanti 2009. Nel seguito il dettaglio delle serate che il Teatro delle Selve ha organizzato.


Giovedì 16 Luglio - Ameno - Cortile del Municipio (o parco pubblico)


Ore 21.30 LORENZA ZAMBONSeconda lezione di giardinaggio per giardinieri planetari”- Teatro ambientalista - Prima regionale

Ad Ameno la fondatrice della Casa degli Alfieri, una casa del Teatro tra le colline del Monferrato dove soggiorna abitualmente un gruppo di artisti e dove altri trovano il luogo adatto per pensare e progettare. In questa prima regionale, Lorenza Zambon presenterà uno spettacolo nel quale sarà centrale il “giardino”, come luogo da conservare e prendersene cura, eredità per le nuove generazioni. Una lezione buffa, tra il pratico e il filosofico!!!

Ingresso: 2.00 €

In caso di pioggia: Spazi museali o sala operaia



Venerdì 17 Luglio - Germagno - Piazza
Ore 21.30 TEATRO DELLE SELVEElettroshow”- Teatro di clown

Per grandi e bambini uno spettacolo di clown, del quale sarà protagonista Beniamino, un operaio che decide di dare una svolta alla propria esistenza abbandonando la ditta di impianti elettrici per il quale lavora per cimentarsi nel teatro. Costantemente accompagnato dall’icona di Fred Astaire, Beniamino parte per un’avventura che lo porterà ad un’America forse solo sognata…

In caso di pioggia: sala polivalente.



Sabato 18 Luglio - Pella - Piazza Motta
Ore 17.00/ 19.00 TEATRO DEL CORVO - Laboratorio costruzione burattini

Il Teatro del Corvo vanta esperienze in scuole, biblioteche e strutture pubbliche presso le quali ha realizzato laboratori e corsi sui burattini e pupazzi, sulle ombre, sul teatro, la musica, i libri e la poesia. Oltre ai burattini e ai trampoli, nel lavoro della compagnia entrano a far parte pupazzi di medie e grandi dimensioni, differenti strumenti musicali, la poesia e il cantastorie.

In caso di pioggia: SPAZIOTEATRO SELVE.



Domenica 19 Luglio - Orta San Giulio - Sacro Monte
Ore 21.30 LUCIA VASINI e DANIELA PICCARI La Passione di Mario Luzi”- Teatro d’attore e di poesia

Si tratta di un’altissima meditazione sull’incarnazione, la morte e risurrezione di Gesù, rivolta a laici e credenti di ogni religione, intesa come progressione dolorosa al ricongiungimento con il Padre e come cammino mortale verso la resurrezione. Scritta da Mario Luzi per Papa Giovanni Paolo II, in occasione della Santa Pasqua del 1999, è una vera e propria Via Crucis.

Con Lucia Vasini, diplomata alla civica scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano, conosciuta in campo teatrale e televisivo per essere apparsa al fianco di Paolo Rossi, di Diego Abatantuono e per aver condotto Cantagiro e con Daniela Piccari, attrice e musicista.

In caso di pioggia: chiesa o sala del convento.


Per visitare il sito e conoscere le attività, le produzioni e le rassegne ideate e organizzate dal Teatro delle Selve clicca qui: www.teatrodelleselve.it


martedì, luglio 14, 2009

LXX Anniversario del Museo dell`Ombrello e del Parasole


Importante ricorrenza per il Museo dell`Ombrello e del Parasole di Gignese. Sono infatti passati settant'anni dal lontano 1939, anno in cui il museo è stato allestito. Per festeggiare questo importante traguardo il Comune di Gignese, l`Associazione Amici del Museo dell`Ombrello e del Parasole, l`associazione Turistica Pro Loco, i Commercianti di Gignese, l`Ecomuseo Cusius, organizzano per Sabato 18 Luglio 20009 una giornata commemorativa.
Nel seguito il programma.



Ore 10.00 Santa Messa
nella Chiesa di San Rocco in Memoria degli Ombrellai
Ore 11.00 Francesco Maglia, Presidente dell`Associazione Ombrellai, presso la sala sottostante il Museo dedicherà un ricordo agli Ombrellai e alla loro Storia. Seguirà Rinfresco
Ore 16.00 Festa dei Commercianti con il Mercatino dell`Artigianato nelle vie di Gignese e con la partecipazione del gruppo Storico di Borgomanero in vestiti d`epoca.
Ore 21.00 Piazza Marconi - Cabaret di Beppe Altissimi
Per informazioni:
Museo dell`Ombrello 0323.208064

Miss Stresa 2009 - Le Vincitrici


Duro lavoro a Stresa per i giudici che hanno dovuto giudicare le 12 finaliste ed eleggere Miss Stresa 2009. Alla fine il titolo è andato alla diciannovenne Monica Monici di Pombia. Il folto pubblico ha applaudito anche le altre vincitrici: Stella Pirola di Novara ha conquistato la fascia di Miss Mottarone (ricevuta dalla mascotte Motty), quella invece di Miss Acqua di Stresa è andata a Carolina Colzani, di Castelletto S. Ticino. Con loro sono state premiate anche Liliana Siviero, di Verbania, a cui è stato assegnato il titolo di Miss Sorriso Isola Bella e la milanese Stefania Valentino che è stata eletta Miss Sorriso.


foto di Dario Paulon

lunedì, luglio 13, 2009

Balneabilità delle Acque del Lago d'Orta - Luglio



L' Arpa Piemonte analizza due volte al mese le acque del Lago d'Orta per verificare i requisiti di balneabilità.
Ottime notizie anche per Luglio in quanto tutte le spiagge del Cusio sono balneabili, come potete vedere a questo indirizzo.

domenica, luglio 12, 2009

Un nuovo battello sul Lago?


I titolari della società che gestisce il servizio di pubblica navigazione sul Lago d'Orta ci hanno comunicato che hanno inoltrato una richiesta per accedere ai contributi statali necessari per la messa in servizio di una nuova motonave. Il battello servirà per poter incrementare le corse di linea fra Omegna, Orta e Gozzano. Le possibilità che la richiesta venga accolta sono molto alte grazie anche all'interessamento delle Province di Novara e del VCO. Attendiamo quindi fiduciosi un nuovo 'battesimo' che renderà più completo un servizio sempre più richiesto da turisti e residenti.

sabato, luglio 11, 2009

Ortissima Percorsidorta 2009 - Mimmo Paladino a Orta San Giulio



Una nuova ed importante esposizione di opere d'arte arricchirà il borgo antico di Orta San Giulio fino all'autunno. Dopo Manzù e Arnaldo Pomodoro, Orta ospita quest'anno dieci opere monumentali dello sculture Mimmo Paladino, uno dei nomi più prestigiosi dell'arte contemporanea. L'iniziativa fa parte del progetto ORTISSIMA percorsidorta
curato dall’associazione culturale OPERAPRIMA.
Le opere saranno liberamente visitabili nei punti più suggestivi del borgo dal 18 Luglio al 9 Novembre.
Nel seguito il comunicato stampa con tutti i dettagli sulla mostra.


Un grande evento d’arte che coniuga l’importanza delle opere esposte e la suggestione del luogo che le ospita si inaugurerà tra poche settimane a Orta San Giulio (Novara).

Dal 18 luglio al 9 novembre 2009, infatti, le vie e le piazze dell’antico borgo che si affaccia sul lago d’Orta, ospiteranno dieci sculture monumentali di Mimmo Paladino (Paduli, Benevento, 1948), uno degli artisti italiani più noti e apprezzati a livello internazionale, protagonista nei primi anni Ottanta del movimento della Transavanguardia.
L’iniziativa è il terzo appuntamento del progetto ORTISSIMA percorsidorta nata da un’idea dell’Associazione Culturale OPERAPRIMA con lo scopo di presentare ogni anno appuntamenti d’arte di alta qualità grazie a una rigorosa scelta delle opere esposte, testimonianza dei momenti più rappresentativi della ricerca di un protagonista della scultura e a un accurato allestimento finalizzato a creare dialoghi sempre nuovi con il territorio.

L’edizione 2009 dedicata a Mimmo Paladino è curata da Flavio Arensi, ha ricevuto il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con l’importante contributo della Fondazione CRT e della Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio.
Da sottolineare il ruolo strategico nell’operazione avuto dalla Regione Piemonte che attraverso l’ufficio di Presidenza e gli assessorati alla Cultura e al Turismo ha da subito appoggiato e sostenuto il progetto sia con il proprio patrocinio, che con un fondamentale contributo.
“Dopo Manzù e Arnaldo Pomodoro – sottolinea il sindaco di Orta San Giulio, Cesare Natale - il nostro paese accoglie le opere di una grande protagonista dell’arte internazionale, Mimmo Paladino, ricreando quel magico dialogo tra un borgo così suggestivo e la bellezza delle sculture monumentali. Un singolare progetto che permetterà di valorizzare non solo Orta San Giulio, che ne è la perla, ma tutto il bacino lacustre, offrendo ai numerosissimi visitatori, nazionali e internazionali, uno spettacolo di straordinaria armonia tra arte, paesaggio, storia e cultura”.
“Le sculture monumentali a Orta San Giulio - afferma Valeria Greppi, vicepresidente di OPERAPRIMA - sono per la nostra Associazione una sfida continua e arrivare alla terza edizione di ‘Ortissima percorsidorta’, presentando un nome di così alto prestigio come quello di Mimmo Paladino, è senza dubbio un traguardo importante. Grandi Opere ma soprattutto grandi nomi dell'arte per un evento di altrettanto impatto scenografico che speriamo possa crescere ogni anno di più e contribuire a rilanciare lo splendido territorio che lo ospita”.
L’arte di Mimmo Paladino affonda le sue radici negli anni Settanta, quando l'artista muoveva i primi passi nell'ambito di una figurazione ricca di elementi simbolici. Da tale atteggiamento discende l'attitudine, riscontrabile in tutta la successiva produzione, a lavorare sul linguaggio artistico e sulle sue articolazioni concettuali ed espressive. Paladino intraprende percorsi sorprendenti, sperimentando le diverse tecniche tradizionali: dal disegno alla pittura, alla scultura, al mosaico, all'incisione, all'immagine filmica che gli permettono di rappresentare il proprio "mondo interiore", primordiale e magico. L’approccio di Paladino al mondo della scultura è databile intorno al 1985 quando si cimenta con grandi sculture in bronzo e con installazioni, sperimentando così la contaminazione tra diverse forme espressive. Da queste opere di forte impatto, decide poi di asciugare la sua arte per spingersi verso un rigore sempre più evidente ed una semplificazione delle strutture. Accanto alla pittura, la scultura è parte fondamentale del lavoro di Paladino, come dimostrano le opere inserite nel percorso espositivo a Orta, realizzate in bronzo, ferro e terracotta.

Il catalogo Allemandi, con testi di Flavio Arensi e Goffredo Fofi, è arricchito dalle fotografie eseguite da Gianni Berengo Gardin a Paladino e alle opere ambientate a Orta.


Il progetto ORTISSIMA percorsidorta nasce nel 2007 da un’idea dell’Associazione Culturale OPERAPRIMA con la volontà di garantire, già nel titolo e nella presentazione, una sequenza di eventi dedicati alla scultura monumentale all’aperto che porteranno ad Orta San Giulio i più grandi nomi dell’arte del Novecento italiano e internazionale, come testimonia l’edizione del 2007, con l’esposizione dedicata a Giacomo Manzù.

Note biografiche

Mimmo Paladino nasce a Paduli (Benevento) il 18 dicembre 1948. Dal 1964 frequenta il Liceo Artistico di Benevento, nel periodo in cui la scena internazionale era dominata dal Minimalismo e dal Concettualismo. Nella sua prima fase s'incentra principalmente sulla fotografia, continuando a coltivare tuttavia le sue eccezionali doti di disegnatore. Nel 1977 infatti realizza un grande pastello sul muro della galleria di Lucio Amelio a Napoli e partecipa inoltre alla rassegna "Internationale Triennale für Zeichnung" organizzata a Breslavia. Dal 1978 al 1980 vive un periodo transitorio tra le iniziali posizioni concettuali e la rinnovata attenzione per la pittura figurativa. Di questa fase sono i dipinti monocromatici dalle tinte decise sui quali campeggiano strutture geometriche, ma anche oggetti ritrovati quali rami o maschere. Gli inizi degli anni ottanta sono caratterizzati dall'affermazione delle potenzialità di una pittura referenziale. Ad "Aperto '80", nell'ambito della Biennale di Venezia, il critico d'arte Achille Bonito Oliva propone la corrente della Transavanguardia, di cui fanno parte Chia, Clemente, Cucchi e lo stesso Paladino. Attraverso la rivisitazione dell’allegoria e del simbolismo, questo gruppo aveva puntato a ripristinare il mito, il mistero e il magico nell’arte contemporanea. Si susseguono da allora le presenze in importanti rassegne internazionali (Biennale di Venezia, Biennale di San Paolo del Brasile, Biennale di Lubiana, Tate Gallery di Londra, Fondazione Mirò di Barcellona, Biennale di Parigi, Kunsthaus di Basilea, National Museum di Pechino, Forte Belvedere di Firenze, Musée Royale des Beaux Arts di Bruxelles, etc...) grazie alle quali la sua arte viene conosciuta all'estero e riscuote immediatamente larghi consensi. Paladino si dedica anche all'attività incisoria: l'acquaforte, l'acquatinta, la linoleografia, la xilografia che interpretano magistralmente il carattere spettrale delle sue figure primordiali. Nelle sue opere l’artista immortala figure e forme ossessive talvolta ispirate all’arte ed ai manufatti provenienti da culture del passato e del presente. Il linguaggio visivo di Paladino non è né narrativo né essenziale: è fluido ed ambiguo perché l’arte, nel suo modo di esprimerla, non deve dare risposte ma formulare domande.

Le sue numerose mostre personali sono state allestite in musei pubblici e gallerie private in tutto il mondo. Sue opere di pittura e di scultura si trovano in importanti spazi pubblici ed in prestigiose collezioni istituzionali e private.
Attualmente vive e lavora a Benevento e a Milano.

venerdì, luglio 10, 2009

Alpàa 2009 a Varallo Sesia


Molti in questi giorni percorreranno la Cremosina o la Colma per raggiungere, partendo dal Lago d'Orta, la vicina Varallo Sesia. Inizia infatti oggi, 10 Luglio, una delle manifestazioni più seguite della zona: l'Alpàa. Si tratta di una mostra mercato che, nel corso degli anni (questa è la trentatreesima edizione), ha arricchito il suo programma con molti eventi soprattutto musicali che hanno portato a Varallo moltissimo pubblico ed apprezzati ed importanti nomi della musica italiana.
L'Alpàa si concluderà Domenica 19 Luglio e porterà nella cittadina Valsesiana nomi come Pino Daniele, Cesare Cremonini, Giusy Ferreri, Morgan, Marco Carta.
Nel seguito troverete il programma dei concerti, tutti gratuiti, mentre per il programma completo degli eventi potete consultare il sito ufficiale.


Venerdì 10 luglio - ore 21.30 - Giusi Ferreri

Domenica 12 luglio - ore 21.30 - Haec Nova Jerusalem Oratorio Musicale dedicato al Sacro Monte di Varallo in occasione del 25° anniversario della visita di Giovanni Paolo II al Sacro Monte e a Varallo

Lunedì 13 luglio - ore 21.30 - Cesare Cremonini

Martedì 14 luglio - ore 21.30 - Divina e 8note

Mercoledì 15 luglio - ore 21.30 - Marco Carta

Giovedì 16 luglio - ore 21.30 - Morgan

Venerdì 17 luglio - ore 21.30 - Brian Auger

Sabato 18 luglio - ore 21.30 - Cosà resterà di questi anni '80 con Sabrina Salerno, Ivan Cattaneo e Den Harrow

Domenica 19 luglio - ore 21.30 - Pino Daniele

Inoltre Sabato 11 luglio alle ore 22.00 nella suggestiva cornice della piazza della Basilica del Sacro Monte di Varallo - Recital di Lucio Dalla Concerto incontro con Lucio Dalla e Marco Alemanno autori del volume “Gli occhi di Lucio”

6ª Traversata Pella - Orta - Risultati

In molti saranno curiosi di conoscere la classifica della Traversata Pella - Orta del 5 Luglio. Si tratta di una competizione ormai consolidata che è giunta quest'anno alla sesta edizione con il simpatico "titolo" di "Assalto all'Isola".
Sui 530 partiti l'ha spuntata Andrea Monferrini che, con il tempo di 18'23.30", ha preceduto Giorgio Romano ed Emanuele Maltagliati.
Per conoscere tutto il resto della classifica potete scaricare i risultati completi.

giovedì, luglio 09, 2009

Teatri Andanti 2009 - Appuntamenti della Settimana



Doppio appuntamento questa settimana per Teatri Andanti la rassegna ideata ed organizzata dal Teatro delle Selve. Si parte il 9 Luglio da Villa Nigra di Miasino con la rappresentazione di "Giungla" e si prosegue con un abbinamento di musica e teatro Venerdì 10 a Cesara con "Alberi - da Jean Giono"
Nel seguito maggiori dettagli.


9 Luglio - Miasino - Villa Nigra
Ore 21.30 ROBERTO ANGLISANI
“Giungla”- teatro di narrazione
A caratterizzare lo scenario di Villa Nigra a Miasino, sarà uno degli iniziatori del teatro di narrazione italiano: Roberto Anglisani che presenterà una produzione ispirata al “Libro della Giungla” di Kipling. Qualcosa di inconsueto si cela nel racconto: la giungla qui è quella della grande stazione centrale dentro cui si muove un’umanità con regole di convivenza diverse, dove la legge del più forte è un principio assoluto.

In caso di pioggia: Sala delle scuole. Ingresso: € 2.00


10 Luglio - Cesara - Cortile Casa Parrocchiale
Ore 21.30 MARIELLA FABBRIS E BEPPE TURLETTI
“Alberi - da Jean Giono” - teatro d’attore con musica dal vivo
Cesara ospiterà, nella serata di venerdì 10 luglio, una delle fondatrici storiche del Teatro Settimo con il quale ha prodotto alcuni tra gli spettacoli più importanti del teatro italiano degli ultimi vent’anni!
Alberi è la storia di un pastore di un villaggio sperduto della Provenza, che trascorre cinquant’anni della sua vita a piantare alberi; intorno a lui nasce così una grande foresta e rivive un antico villaggio, spopolato agli inizi del ‘900. Un amore che lega un uomo ad una terra che non gli appartiene, ma che sente sua e condivisibile con altri esseri umani.

In caso di pioggia: Sala polivalente comunale.

mercoledì, luglio 08, 2009

Valle Strona in Cucina - Cena a Cerani di Forno


Antiche e nuove vie della Val Strona” si intitola la quarta cena culturale di “Valle Strona in Cucina”, che si terrà Venerdì 10 Luglio a Cerani di Forno (frazione del comune di Valstrona) presso il ristorante “Il Rododendro”.
La cena, come di consueto, viene proposta al prezzo promozionale di soli 25 euro per persona (vini e rappresentazione compresi).
Il menù è tipico ed interessante e si aprirà, dopo il consueto aperitivo di benvenuto, con l’assiette di affettati misti accompagnati dal tradizionale pane nero; seguiranno i peperoni arrostiti al forno, il flan di zucchine con fonduta e funghi porcini, i ravioli al sugo d’arrosto, il brasato di asino con polenta, la grippata (un tipico dolce con cioccolato, amaretti e grappa) e la focaccina dolce.
Accompagnano i vini Monferrato Doc, Cortese Piemonte Doc (casa Iannetta) e il Moscato d’Asti Docg (Cantina Marcarono Paolo di Canelli).
Giuseppe Femia, vero esperto dei sentieri della zona, si occuperà di sviluppare il tema della serata.
Si prenota ai numeri 0323.885148 o 339.2988893.

Musei del Cusio - Orari e Tariffe

Vi abbiamo parlato pochi giorni fa di Musei Aperti 2009. Se volete qualche informazione in più sui tanti musei del Cusio potete consultare le schede compilate dall'Ecomuseo Cusius a questo indirizzo. Se invece volete conoscere gli orari ed i costi di ingresso dei musei che aderiscono all'iniziativa potete consultare il seguito del post.

PETTENASCO - Museo dell’arte della tornitura del legno
Aperto nei mesi di Luglio e Agosto con i seguenti orari:
Venerdì – Sabato – Domenica dalle 14 alle 19
Ingresso gratuito – Visite guidate gratuite

QUARNA SOTTO - Museo Etnografico e dello strumento musicale a fiato
Aperto da Martedì 23 giugno a Domenica 6 settembre con il seguente orario:
Da Martedì e Venerdì 14:30-18:30
Sabato e Domenica 10:30-12:30 e 14:30-18:30
Costo dei Biglietti d’ingresso:
Adulti € 2,60 cad - Bambini € 1,60 cad
Visite guidate gratuite

ARMENO - Museo degli Alberghieri
Aperto nei mesi di Luglio e Agosto con i seguenti orari:
Venerdì – Sabato – Domenica dalle 14 alle 19
Ingresso gratuito – Visite guidate gratuite

MADONNA DEL SASSO - Museo dello Scalpellino
Aperto nei mesi di Luglio e Agosto con i seguenti orari:
Venerdì – Sabato – Domenica dalle 14 alle 19
Ingresso gratuito – Visite guidate gratuite

VACCIAGO DI AMENO - Fondazione Calderara
Aperto dal 15 maggio al 15 settembre con i seguenti orari:
martedì – venerdì dalle 15 alle 19
sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19
Ingresso gratuito. Servizio di visita guidata gratuita nei mesi di luglio e agosto nei giorni di venerdì – sabato e domenica fino alle ore 18.00

SAN MAURIZIO D’OPAGLIO - Museo del Rubinetto
Aperto nei mesi di Luglio e Agosto con i seguenti orari:
Venerdì – Sabato – Domenica dalle 14 alle 19
Ingresso gratuito – Visite guidate gratuite

GIGNESE - Museo dell’Ombrello
Aperto dal 1° aprile al 30 settembre con i seguenti orari:
Tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
Costo dei Biglietti d’ingresso:
Adulti € 2.50 cad - Gruppi e bambini € 1.50 cad
Servizio di visita guidata gratuita nei mesi di luglio e agosto nei giorni di venerdì – sabato e domenica

OMEGNA - Forum Museo Arti e Industria
Aperto tutto l’anno con i seguenti orari:
da Martedì a sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 Domenica dalle 14.30 alle 18.00
Nei mesi di luglio e Agosto servizio di visite guidate gratuite nei giorni di venerdì – sabato e domenica

lunedì, luglio 06, 2009

Sciopero dei Benzinai

Ricordiamo ai nostri lettori che da domani sarà in atto anche nel Cusio e nel VCO lo sciopero nazionale dei benzinai. Sulla rete stradale le pompe saranno chiuse a partire dalle 19.30 di domani sera, Martedì 7 Luglio, fino alle 7.00 del mattino del 10 Luglio, mentre sulle autostrade lo stop inizierà alle 22.00 di domani sera per concludersi alle 22.00 del 9 Luglio.

Miss Stresa 2009 II


Dopo la selezione dello scorso Giugno è tutto pronto a Stresa per la finale di Miss Stresa 2009. Saranno 12 le candidate che sfileranno Giovedì 9 Luglio per aggiudicarsi l'ambito titolo. Ricordiamo che Miss Stresa 2007, Sara Brancati, ha partecipato a Salsomaggiore, al concorso di Miss Italia (con il nr. 99) mentre Miss Stresa 2008, Erika Faina, è divenuta Miss Turismo 2008 alla Finale Nazionale del Concorso svoltosi a Stresa, al Palacongressi, il 13 Dicembre scorso.
La gara avrà inizio alle ore 21.15 in Piazza Cadorna ma le aspiranti miss saranno a Stresa già nel pomeriggio. Dapprima visiteranno l’Isola Bella, seguirà un rinfresco presso il bar “La Verbanella” ed alle 17.00 circa si svolgeranno le prove della sfilata, sempre in Piazza Cadorna.
A concorso terminato le miss elette si sposteranno a Lido di Carciano per un brindisi finale al “Loco Beach Club”.
Come già nella passata edizione sarà presente Motty, il simpatico lupacchiotto mascotte del Mottarone, che incoronerà la “sua” miss, “Miss Mottarone” (fascia che andrà alla terza classificata).


Foto tratta da www.aronanelweb.it

Musei Aperti 2009

Durante tutto il mese di luglio e di agosto 2009 l’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone propone l’annuale iniziativa “Musei Aperti”, che ha riscosso negli scorsi anni molto successo.
L’iniziativa coinvolge i siti museali, con un servizio di accoglienza e visita, dove vengono fornite tutte le informazioni necessarie alla conoscenza della realtà dell’Ecomuseo.
Tre sono gli itinerari principali in cui si raggruppano i musei: il lavoro e i mestieri; l’uomo e l’ambiente; l’arte e la storia.

Il lavoro e i mestieri è un percorso che coinvolge molti dei siti ecomuseali: il Museo dell’Arte della Tornitura del Legno di Pettenasco, ricavato da un’antica torneria idraulica; il Museo dello Scalpellino a Boleto di Madonna del Sasso, che testimonia il duro è pericoloso lavoro degli scalpellini nelle cave di granito; il Museo dell’Ombrello e del Parasole di Gignese, originale museo sulla storia degli ombrelli e dei parasoli; il Museo Etnografico e dello Strumento Musicale a Fiato di Quarna Sotto che testimonia l’arte della costruzione di strumenti musicali a fiato di cui Quarna vanta un’antica e prestigiosa produzione; la Fondazione Museo Arti e Industria Forum di Omegna, dove su un’area in precedenza adibita a produzione industriale, è stata ricavata una struttura polifunzione che ospita mostre temporanee prestigiose e una collezione permanente dedicata alle importanti industrie del casalingo del Cusio; la Mostra Permanente Museo degli Alberghieri di Armeno, in cui sono raccolte le testimonianze di un lavoro che ha reso celebri in tutto il mondo la categoria degli alberghieri di Armeno; il Museo del Rubinetto e della Sua Tecnologia di San Maurizio d’Opaglio, in cui viene raccontata la storia, e gli oggetti della rubinetteria, in uno dei più grandi distretti industriali del rubinetto d’Italia.
Nel percorso l’uomo e l’ambiente sono compresi il Giardino Alpinia ad Alpino di Stresa, in cui tra le numerose piante e specie botaniche alpine, si può ammirare una delle sei più belle viste panoramiche al mondo, sul Lago Maggiore e zone limitrofe; e l’Alpe Selviana Cooperativa Agricola “Il Glicine” di Agrano di Omegna, un piacevole alpeggio riconvertito in cui si coltivano prodotti con il metodo biologico.
Nel percorso dell’Arte e della Storia è compresa la Collezione Calderara di Arte Contemporanea di Vacciago di Ameno che raccoglie alcune opere di Antonio Calderara e 133 altri artisti in una collezione unica e ricchissima di nomi e correnti artistiche.
L’iniziativa è stata realizzata grazie ai fondi del 5 per mille.

Ripartiamo dal Nostro Lago


Si è conclusa positivamente l'iniziativa “Ripartiamo dal nostro lago”, borsa di studio istituita dall'associazione Progetto Pro Sport in collaborazione con Asd San Mauriziese e Ufficio Educazione Fisica della Provincia di Novara. Il progetto, che ha coinvolto circa 1500 studenti delle scuole elementari e medie di tutto il Cusio, prevedeva la creazione di un logo e di una slogan per una nuova associazione sportiva che sorgerà sul territorio e che opererà nei vari comuni.


La nostra volontà – spiega Carlo Zoppis, coordinatore dell’iniziativa – era quella di incentivare lo sport quale strumento di aggregazione e di appartenenza al territorio. E così abbiamo dato vita ad un concorso di idee tra i ragazzi. Volevamo coinvolgere attivamente i giovani nella creazione di una nuova associazione in grado di rappresentare l’intero territorio cusiano. Ed è per questa ragione che abbiamo voluto coinvolgere nell’iniziativa tutti gli studenti di San Maurizio d’Opaglio, Pogno, Pella, Orta, Miasino, Pettenasco, Armeno, Ameno, Gozzano”.
A raccogliere elaborati e progetti ci ha pensato l’Ufficio Educazione Fisica di Novara, su segnalazione dei dirigenti scolastici del territorio. Un’apposita commissione composta da esperti, sportivi, giornalisti e imprenditori ha valutato le opere, selezionandone le migliori. “Un’iniziativa encomiabile, di alto valore formativo ed aggregante – dice Antonio Iannò, coordinatore dell’Ufficio educazione Fisica – un plauso agli ideatori, che hanno saputo coinvolgere attivamente i giovani del territorio”.
Premiate due studentesse, ciascuna con un assegno da 500 euro. Si tratta di Dorotea Urani (autrice di un logo raffigurante la testa di un drago) e Federica Bellini (per lo slogan dedicato al lago d’Orta), che hanno frequentato rispettivamente la classe V della scuola primaria di Orta San Giulio e la III A della scuola media di San Maurizio d’Opaglio.
Due assegni da 500 euro sono andati anche alle scuole delle due allieve, l’Istituto Comprensivo “Mario Soldati” di Orta San Giulio e l’Istituto Comprensivo di San Maurizio d’Opaglio.

sabato, luglio 04, 2009

Giardino della Biodiversità a Omegna


E' stato inaugurato nei giorni scorsi a Bagnella di Omegna il V Giardino della Biodiversità. Erano presenti diverse autorità tra cui il neoeletto Presidente della Provincia di Verbania Massimo Nobili. A fare gli onori di casa il presidente del Consorzio inteprovinciale delle pro loco del lago d’Orta e alto novarese, Fabrizio Morea che ha presentato il progetto Interreg IV A Italia Svizzera “Biodiversità? salviamola mangiandola!” del quale il giardino fa parte. Si  tratta di una raccolta di alberi che producono frutta in parte rara ed in parte del tutto dimenticata, frutti come biricoccoli, giuggioli, azzeruoli, pere come la pera volpina (divenuta il simbolo del progetto) che popolavano un tempo i nostri giardini ma sono state messe da parte per lasciare spazio a varietà commercialmente più proficue.
Il giardino è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione di “Pro Senectute” e dei responsabili dell’Oasi della Vita di Omegna.

Teatri Andanti 2009 - Alba di Teatro con Mattina



Domenica 5 Luglio alle ore 4.00 del mattino, con partenza presso il parcheggio dell’asilo Giacomini, in via Repubblica, a San Maurizio d’Opaglio, si svolgeranno spettacoli e meditazioni a contatto con la natura percorrendo l’antica Via degli Scalpellini. Si tratta di una camminata lungo la riviera occidentale del Lago d’Orta, su un percorso totalmente pedonale che attraverserà le località di Pella e Alzo di Pella.
E’ il secondo appuntamento di Teatri Andanti che riprende esperienze analoghe effettuate con successo nelle passate edizioni del festival. L’edizione attuale, dal titolo Alba di teatro con mattina, accompagnerà lo spettatore al passaggio dalla notte al mattino.
Nel seguito il programma ed i dettagli.



I protagonisti saranno:
O’THIASOS TEATRONATURA ( Sista Bramini, Francesca Ferri e Camilla Dell'Agnola)
Il progetto di ricerca TeatroNatura è nato nel 1992 e il suo scopo è quello
di indagare, attraverso gli strumenti dell’arte teatrale, la relazione tra arte drammatica e coscienza ecologica, tra tecnica teatrale e ambiente naturale. Il progetto coinvolge lo spettatore e ne stimola i sensi. O’thiasos Teatronatura presenterà Demetra e Persefone, la storia del rapimento di Persefone-Primavera da parte del dio della morte e del pellegrinaggio di Demetra, potente dea della natura e madre inconsolabile alla ricerca della figlia perduta. Il mito ha un legame privilegiato con i sensi e l’impressione percettiva. La narrazione si sviluppa con un canto a due voci conservando la struttura dell’inno omerico.

LUIGI LOMBARDI VALLAURI
Filosofo nato a Roma, è ordinario di filosofia del diritto presso l’Università di Firenze e precedentemente presso l’Università Cattolica di Milano. Vallauri presenterà Meditazioni di paesaggio che riprende il ciclo Meditare in occidente, trasmesso da Radio3 Rai: il ciclo, così intitolato perche la meditazione è qualcosa di tipicamente orientale e lo spettatore al quale i filosofo si rivolge è occidentale, si propone di condensare in sei ore un corso di mistica laica, intendendo come mistica l'incontro con “l'altamente significativo” e con laica “non fondata su dogmi religiosi”.

TAI KO DO ( Rita Superbi- fondatrice- e Marilena Bisceglia)
Unico gruppo in Italia di tamburi giapponesi ad aver ereditato la spettacolare tecnica fisica di maestri kodò: la tecnica del Taiko viene qui contaminata dalle esperienze delle due percussioniste fondatrici del gruppo. Lo spettacolo dal titolo Taiko no koe duo si esprime attraverso l’eleganza e la potenza dei movimenti, precisione nell’esecuzione, con spazi dedicati a piccole e giocose improvvisazioni, ma senza la pretesa di “essere giapponesi”.

DOMENICO BRIOSCHI
Attore diplomato alla scuola del Piccolo Teatro di Milano, da alcuni anni scrive e interpreta propri lavori e dirige l’associazione La finestra sul lago con sede a San Maurizio d’Opaglio.
Brioschi presenterà Pietra Bianca, rievocazione del duro mestiere degli Scalpellini presenti per secoli nel territorio cusiano.

In caso di pioggia gli spettacoli saranno svolti presso il Teatro degli Scalpellini di San Maurizio d'Opaglio.
Per informazioni su orario esatto di inizio e luogo di partenza è necessario telefonare allo 0322 96 97 06 e cellulare 320 45 69 297.
Si consiglia di indossare vestiti e scarpe adatte ad una camminata nel bosco.
Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.teatrodelleselve.it

giovedì, luglio 02, 2009

2º Grand Prix di Scacchi del Lago d'Orta


Largo agli scacchi Domenica 5 Luglio ad Omegna. Si terrà infatti presso i Giardini pubblici la seconda edizione del Grand Prix di Scacchi del Lago d'Orta. Si tratta di un torneo aperto a tutti (previa iscrizione direttamente in loco) che inizierà alle ore 17. le partite si terranno sia tavoli appositamente predisposti che sulla scacchiera gigante.
Al termine sarà offerto un rinfresco in collaborazione con la Pro Loco. Ci sarà poi, a seguire l'esibizione della Grande Orchestra Max Negri sul Palco di Piazza Martiri.
L'evento è organizzato dal Circolo Scacchistico del Cusio in collaborazione con l'Assessorato al Turismo ed il contributo della Comunità Montana.