mercoledì, aprile 30, 2014

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

martedì, aprile 29, 2014

Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

Al via il progetto S.A.I.L.I.N.G. (Sensor-based Assessment on In Lake processes and water quality – Scientific INvestigation and Growing environmental awarness)


Non solo ricerca fotografica effettuata in un ambiente naturale straordinario attraverso lo studio dell’immagine prodotta da mezzi innovativi, come gli ultraleggeri droni telecomandati, le fotocamere più moderne o le telecamere ultrasensibili, ma oggi anche ricerca scientifica all’avanguardia. 
Il progetto LagoMaggioreinVela aggiunge alla propria mission un aspetto scientifico e la vela Caipirinha Fantini del fotografo Walter Zerla si trasforma in laboratorio galleggiate al servizio del CNR, Istituto per lo Studio degli Ecosistemi di Verbania. E’ stato infatti firmato un protocollo di intesa che produrrà una ricerca scientifica grazie al lavoro di un pool di studiosi dell’Istituto verbanese, prima sulle acque del Lago Maggiore e, successivamente, su quelle del Lago d’Orta.

Progetto Komico al Phenomenon


martedì, aprile 22, 2014

Il Drago Etilico


Mercoledì 23 aprile alle ore 16, a Orta San Giulio (NO) presso il Bar In La Rosa, Piazzale Prarondo, si svolgerà “Il drago Etilico”, una chiacchierata sui draghi tra Alfonso Mistero, mente del blog illagodeimisteri.it, e il Maestro Giorgio Rava, artista e scrittore che si è occupato variamente di draghi. Un dialogo semiserio che si allargherà e coinvolgerà altri amici appassionati di creature leggendarie presenti in sala.
“Il drago Etilico” è un modo per ricordare, davanti a un bicchiere di vino queste creature che secondo la leggenda un tempo vivevano sull’isola nel lago d’Orta. L’evento si svolge in occasione della Giornata del Drago 2014, che cade ogni anno il 23 aprile. La data è stata scelta dagli organizzatori perché è la festa di San Giorgio, che senza un drago non sarebbe diventato famoso e probabilmente neanche santo. È anche la giornata dei libri, unico habitat incontaminato nel quale è ancora comune osservare dei draghi in libertà.
L’iniziativa gode del patrocinio dell’Ecomuseo del lago d’Orta e Mottarone che ha messo a disposizione alcune delle “mappe fantastiche” disegnate da Giorgio Rava e la carta dei draghi d’Italia realizzata da Francesca D’Amato, scrittrice e allevatrice di draghi. La piccola mostra sarà visibile presso il Bar In La Rosa fino al 5 maggio. Per arrivare: alla rotonda di Orta San Giulio procedere verso il centro storico, entrare nell’area posteggi e tenere la destra. Il bar In la Rosa dispone sul retro di un ampio parcheggio privato completamente gratuito. Per info: www.illagodeimisteri.it - illagodeimisteri@gmail.com

domenica, aprile 20, 2014

Buona Pasqua da OrtaBlog


La Redazione di OrtaBlog augura a tutti i collaboratori, amici e Lettori una serena Pasqua.

venerdì, aprile 18, 2014

Corso di Taglio e Cucito a Borgomanero

Impariamo a tagliare e cucire”. Si tratta di un corso, che partirà mercoledì 7 maggio nei locali di via C.A. Molli 13, nel quale si formeranno le “aspiranti” sarte casalinghe, con tanto di attestato di partecipazione. In un mese di tempo, sino al 4 giugno, i partecipanti alla formazione gratuita, diventeranno vere e proprie professioniste dell’ago e filo. L’iniziativa, targata Caritas e Assessorato ai Servizi Sociali del Comune, ha come scopo insegnare, attraverso i volontari Laura Baratelli, Pierluigi Fornara, Pio Pagani e Fiorenza Tropea per cinque lezioni, tagliare e cucire.
L’avvio è per mercoledì 7 maggio alle 14 con la presentazione del corso. Si proseguirà mercoledì 14 maggio, dalle 14 alle 16, su “come fare orli, applicare un bottone e cucire una cerniera”. L’appuntamento successivo, con lo stesso orario è per mercoledì 21 con “come fare un modello e prendere le misure”. Mercoledì 18 maggio l’argomento della lezione sarà “Come tagliare il tessuto e imbastire il modello”. Si chiuderà il 4 giugno con “cucire e vedere realizzato un capo di abbigliamento”. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 30 aprile all’assistente sociale tel. 0322 837748 – 800280215. E-mail mariacarlamoia@comune.borgomanero.no.it.

Progetto Komico al Phenomenon


giovedì, aprile 17, 2014

A Maggiora Torna il Grande Autocross a Pasqua e Pasquetta


A Maggiora, il 19/20/21 aprile, si rinnova la tradizione con il grande autocross, che da oltre quarant'anni apre la stagione nel weekend pasquale. L'occasione è la prima prova del Campionato Italiano CSAI che, come ormai consuetudine, sarà affiancata dalle gare del Campionato Svizzero SAV. Il numero di iscritti, che ha visto una leggera flessione rispetto al passato per quanto riguarda i piloti italiani, è comunque da record, con quasi centonovanta adesioni ricevute: mai nessuno in Europa ha saputo fare di meglio. Il merito, va detto, è dello Sport Club Maggiora che, grazie ad un'accurata attività organizzativa, ha nel tempo guadagnato un forte appeal internazionale e, in quest'occasione, potrà contare su piloti di ben nove nazioni: oltre ad Italia e Svizzera sono infatti rappresentate Francia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Germania, Austria e perfino la Russia. I piloti colgono, infatti, l'occasione per testare lo stato di forma proprio e delle vetture, raccogliendo segnali importanti che solo il confronto diretto con gli avversari può fornire in vista dell'imminente avvio del Campionato Europeo.

Mostra d'Arte e Concerto a Mirapuri


Inaugurerà Sabato 19 Aprile 2014 alle ore 19:00 la Mostra d'Arte primaverile-estiva di nuovi disegni e dipinti di Michel Montecrossa intitolato 'INTENSITY'. La mostra sarà esposta nella New Art Gallery in Mirapuri presso l'Omnidiet Resort and Business Hotel e sarà aperta quotidianamente dalle 15:00 alle 19:00, dal 19/04/2014 al 24/10/2014.
Sempre il 19 Aprile, il giorno dell'inaugurazione, saranno sul palco dalle 22:00 Michel Montecrossa ed il suo gruppo The Chosen Few con un concerto intitolato 'Good Music Is What I Give' Concert - musica elettronica & pezzi Cyberrock da Michel Montecrossa, Mirakali ed Diana Antara. Vi è la possibilità di cenare (vegetariano e non-vegetariano). È gradita la prenotazione.
Genere di musica: Elettronica, Dance, Cyberrock. Entrata gratuita.
Michel Montecrossa commenta la sua mostra d'arte: ‘Per me, come artista, mi sento di essere in un viaggio d'avventura nel futuro.

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

martedì, aprile 15, 2014

Pranzo di Pasqua al Bocciolo di Orta San Giulio


Il Ristorante Bocciolo di Orta San Giulio ci ha inviato la sua proposta per il pranzo di Pasqua. Potete scorrere il menu nel seguito del post.

Pasqua 2014

20 Aprile 2014
Dalle ore 12:00

Antipasto Bocciolo per la Pasqua
Prosciutto e melone, vitello tonnato, ovetto alla senape, cocktail di gamberetti, insalata russa, salame al pepe, pancetta alla cannella, bresaola rucola e grana, torta pasqualina, verdure grigliate, agrodolce.

Risotto primavera mantecato alla toma

Gnocchi di patate fatti in casa al pomodoro e basilico

Cosciotto d’agnello cotto nel forno a legna
Patate parmantier
Verdure miste all’olio

Fragole con gelato e salsa alla frutta

Colomba pasquale

Acqua
Caffè
EURO 40 A PERSONA (vini esclusi)

Alternativa all’agnello da concordare alla prenotazione

Menù bambini

Pasta al pomodoro
Milanese con le patatine
Fragole con gelato
€ 15,00



RISTORANTE BOCCIOLO
Via Domodossola, 26
28016 Orta S. Giulio
TEL. O322 90302 Cell. 333 9355415
www.ristorantebocciolo.it

venerdì, aprile 11, 2014

L'Uovo Floreale di Borgomanero


Trecentocinquanta nastri. Più di mille fiori di seta. Due metri e trenta di altezza, per 90 centimetri di circonferenza. Sono questi i dati da Guinnes di primati del bellissimo uovo di Pasqua posato sull’aiuola all’ingresso di corso Cavour a Borgomanero. L’abilità del fiorista e sessanta ore di lavoro hanno fatto … fiorire il corso.
Un spettacolo piacevole per l’occhio che incontra con simpatia un caleidoscopio di colori. Il tutto retto da uno struttura di metallo, collocata dolcemente all’interno dell’aiuola. Il primo impatto è di stupore e meraviglia, ma colpisce soprattutto la pazienza, la delicatezza e la fantasia con il quale è stato realizzato.
‹‹E’ bello per la nostra Città – ha detto il Sindaco Anna Tinivellavedere la realizzazione di opere d’arte e fantasia che oltre ad abbellire l’ingresso del centro storico, danno un particolare tocco di fantasia e colore alla Pasqua che si avvicina››.


Ortafiori 2014


Ritorna, nella splendida cornice di Orta San Giulio, la manifestazione che da sempre ha contraddistinto e caratterizzato il piccolo borgo: Ortafiori, organizzata dal Comune di Orta San Giulio – Assessorato al Turismo e alla Cultura, in collaborazione con l’Ass. “Arti e Sapori di Nord Ovest” e patrocinata dalla Regione Piemonte e dalla Provincia di Novara.
Programmata nel week end di sabato 12 e domenica 13 aprile, Orta si tingerà di profumi e di colori: tantissime saranno le fioriture in esposizione che incentiveranno i visitatore a godersi la natura nella sua esplosione primaverile, contornata dalla naturalezza della cittadina cusiana.
La manifestazione animerà il piccolo borgo ortese proponendo sia addobbi floreali, in alcuni degli angoli più suggestivi della cittadina, e sia mostra mercato.
Sarà possibile passeggiare dalle 9 fino al tramonto nell’incantevole cornice medioevale ammirando, oltre che gli allestimenti di florovivaisti provenienti anche da altre regioni, anche la mostra mercato basata interamente su tema floreale che, vista la numerosa partecipazione di adesioni, si estenderà non solo nella Piazza Motta, ma anche nelle vie del centro storico.

giovedì, aprile 10, 2014

Selezione Assistente


Per partecipazione a una trasmissione televisiva RAI in cui sarà protagonista, il Museo del Rubinetto e della sua Tecnologia sta cercando un'assistente. Requisiti: serietà, maggiore età, disponibilità a trasferta di due giorni (martedì e mercoledì a Roma). Gradito diploma di scuola superiore o laurea. Viaggio, vitto e alloggio sono a carico dell’organizzazione. Si prevede un rimborso spese aggiuntivo. Incompatibilità con eventuale candidatura alle elezioni del 25 maggio. 
Preferenza a persone che risiedono nelle provincie di Novara e del Verbano Cusio Ossola.
Per info e invio CV, corredato da fotografia, info@museodelrubinetto.it oppure consultare la pagina Facebook  https://www.facebook.com/events/660392333996253/?fref=ts

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

venerdì, aprile 04, 2014

Un Lago in Giallo a Pettenasco

Sabato 5 Aprile alle ore 16 presso la Sala Consiliare di Pettenasco tornano i Libri di Lago con “Un Lago in Giallo”.
Saranno presentati i romanzi:
LA STRETTA DEL LUPO di Francesca Battistella
LA ROCCIA NEL CUORE di Antonella Mecenero

Ingresso libero

Il Baco Musicale a Cressa


Un nuovo amico, MATTEO NEGRIN, calca il palcoscenico di Cressa (NO) con un programma intelligente e ricco di humor. Negrin alterna la musica classica al jazz, a sorprendenti arrangiamenti di brani pop, a sue composizioni dal tracciato armonico affascinante e impeccabile.
Presso la sede del Museo del Baco da Seta a Cressa (NO) in Piazza Matteotti il 5 aprile prossimo alle ore 21,00 Matteo Negrin si esibirà nella nuova sede invernale di UN PAESE A SEI CORDE, la rassegna chitarristica che da oramai 8 anni accompagna l'estate dal Novarese all'Ossola.
Il torinese Matteo Negrin classe 1974 viene da una rigorosa formazione classica e teorica. In questo 2014 una raccolta di studi per chitarra classica (Sei Studi in forma di Suite - ED. Sinfonica) e un album di Musica Elettronica (Post Elettronica Vol. 1 - ED. SoundayMusic). Tenterà di presentarli insieme in un concerto senza confini di epoca o di stile.
Armato solo di una chitarra classica e di un campionatore, svela i meccanismi della musica elettronica, improvvisando sul momento temi inediti e riproducendo brani dance famosi. Un concerto-lezione in cui Negrin smonta e rimonta il “giocattolo” della musica più attuale.
I tratti più salienti della sua musica sono l'ecclettismo e una vena di humor surreale, in un continuo understatement: anche i passaggi più complessi, più tecnici, sotto le sue mani sembrano divenire improvvisamente facili, al limite del banale. Chi crede che la chitarra non sia uno strumento in grado di esprimere ironia, non perda occasione di cambiare idea assistendo a questo concerto, che chiude questa prima edizione de IL BACO MUSICALE.

Ingresso € 10,00
riduzioni per soci “La Sesta Corda” e per under 14 e over 70 

Il programma delle serate è disponibile su www.unpaeseaseicorde.it e www.lasestacorda.it o sulla pagina fb di UN PAESE A SEI CORDE

Info 032296333 - 3284732653 - 3474683319 lafinestrasullago@libero.it 

Appuntamenti a Borgomanero Aprile 2014

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

martedì, aprile 01, 2014

Il MasterChef della Terza Età sul Lago d'Orta


Già da alcuni anni i programmi di cucina stanno spopolando sulle televisioni di tutto il mondo. Un successo inarrestabile che ha portato alla messa in onda di svariati format dedicati alla buona tavola. I grandi chef sono diventati vere e proprie celebrità acclamate dal pubblico e premiate dagli indici di ascolto.
Quando sembrava non ci fosse più spazio per nuove idee ecco che una nota casa di produzione ha ideato qualcosa di originale e sarà proprio il Lago d'Orta ad ospitarlo.
Older Chef (questo il probabile titolo) sarà il primo programma di cucina dedicato alla Terza Età, i cuochi più vecchi d'Italia si sfideranno ai fornelli per decretare il vincitore della Minestra Riscaldata.
"Dimenticatevi ingredienti esotici e presentazioni elaborate" - dice Andrea della Lisca, ideatore del programma - "A decretare il successo saranno il basso costo del piatto e l'abbondanza delle porzioni!".
Anche le cucine che ospiteranno le prove non godranno di piani ad induzione e sofisticati robot ma verranno impiegati vecchi forni a gas e frullini a manovella.
Non sappiamo perchè sia stato scelto proprio il nostro lago ma siamo sicuri che sarà un ottimo modo per promuovere il territorio, vista anche la non verdissima età dei turisti che lo visitano abitualmente. Anche per quanto riguarda il set non crediamo sia difficile trovare qualche ristorante con cucine vetuste.
Largo agli anziani con Older Chef!