venerdì, febbraio 27, 2015

In Gita con l'Ecomuseo - Gita a Torino


Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

martedì, febbraio 24, 2015

Recupero Ciaspolata "Tra Legno e Neve" a Forno

Verrà recuperata Domenica 8 Marzo 2015 Forno di Valstrona la Ciaspolata "Tra Legno e Neve" che era stata annullata causa maltempo lo scorso 15 Febbraio.
Il ritrovo è per ore 9.00 con partenza alle 10.30. Il percorso sarà di 5 chilometri.

Costo di iscrizione: € 10,00 senza noleggio ciaspole, € 13,00 con noleggio ciaspole.

Per informazioni: Circolo di Forno, tel. 0323 885113, www.comune.valstrona.vb.it

Andrea Strambo 339 5390902 - strambo.a@hotmail.it

Mirco Peretti 339 7846900



giovedì, febbraio 19, 2015

Sport a Borgomanero - Febbraio 2015

Twirling Santa Cristina: 3 Medaglie d'Argento al Campionato Regionale Serie C


Domenica 15 febbraio nella palestra di Cantalupa, il G.S. Twirling Santa Cristina ha aperto la stagione agonistica 2015 portando in campo per il campionato regionale di serie C una numerosa squadra che ha gareggiato in ben 5 specialità, tenendo alto l'ormai conosciuto nome di questa società.
Al mattino hanno aperto la competizione le soliste che si cimentavano nel free-style e nel corpo libero: buona prestazione per Alessia Fornara, Marina Boiocchi, Sara Mazzola e Carolina Antonioli ma, soprattutto, per Serena Favero (free-style cadetti) e Martina Zonca (free-style junior), entrambe quarte, ai piedi del podio solo per pochi centesimi.

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

giovedì, febbraio 12, 2015

La Giornata del Ricordo al Maggia di Stresa

La Biblioteca Zapelloni di Stresa, in accordo con il Comune, ha organizzato presso l’Istituto Enogastronomico e per l’Accoglienza Turistica “Erminio Maggia”, un incontro dedicato alla Giornata del Ricordo, martedì mattina scorso 10 febbraio. Giovanna De Vecchi Pellati, già docente del “Maggia”, ha tenuto una lezione ai ragazzi delle quinte. Il tema era appunto quello, delicato, della Giornata del Ricordo, commemorazione istituita nel 2004 per ricordare i morti e gli esuli italiani della Dalmazia e dell’Istria. Aree che, dopo la Seconda Guerra, sono diventate parte della Iugoslavia. E così, martedì mattina, la sala Rebora del plesso Rosmini si è riempita di studenti che hanno seguito una moderna conferenza della storica insegnante. Con la voce, immagini, video e addirittura canzoni la professorezza stresiana ha ripercorso i fatti, analizzato in superficie le polemiche politiche che ancora oggi muovono quei tragici episodi–senza intevenire-, ha cercato di spingere ad una riflessione critica degli allievi che “da maturandi… da cittadini” sono chiamati a sviluppare un proprio spirito critico. E’ piaciuto molto ai tagazzi il richiamo al cantante Simone Cristicchi e al suo spettacolo teatrale “Magazzino 18” (un paio di estratti video sono stati visti) e alla canzone, triste e malinconica, che accompagna e fa il leit motiv dello spettacolo. Spettacolo assai seguito e comunque fonte di polemiche politiche, segno di ferite che non si vogliono sanare.

Concerto di San Valentino a Mirapuri


Si terrà Sabato 14 Febbraio 2015 a Mirapuri - Coiromonte un nuovo concerto di Michel Montecrossa con Mirakali, Diana Antara ed il suo gruppo The Chosen Few dal titolo In "2015 Girl". Presso l'Omnidiet Music Hall verranno eseguiti brani Cyberschlager, Cyberdance & Cyberrock con testi in inglese e tedesc odalle ore 22 alle 24 con ingresso gratuito.
Il concerto sarà anche un appuntamento da non perdere per gli appassionati di arte: nel Omnidiet Music Hall - il luogo del concerto - continua infatti la mostra di dipinti e disegni della mostra intitolato "Intensity" creato da Michel Montecrossa.
Vi è la possibilità di cenare (vegetariano e non-vegetariano). È gradita la prenotazione.
Per maggiori informazioni:
tel: 0322-999009
email: Omnidiet@Mirapuri-Enterprises.com
www.Omnidiet-Hotel.com
Via Monte Falo 8
Mirapuri-Coiromonte - Omnidiet Music Hall
Armeno (NO)

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

martedì, febbraio 10, 2015

San Valentino al Bocciolo di Orta


Dalla terrazza del Ristorante il Bocciolo di Orta San Giulio si gode una bellissima e romantica vista del Golfo della Bagnera e del Sacro Monte. Eccovi la loro proposta per la cena di San Valentino.

Invernal K11/20 a Carpignano Sesia - Resoconto della Giornata



E Invernal fu. Lo scorso anno ad accogliere gli oltre 500 partenti un caldo primaverile, decisamente poco Invernal; quest’anno i quasi 350 partenti hanno dovuto affrontare neve, freddo, ghiaccio e anche la nebbia che ha purtroppo precluso la spettacolare vista del Monte Rosa dal Sesia ma ha reso l’atmosfera decisamente più mistica ed ovattata. A Carpignano Sesia oggi come detto erano quasi 350 gli atleti convenuti per la prima gara 2015 organizzata dal Team Trail-Running; due i percorsi, quello lungo di circa 20 km che ha riscosso i favori della maggior parte dei concorrenti e uno più corto di circa 11 km con poco oltre 100 partenti. Il via alle 10 dalla Piazza di Carpignano, avvolti nella nebbia scesa poco prima della gara (per poi alzarsi al termine della stessa) e una temperatura di poco inferiore allo zero. Terreno ghiacciato ed innevato che non ha impedito al vincitore di volare letteralmente in 1h17’45 per percorrere la distanza di 20 km totalmente off road; si tratta del marocchino Aziz Heliani (Atletica Pavese) che ha avuto nettamente la meglio su Alberto Bolcato (Asso pro Team) e Simone Travaglia (A.S. Amatori Sport Serravalle Sesia). In campo femminile un arrivo contemporaneo per Cinzia Bertasa (Team Tecnica) a Sabina Ambrosetti (Runners Valbossa) in 1h31’08 che hanno preceduto Jane Lambert.

venerdì, febbraio 06, 2015

Aperte le Iscrizioni per "ICORSI DELL'ECOMUSEO"

Leggere, Scrivere... e far di conto
Sono aperte le iscrizioni per i corsi dell`Ecomuseo che si svolgeranno nei mesi di Febbraio e Marzo presso la sede dell`Ecomuseo a Pettenasco in via Fara 7/a
Straparlare
Letture ad alta voce Publik speaking

Nel corso si proporrà una introduzione alla lettura ad alta voce, al discorso pubblico, alla comprensione dei meccanismi comportamentali e alla microcomunicazione.
Inizio corso: Martedì 10 febbraio
Appuntamenti: martedì 10 - 17 - 24 febbraio e martedì 3 marzo dalle 21 alle 23

Costo a partecipante: € 50 comprensivo di tessera amico ecomuseo (€ 40 per amici ecomuseo)
Domenico Brioschi è nato a Torino nel 1956, diplomato alla Scuola del Piccolo di Milano nel 1981, tra il 1981 e il 1984 ha lavorato presso il Teatro Stabile di Torino a fianco di Dario Fo, Roberto Herlitzka e Paolo Bonacelli. Dal 1979 ha interpretato, spesso come protagonista, innumerevoli produzioni radiofoniche sia presso la sede Rai di Torino che presso quella di Roma. Attivo nel campo del doppiaggio dal 1989.



Tra le trame del lago
Corso di scrittura creativa

Nel corso vengono presentate e applicate tecniche di scrittura base (narratore e narratorio; creazione e caratterizzazione del personaggio; ambientazione; dialoghi), approfondimento sulle storie ambientate sul lgo d`Orta e su come mettere un luogo geografico al centro della narrazione.
Inizio corso: Domenica 1 marzo
Appuntamenti: Domenica 1 - 8 e 22 di Marzo dalle 14 alle 18

Costo a partecipante: € 40 comprensivo di tessera amico ecomuseo (€ 30 per amici ecomuseo)
Antonella Mecenero è insegnante e scrittrice. Ha frequentato un master presso la Scuola Holden di Torino e ha vinto numerosi premi nazionali di narrativa. Per Interlinea ha pubblicato "La pietra nel cuore" giallo ambientato sul lago d`Orta. Per Delos Book il romanzo "Sherlock Holmes e il mistero dell`uomo meccanico".


Cos`è la matematica? Perchè la studiamo?
La matematica nella storia: finito e infinito
Il calcolo combinato, il gioco e la realtà

Aspetti generali della matematica nel suo sviluppo storico, dal 2000 a.C. ai tempi moderni. Perchè spesso viene odiata dagli studenti? Perchè molti (anche adulti) si trovano in difficoltà o ne hanno un brutto ricordo?
Discussione gioco e altro ancora con i partecipanti. Aforismi. Due aspetti particolarmente importanti della matematica e la loro evoluzione storica.
Inizio corso: Venerdì 6 marzo
Appuntamenti: Venerdì 6 - 13 - 20 - 27 di Marzo dalle 21 alle 23

Costo a partecipante: € 40 comprensivo di tessera amico ecomuseo (€ 30 per amici ecomuseo)
 Elio Motella autore del libro "La Matematica secondo me" edito da Alberti www.mateditutti.il e Marisa Capra coautrice del testo "Appunti sulle teorie non euclidee".


Info e iscrizioni: Ecomuseo del Lago d`Orta e Mottarone 0323.89622

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/a- 28028 Pettenasco (NO)
tel. 0323/89622, fax 0323/888621
ecomuseo@lagodorta.net
http:// www.lagodorta.net

Domenica la Invernal K11/20 a Carpignano Sesia


La Invernal K20/11, gara off-road organizzata dal ASD Trail-Running, dopo due edizioni disputate a Ghemme, torna alle origini e avrà luogo a Carpignano Sesia il prossimo 8 Febbraio. Nonostante sia soltanto alla quinta edizione, è oramai un classico di inizio stagione, una gara perfetta sia per chi vuole preparare una maratona primaverile, infatti il dislivello è praticamente nullo, sia per gli amanti dei trail essendo il percorso quasi totalmente sterrato. Lungo le sponde del Sesia, con splendidi scorci sul Monte Rosa e il Monte Barone e nei boschi intorno a Carpignano, con passaggi nel Parco della Scimbla, la manifestazione si concluderà nello splendido centro storico di Carpignano Sesia e il suo Ricetto-castello medioevale. Un percorso rinnovato rispetto alle precedenti edizioni per oltre il 50%, sempre con la caratteristiche apprezzate nel passato ma  probabilmente ancora più “godibile” dal punto di vista paesaggistico. Due saranno i percorsi, di circa 20 e 11 km.


Dai circa  250 partenti della prima edizione del 2011, l’anno successivo si è passati a quasi 400 per superare i 500 nel 2013 e sfiorare i 600 lo scorso anno, un chiaro segnale che la gara piace e viene apprezzata. Vincitori della scorsa edizione sono stati Salah Ouyat e Laura Monti nella gara lunga mentre ad avere la meglio in quella più corta Marco Gattoni e Joana Drelicharz.
Dal punto di vista logistico la gara avrà la sua partenza e arrivo in centro paese, in Piazza Volontari della Libertà mentre ritrovo, distribuzione pettorali e docce saranno presso la palestra in Via Ettore Piazza, a 200 metri dalla zona di arrivo. Ricordiamo che partenza sarà alle ore 10 mentre le iscrizioni sono possibili fino alle 09:30 presso il punto di ritrovo.
Dopo il maltempo di questi giorni, per Domenica le previsioni meteo danno un netto miglioramento quindi appuntamento a tutti a Carpignano per una bella giornata di sport.
Ulteriori informazioni sul sito www.trail-running.it



Ciaspolata Notturna a Quarna


Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

martedì, febbraio 03, 2015

6° Cimento D'La Merla ad Orta San Giulio - Il Video


Ecco il video ufficiale del 6° Cimento D'La Merla svoltosi sabato scorso ad Orta San Giulio.

Presentato il Progetto LAGOD’ORTAINVELA


Nell’ambito del progetto Orta Reloaded, Walter Zerla e Fantini Rubinetterie hanno deciso di sostenere il progetto LAGOD’ORTAINVELA. Un importante progetto di valenza scientifica e fotografica, che vedrà il fotografo omegnese vivere il Lago d’Orta per tutto il 2015, così da coglierne aspetti e luoghi ancora inesplorati. Accanto alla valenza fotografica anche quella scientifica, infatti, grazie alla disponibilità della vela di Walter Zerla in navigazione lungo il Lago ed il sostegno della Rubinetteria Fantini, una straordinaria opportunità di ricerca viene offerta al C.N.R. ISE di Verbania, ovvero la possibilità non solo di campionare svariate posizioni sul lago, bensì di monitorare 24 ore su 24 lo stato delle acque grazie alle sonde collegate via radio all'istituto, con una qualità del dato sempre più precisa e significativa.

Assegnato il Premio San Giulio 2015


La Fondazione Opera Pia SS. Bernardino e Marta Onlus di Orta San Giulio, è stata la beneficiaria del "Premio San Giulio 2015". Istituito dal Lions Club Omegna, Lions Club Borgomanero Host, Lions Valsesia, Rotary Club Orta e Lions Club Borgomanero-Cusio, è giunto alla 37esima edizione, il premio "al Muratore" viene assegnato, ogni anno, a titolari di imprese edili, artigiani, operatori edili, società o associazioni, che si siano particolarmente distinte o abbiano acquisito meriti di particolare valore umano, sociale e morale, nell'ambito di competenza dei Clubs organizzatori. La consegna è avvenuta sabato 31 gennaio, festa di San Giulio, nella splendida cornice di Orta. Ospiti della giornata Camillo Paffoni Presidente del Panathlon Club Mottarone e Rino Porini vice Governatore Distretto Lions 108Ia1.


Il premio è stato consegnato a Milena Colle segretaria della Fondazione SS. Bernardino e Marta e sarà utilizzato per la ristrutturazione di alcuni locali dell'Ospedalino, che ospita persone anziane, danneggiate dall'alluvione del novembre 2014. 
Erano presenti, oltre al vice presidente del Lions Club Omegna Rino Bisca, i presidenti del Lions Club Borgomanero Host Francesco Cerutti, Marco Renolfi Lions Club Valsesia, Carlo Maldivi Rotary Club Orta San Giulio e Mario Esposito Lions Club Borgomanero-Cusio.

lunedì, febbraio 02, 2015

6° Cimento D'La Merla ad Orta San Giulio - Cronaca della Giornata


Ha avuto grande successo di partecipazione e di pubblico la 6^ edizione del CIMENTO D'LA MERLA, per la prima volta svoltosi a Orta San Giulio, nella mattinata di SABATO 31 GENNAIO.
La manifestazione ha arricchito il programma della Festa Patronale di San Giulio, Patrono di Orta, dei Muratori e degli operatori edili.
Con una bella giornata di sole, che appena mitigava il venticello fresco, alle ore 12 precise, sullo scivolo della Piazza Motta, con l’impareggiabile sfondo dell’Isola di San Giulio, dopo un interminabile conto alla rovescia scandito dal Campione Olimpico di Kayak BeBo BONOMI, Testimonial sportivo dell’ADMO, 70 ardimentosi (c'era qualche iscritto in più ma qualche influenzato si è astenuto all'ultimo momento) si sono tuffati nelle acque del Lago.
Il Gruppo sportivo delle Anatre selvagge del Lago d’Orta, che vanta al proprio interno un buon numero di Donatori, insieme all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Novara, hanno contribuito all’organizzazione dell’evento. Nutrita la presenza dei liguri Nuotatori del Tempo Avverso, Associazione di Savona che organizza una ventina di Cimenti in mare e che non disdegna di partecipare ai Cimenti lacustri, per dissalarsi. Il più piccolo partecipante è stato Aaron Sblendorio di Cannobio, di 11 anni ormai veterano in fatto di Cimenti: li ha fatti tutti e 6. Un tocco di internazionalità è stato dato da Maxim Neganov, nato in Russia e di cittadinanza israeliana e dal Danese di origine boliviana Alejandro Martinez Garcia.
Per la cronaca, la temperatura dell'aria era di 4°C mentre quella dell'acqua era a 7°C.
L'Artista-scrittore Giorgio Rava ha realizzato il logo della manifestazione (riprodotto sulle magliette ricordo) che richiamava la Merla e il Drago dell’Isola, con l’invito ADMO alla Donazione.
Per rifocillarsi è stato distribuito the caldo, con le torte e i dolci offerti dalla Scuola Panificatori e Pasticcieri VCO - Formazione di Gravellona Toce, molto apprezzati. All’HOTEL LEON D’ORO si è svolto il PRANZO DEL CIMENTISTA.
La manifestazione si è svolta sotto l'attenta vigilanza, in acqua e fuori, della Croce Rossa Italiana – Comitato di Borgomanero e della Squadra Sub Novara Laghi.
Il significato dei Cimenti invernali trova fondamento nella teoria idroterapica dell'Abate Kneipp, mentre l'ADMO (Ass. Donatori Midollo Osseo - Sez. Cusio-Verbano “Tiziano Beltrami”) organizza l’iniziativa per far conoscere la propria attività e, nel caso specifico, per fare presente che è più difficile – eroico – originale – fuori dalla norma fare un Cimento invernale piuttosto che una tipizzazione del proprio sangue per mettersi a disposizione di un malato di Leucemia per un eventuale trapianto di Midollo; per questo tutti i Cimentisti sono invitati a diventare Donatori!

= = = = = = = = = =





Appuntamenti a Borgomanero Febbraio 2015

Presentazione Libro a Boleto


Venerdì 6 Febbraio, alle ore 21.00, al Circolo ARCI dei Lavoratori di Boleto (Madonna del Sasso), verrà presentato il libro "Note a margine" di Marco Travaglini, con la presenza dell'autore.

Le "Note a margine" di Travaglini
Note a margine, per definizione, sono degli appunti, nei quali si concreta un'osservazione o una considerazione. In questo caso si tratta di punti di vista, sottolineature, riflessioni. "Note a margine" è anche il titolo dell'ultima fatica letteraria dell'omegnese Marco Travaglini (197 pagine, Impremix Edizioni-Torino). Quest'ultimo libro di Marco Travaglini conferma la sua indole di scrittore impegnato, "engagé" come si diceva negli anni del neorealismo. Con queste sue "Note a margine" propone precise e sottili analisi, appunti su fatti, personaggi, avvenimenti dove la storia è protagonista con i suoi grandi e piccoli eventi di questo paese e di questo mondo sempre in malarnese. Le narrazioni qui raccolte svelano, almeno in parte, l'immagine sfaccettata di un'idea, di un punto di vista sul mondo, riflettendola come in uno specchio. Alcune mettono radice nelle nostre zone ( dal "Capitano" Beltrami e i suoi "ribelli" di Camasca fino a Megolo, dal duo dei "fantasiosi" Gianni Rodari ed Ersilia Zamponi alla passione civile del "Pasqualino" Maulini, dai racconti di Resistenza alla letteratura di lago con Chiara, Soldati e Sereni), altre spaziano ovunque, come nel rapporto tra Springsteen e Steinbeck o nelle vicende dell'anarchico Rigosi( il protagonista vero della "Locomotiva" di Guccini) o di quel misterioso russo che, provenendo da Odessa, nel 1907 fece il portiere di notte ad Ancona e poi il campanaro nel convento veneziano di San Lazzaro degli Armeni. Centodieci "flash", messi in fila senza un'ordine preciso né di tempo, né di contenuto. E un diario di viaggio negli amati Balcani, dal ponte di Mostar fino al Molo Audace di Trieste. Sono, in definitiva, recensioni, pensieri, curiosità e sentimenti che emergono e che è bello leggere perché, come ricorda la frase di Brodskij che apre il testo, "ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli".