venerdì, settembre 30, 2016

Girolago Bimbi


L'Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone Domenica 2 Ottobre organizza la Girolago bimbi d'autunno, una passeggiata di quattro chilometri ad anello tra i sentieri e i boschi di Egro e Grassona, nell'Alto Novarese intervallata da attività ludiche che offrirà ai piccoli visitatori l'occasione di scoprire le bellezze dei territori adiacenti al Lago d'Orta divertendosi. Durante l'escursione tra i boschi verranno fatte pause dedicate all'intrattenimento, al gioco e alla narrazione dei cantastorie; per la gioia dei bambini ci saranno asinelli sul percorso, truccabimbi e merende varie.


Il ritrovo è previsto a Cesara (VB), alle ore 14,00 presso il Circolo della frazione di Egro, in via Ramponi 15; la passeggiata durerà due ore e mezza circa. La Girolago Bimbi è un evento rivolto ai bambini dai quattro ai dieci anni di età. Il costo della Girolago Bimbi è di 10 euro a bambino ed è gratuito per un adulto che lo accompagna. La quota per gli altri adulti è di 5 euro a testa. Si consiglia l'utilizzo dello zaino porta bimbi per i più piccoli.

Per partecipare alla Girolago bimbi di primavera è necessario prenotarsi, contattando direttamente l'Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone al numero 032389622 o via mail ecomuseo@lagodorta.net. Per maggiori informazioni consultare sotto data i siti: www.lagodorta.net e www.girolago.it o contattare direttamente l'Ecomuseo.


Mostra Zootecnica ad Armeno


Domenica 02 Ottobre torna ad Armeno la tradizionale Mostra Zootecnica, che quest'anno festeggia un grande traguardo: la 60ª edizione di fiera per la razza Bruna Alpina.
La manifestazione si terrà nell'area espositiva di Via Due Riviere dalle 9.00 alle 15.00.


Si potrà assistere alla tradizionale sfilata dei bovini, con le relative premiazioni dei migliori capi delle razze Bruna Alpina e Pezzata Rossa e non solo: non mancheranno infatti stand enogastronomici e legati al mondo rurale, coltivatori, piccoli produttori a Km 0, passeggiate a cavallo per grandi e piccini ed ottimi piatti preparati dai rinomati chef Armeniesi, che per l'occasione offriranno il servizio cucina per il pranzo presso l'Area Tonella.
Ospiti speciali della giornata saranno gli alunni degli istituti superiori di agraria "Fobelli" di Crodo e "Bonfantini" di Novara, protagonisti di una "sfida" tra scuole, per mettere in pratica sul campo, affiancati dai Professori e dagli esperti che interverranno per la manifestazione,quello che viene insegnato in aula.


Nel primo pomeriggio per grandi e piccini sarà inoltre possibile accompagnare le mucche nelle loro stalle. Gli allevatori saranno lieti di fare, insieme a chi ne è interessato, una camminata immersa nel verde al suono dei campanacci.
Sarà attivo un servizio di navetta gratuito per raggiungere il luogo della manifestazione. Consigliamo di parcheggiare nei pressi della Chiesa Parrocchiale in viale Cadorna, e da lì di prendere la navetta.


Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

News Letter della Fondazione A. Marazza di Borgomanero

martedì, settembre 27, 2016

Cinqueemezza del Mattino a Borgomanero


Facce assonnate, divertite, entusiaste, per lo più rilassate. La Borgomanero podista  si è ritrovata alle 5 della mattina, di martedì 27 settembre, al rione San Bernardo per la "prima" edizione della manifestazione "Cinqueemezza del mattino" che ha segnato ben 204 iscritti.
Dopo Torino, Parma, Modena ecco che anche la Città agognina aspetta l'aurora correndo per solidarietà. Ad organizzare il tutto Emisferi Musicali in collaborazione con il Gruppo Sportivo "La Cecca", l'Associazione San Bernardo e il patrocinio della Pro Loco e dell'Assessorato allo Sport della Città di Borgomanero.
Il tracciato, cinque chilometri e trecento metri, in pieno centro urbano con l'attraversamento della storica villa Marazza è stato percorso in 17' e 58" da Paolo Giromini, seguito da Marco Bellucco e Alberto Gambarini.


Per le donne al primo gradino del podio, con un tempo di 20' e 37", Gabriella Gallo. Al secondo posto Christine Langevin, cittadina francese, mentre in terza posizione la cristinese Cecilia Mora. Presente anche don Marco Borghi, coadiutore della Parrocchia di san Bartolomeo. Al traguardo, te caldo, pane e marmellata, gorgonzola Palzola: una "botta di vita" per iniziare la giornata al meglio. <<Ripeteremo l'evento nella prossima primavera>> dice Piero Minazzoli, uno degli organizzatori della manifestazione, pienamente soddisfatto della riuscita dell'evento.

Foto
Il vincitore, quarto da destra, con gli organizzatori
La prima arrivata delle donne, terza da destra

Palzola: solidarietà e cooperazione con l’Associazione Cuochi


Nella serata della solidarietà, tenutasi  martedì 20 settembre  alla “Baita alpina” di via Caduti nei lager nazisti sede del Gruppo Alpini di Borgomanero, hanno partecipato  circa  trecento persone . L’occasione vedeva in opera la seconda edizione di “Stelle & Padelle” evento gastronomico finalizzato alla raccolta fondi da destinare all’acquisto di apparecchiature sanitarie per il Poliambulatorio dell’Auser di piazza XXV Aprile a Borgomanero diretto dal dottor Sergio Cavallaro e per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in diverse località del Centro Italia rappresentate per l’occasione dall’ex consigliere Rita Verde Raspagliosi, originaria di Amatrice, uno dei centri più colpiti dal sisma. Una serata   organizzata dall’Associazione Cuochi Basso e Alto Novarese e VCO di cui è presidente Vittorio Stellini e dall’Associazione Pasticcieri Novaresi capitanata da Claudio Sandrini. A  porgere  gli onori di casa Andrea Cane, chef e “anima” dell’Associazione Cuochi Basso e Alto Novarese e VCO che ha condotto la serata con la collaborazione di Mauro Marino. Tra gli intervenuti il vice Sindaco di Borgomanero Sergio Bossi, il presidente della Pro Loco Massimo Minazzoli , il Capo Gruppo delle “penne nere” borgomaneresi Renato Velati e tra gli sponsor Giacomo Poletti del caseificio “Palzola” di Cavallirio. Si sono vissuti momenti di  commozione quando il Coro Stella Alpina di Berzonno di Pogno, ha intonato “Il Signore delle Cime” in ricordo di quanti hanno perso la vita sotto le macerie, vittime del terremoto del 24 agosto scorso.

7° Triathlon Sprint di Pella



Un classico di fine stagione, il 7° Triathlon Sprint di Pella, la gara che si è disputata domenica 25 settembre sul lago d’Orta. Il tutto nell’ambito  della Cusio Cup. In una splendida giornata di sole, con temperature tipicamente estive, un migliaio di atleti sono scesi in campo per sfidarsi  nei percorsi di Corsa e Bici che hanno costeggiato costantemente il lago su paesaggi spettacolari: la prima frazione prevedeva il nuoto con due giri da 375 metri; a questo seguiva la seconda frazione, in bici, venti chilometri; la terza frazione si disputava  con una corsa di cinque chilometri.


La classifica finale, femminile, ha visto sul primo gradino del podio Elena Manzato per la Raschiani Tri Pavese; al secondo posto Daniela Locarno per la Trisports.it Team; al terzo posto Miriam Montuori delle Desenzano Triathlon e al quarto posto Sara Speroni della ASD Varese Triath. Le premiazioni di categoria: M1, Maria Barlassina NFL, Laura Tondini Cusio Cup. Categoria M2: Laura Stoduto, Granbike Triathlon; Doris Berardino, Cusio Cup. Categoria M3: Carla Gamba, Grandbike Triathlon. Categoria M5: Luisella Iabichella, Road Runners. Categoria M7: Gabriella Bois, Cuneo Tri. Categoria S1: Erika Vassallo, Cusio Cup. Categoria S2: Maria Chiara poggi, ASD CNM Triathlon; Nicole Milesi, Tri Novara. Categoria S3: Simona Cristina, F.I.Tri. Categoria S4: Francesca Ravarotto, Oxygen Triathlon. Categoria YB: Sharon Schirosi, Busto Arsizio A.R.C..


Classifica finale Maschile. Stefano Intagliata del Ppr team; secondo posto per Kristian Bross, Los Tigres; terzo posto Davide Bargellini, Los Tigres; nono posto per Francesco polinelli della Cusio Cup. Categoria JU: Simone Delli Carri, Raschiani Tri Pavese. Categoria M1: Augusto Schirosi, Busto Arsizio A.R.C.. Categoria M2: Fabio Bernazzani, NLF. Categoria M3: Alessandro Bovolenta, Tri Novara. Categoria M4: Mauro Fontanel, Ironmax Team. Categoria M5: Paolo Martinelli, Tri Novara. Categoria M6: Giancarlo Pittoni, Road Runners. Categoria M7: Angelo Porro, Busto Arsizio A.R.C.. Categoria S1: Simone Villanova, JCT Vigevano. Categoria S2: Andrea Mauri, Los Tigres; Francesco Polinelli, Cusio Cup. Categoria S3: Simone Tiziano Ferraro, Oxygen Triathlon; Luca Mondoni, ASD CNM Triathlon; Giovanni Sommaruga, Cusio Cup. Categoria S4: Giovanni Curridori, ASD Nadir on The Roa; Davide Tagliabue, Trisports.it Team; Nicola Nasuelli, Cusiocup; Aimone D’Annone Dal Pozzo, Cusio Cup e Mattia Luciano, ASD Varese Triath. Categoria YB: Luca Wolfart, Oxygen Triathlon.


Le premiazioni sono state effettuate da Giacomo Poletti della Palzola.




domenica, settembre 25, 2016

Un Paese a Sei Corde - Concerto a Borgomanero


Appuntamento stasera, Domenica 25 Settembre a Santa Cristina di Borgomanero con la rassegna Un Paese a Sei Corde dedicata alla chitarra. Sul palco Giangi Parigini.

Domenica 25 Settembre - ore 21.00
BORGOMANERO – Museo Civiltà Contadina – Frazione S.Cristina
Ingresso gratuito.



venerdì, settembre 23, 2016

Un Paese a Sei Corde - Concerto a Omegna


Appuntamento stasera, Venerdì 23 Settembre ad Omegna con la rassegna Un Paese a Sei Corde dedicata alla chitarra

Venerdì 23 Settembre - ore 21.00
OMEGNA – Sala del Carrobbio – via Manfredi 17
Ingresso 10,00 euro.



Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

sabato, settembre 17, 2016

Un Paese a Sei Corde - Concerto a Gozzano


Appuntamento domani, Domenica 18 Settembre al Salone Somsi di Gozzano con la rassegna Un Paese a Sei Corde dedicata alla chitarra. In scena Maneli Jamal

Domenica 18 Settembre - ore 21.00
GOZZANO – Salone Somsi – Piazza San Giuliano, 7
Ingresso 10,00 euro.


martedì, settembre 13, 2016

“Gira Gira Mondo” - Raccolti 5.000€


Essere Rotariani significa servire al di sopra di ogni interesse personale. Abbiamo individuato il serviceProgetto Scuola Digitale” grazie al nostro socio Riccardo Quirico, che ha evidenziato al Club le necessità delle Scuole dell’Istituto Comprensivo San Giulio. Desideriamo ancora una volta sostenere proprio il territorio, e grazie all’aiuto del Club di Pallanza-Stresa e del Twirling Santa Cristina siamo riusciti a donare al Comitato Genitori una somma consistente: € 5.000. Le necessità di materiale didattico multimediale dell’Istituto Comprensivo San Giulio sono cospicue, ecco perché ci siamo mossi al fianco della Fondazione Comunità del Novarese ONLUS, che con il suo Presidente Cesare Ponti, unisce più benefattori, e contribuisce a sua volta a raddoppiare l’importo destinato a questo progetto benefico.” – ha dichiarato Riccardo Franchi, Presidente del Rotary Club Orta San Giulio.

sabato, settembre 10, 2016

3° Lago d'Orta Wine Festival a Pettenasco


L’Unione Turistica del lago d’Orta durante la festa patronale a Pettenasco in piazza del municipio organizza Sabato 10 dalle 14:00 alle 22:00 e Domenica 11 Settembre 2016 dalle 10:00 alle 20:00 la 3° edizione del Lago d’Orta Wine Festival.                    
Sabato dalle 18:00 Live Music with FROGDONTLOG!
Stand di produttori di vino del nord Piemonte, con possibilità d’ acquisto a costo cantina.
Cantina ospite: Cooperativa produttori Erbaluce di Caluso.
Torna anche quest`anno il Lago d’Orta Wine Festival, che si svolgerà il 10 e l`11 settembre in Piazza Unità d’Italia a Pettenasco. Dopo il successo della scorsa edizione, quest`anno la manifestazione si presenta ricca di novità ed iniziative. Sarà possibile pagare un unico ticket, con il calice compreso, e degustare diverse tipologie di vini offerti dalle case vitivinicole aderenti all`iniziativa. Scopo primario è la valorizzazione della viticoltura del territorio, oltre che la promozione del Lago d`Orta, trasportando il pubblico tra sapori e profumi tipici, allietandoli con musica e piccoli spettacoli di intrattenimento.

Ingresso manifestazione libero.
Degustazione €10,00 compreso calice

Per maggiori informazioni:
Telefono mobile 349 0576090

Emporio Borgosolidale: una Realtà per Borgomanero


A novembre prenderà il via, a Borgomanero nei locali al pianterreno della stazione ferroviaria, l’Emporio Borgosolidale. Lo ha affermato l’Assessore ai Servizi Sociali Maria Emilia Borgna durante il meeting di apertura dell’anno sociale, giovedì 8 settembre, del Lions Club Borgomanero Host
Il Presidente Stefano Carrera, introducendo le linee programmatiche del suo mandato e l’argomento che sarà il filo conduttore delle varie attività, ossia il cibo, ha annunciato che il “service principale del Lions Club Borgomanero Host ‹‹sarà destinato all’aiuto concreto all’Emporio Borgosolidale, senza però dimenticare gli altri service portati avanti negli anni scorsi››. Carrera si riferisce in particolar modo ai sodalizi, presenti sul territorio, che operano a favore delle persone diversamente abili.
Maria Emilia Borgna, nella sua relazione, ha ripercorso le tappe che hanno portato alla realizzazione dell’Emporio Borgosolidale ‹‹è una evoluzione – ha sottolineato – rispetto all’aiuto che la Caritas cittadina, e le altre Associazioni, forniva per aiutare le famiglie in difficoltà››. L’Assessore ha fornito un quadro, relativo al 2015, specifico della situazione borgomanerese. Lo scorso anno la Caritas ha aiutato 350 famiglie fornendo cinquemila borse spesa; l’Auser è andata incontro, con un pacco al mese, a 50 famiglie, mentre la C.R.I. (Croce Rossa Italiana) ha sostenuto una sessantina di famiglie. A tutto ciò si aggiunge la rete di “Nonsolopane” che, per cinque giorni alla settimana, distribuisce pane (offerto dai fornai locali)  a un centinaio di persone.

venerdì, settembre 09, 2016

Rush Finale per la 68ª Edizione della Festa dell’Uva

Si avvia alla conclusione la 68ª edizione della Festa dell’Uva. Venerdì 9 settembre alle 19.30, a cura della Pro Loco, la Grande Tapulonata sui corsi cittadini. Alle 20 al Forno di via dei Frassini, vini del vulcano e salami delle colline novaresi. A cura di Carlo Panizza, letture della tradizione letteraria borgomanerese. Alle 21 in piazza XX Settembre, intrattenimento con Radio Tempi Dispari. Sempre alle 21 in corso Roma (c/o Bar Pasticceria Giglio Bianco), sfilata con Miss Cioccolato. Madrina della serata Eleonora Massara, Miss Mamma, Miss Ferrari. Alle 22 in piazza Martiri spettacolo con le Fontane Danzanti. Sabato 10 alle 10 in corso Roma, Osteria Rabelòt, “Ciadel” prima concentrazione di moto classiche, special, epoca e vintage. Alle 11 nel piazzale Matteotti 7° trofeo Memorial Osvaldo Savoini (alle 14 kart biposto, minikart, 4t, kart da competizione). Alle 14 a Casale Baraggiola, Giorgio Ingramo presenta una relazione sulla struttura e sulla funzione delle torri medievali. Seguirà una visita all’interno della torre in collaborazione con il Cai sezione di Borgomanero. Alle 16 in piazza Martiri i comici di Zelig e Colorado con l’accompagnamento musicale di Roberto Casesi in Duotrio e Wally Allifranchini;  alle 20 alla Trattoria del Ciclista, la Tapulonata. La 68° sfilata allegorica prenderà il via alle 20.30 con la partecipazione delle maschere cittadine, il Gruppo Storico di Borgomanero e la Donkey Crossing Street Band. Domenica 11 dalle 8 al laghetto di San marco “Pesca dell’Uva trofeo Shimano”, organizzata dal GPS Borgomanero. In piazza Matteotti dalle 9, 7° trofeo Memorial Osvaldo Savoini con la seconda edizione del Palio dei Kart. Alle 11 in piazza Martiri aperitivo offerto dai Soci Coop . Nel centro cittadino, dalle 15, pomeriggio di festa con animazione per i bambini a cura dell’Associazione Slowgame. Mega raduno Cosplay. Alle 20 festa a San Bernardo e alle 20.30 in piazza Martiri premiazioni della sfilata allegorica e del palio dei Rioni. Sempre in piazza Martiri, dalle 21.30 gran finale con l’Orchestra Italiana Bagutti. Durante le manifestazioni, nel cortile di Palazzo Tornielli la Croce Rossa Italiana continuerà nella rassegna enogastronomica “Per Bacco” la cui finalità è la solidarietà alle popolazioni dell’Italia Centrale colpite dal sima del 24 agosto scorso.

Un Paese a Sei Corde - Concerto a Maggiora


Appuntamento domani, Sabato 10 Settembre al Santuario di Maggiora con la rassegna Un Paese a Sei Corde dedicata alla chitarra. In scena Sergio Arturo Calonego

Sabato 10 Settembre - ore 21.00
MAGGIORA – Castello Cantine Conti
Ingresso 5,00 euro.


Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

News Letter della Fondazione A. Marazza di Borgomanero

lunedì, settembre 05, 2016

“Gira Gira Mondo” - Lo Spettacolo del Twirling Santa Cristina in Scena a Orta San Giulio


Sabato 10 Settembre nella magica cornice di Piazza Motta ad Orta San Giulio saranno oltre 100 le atlete coinvolte, di età compresa tra i 5 ed i 30 anni, dal settore promozionale alla massima Serie A, che porteranno in scena le straordinarie evoluzioni tecniche con il bastone e che sapranno coinvolgere il pubblico con lo spettacolo “Gira Gira Mondo”, ispirato alla favola “Il giro del mondo in 80 giorni”.


La serata, con finalità benefiche, viene presentata e promossa dal Rotary Club di Orta San Giulio e dal suo attuale Presidente Riccardo Franchi e dal Rotaract Orta San Giulio, il Club dei “giovani” del sodalizio centenario, quest’anno presieduto da Davide Borroni. Lo spettacolo sarà occasione per il Club e per la Società Agognina, supportata dai suoi sponsor, di sostenere il service “Progetto Scuola Digitale I.C. San Giulio”, che permetterà di dotare l’Istituto Comprensivo di Orta San Giulio delle LIM (lavagne interattive multimediali).
Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21:00: occhi puntati sotto al Palazzotto di Piazza Motta, dove le atlete del Twirling Santa Cristina porteranno in scena la favola “Gira Gira Mondo”. La società sportiva nasce a Borgomanero nell’omonima frazione nel 1982, e continua ad essere guidata da due “motori” instancabili: Roberto Bergamo (Presidente) e Sabina Valsesia (Responsabile Tecnico, Coach ed anima della squadra) supportati da tecnici, coreografi ed allenatrici di grande capacità e bravura.

sabato, settembre 03, 2016

68ª Festa dell'Uva a Borgomanero

Un Mattone per la Ricostruzione


Un mattone per la ricostruzione è lo slogan con il quale Lions Club Borgomanero Host, Lions Club Borgomanero Cusio e Leo Club si attiveranno, nelle giornate di sabato 3 e domenica 4 settembre, per promuovere una raccolta fondi da devolvere alle zone colpite dal terremoto
Oggi, sabato 3 settembre i Lions sono presenti con un gazebo in piazza Martiri a Borgomanero, dalle 9 alle 18, presso il quale è attivata una raccolta fondi. La stessa iniziativa verrà poi ripetuta  domenica 4 settembre, sempre coi medesimi orari, a Gozzano in zona centrale, in occasione della manifestazione "Dolce e Salato".

Il Lions si impegnano a comunicare dove verranno utilizzate le donazioni e verificare che sia stato fatto quanto promesso.