mercoledì, agosto 23, 2017

Almanacco Casalese


Alcuni mesi or sono, attraverso il museo della Latteria Consorziale di Casale Corte Cerro è stata lanciata l’idea di realizzare una pubblicazione che parli di questo paese e del suo territorio sotto tutti gli aspetti. La formula vorrebbe essere quella dell’almanacco annuale, quindi una raccolta di articoli a tema libero – purché legati al paese – da pubblicare a scadenza annuale, in occasione delle festività di fine anno.
Alcune persone hanno già dato la loro disponibilità a partecipare al progetto, ma l’invito è aperto a tutti coloro che volessero partecipare con testi e/o immagini.
Si ricordano le scadenze, già a suo tempo annunciate
  • Domenica 3 settembre 2017: conferma della partecipazione e indicazione del titolo e dell’argomento dell’articolo (o degli articoli)
  • Domenica 24 settembre 2017: consegna degli articoli
Si prega di far pervenire i pezzi in formato elettronico (file testo in formato .doc, .txt, .rtf, .odt) ed eventuali file immagini in formato .jpg
Per informazioni, comunicazioni e invio di materiali si prega di utilizzare l’indirizzo email latteriamuseocasalecc@gmail.com, per contatti veloci il recapito telefonico 334 246 0473 (anche via Whatsapp o Telegram).
Successivamente verrà organizzato un incontro per meglio definire i dettagli dell’operazione.
La pubblicazione verrà realizzata se si raccoglieranno sufficienti materiali, ma in ogni caso si troverà il modo di divulgare i materiali prodotti.

Grazie in anticipo.

venerdì, agosto 18, 2017

Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

martedì, agosto 15, 2017

5ª Nuotata Sotto Le Stelle 2017 a Orta San Giulio - Risultati e Classifiche


Grazie al duro lavoro dei cronometristi sono stati elaborate le classifiche della quinta edizione della Nuotata sotto le stelle che si è svolta a Orta sabato 12 agosto 2017.
Trovate tutti i risultati e le classifiche a questa pagina:

lunedì, agosto 14, 2017

XX Benedizione dei Vogatori


Anche in occasione del Ferragosto 2017 il Centro d'Incontro Legrese prevede di organizzare l'ormai tradizionale incontro all'Isola di San Giulio con la benedizione dei vogatori e delle loro imbarcazioni, appuntamento che giunge quest'anno alla ventesima edizione, grazie al costante impegno e interessamento di Silvio Gallina, il Decano dei Canoisti del Cusio.
Invitiamo pertanto tutti gli Amici del Lago d'Orta ad essere presenti.
Ognuno potrà partire dalle proprie sedi; per gli Ortesi (e per chi si volesse aggregare) il ritrovo è previsto alle 9:00 in Bagnera, presso la sede nautica del Circolo, per essere alle 10:00 presso il pontile del Municipio e recarsi tutti insieme all'approdo dell'Isola di San Giulio dove alle 10:45 verrà impartita la Benedizione da parte di Don Giacomo Bagnati “Parroco dell’Isola”.
Dopo la spettacolare Traversata verso la Piazza Motta, si sfilerà nuovamente verso il pontile del Municipio per i saluti e l'appuntamento all'anno prossimo.
Estendete l'invito a Parenti, Amici e Conoscenti. Vi aspettiamo numerosi! 

sabato, agosto 12, 2017

Un Paese a Sei Corde - Concerti di Agosto


UN PAESE A SEI CORDE 2017 – Dodicesima edizione

PROGRAMMA 13 – 27 AGOSTO

Domenica 13 agosto - ore 21.00 - ARMENO - piazza Municipio
LA MUSICA NON CONOSCE BARRIERE MA SOLTANTO INCONTRI
Acoustic Guitar Night con Peter Finger, Giovanni Palombo, Ahmed El-Salamouny
Un concerto all’insegna della chitarra acustica, dove si incontrano diversi stili e tecniche, uno spaccato ampio e unico della chitarra acustica moderna.
La “Acoustic  Guitar Night” vede i vari solisti suonare in solo la prima parte del concerto, presentando brani dai lavori discografici, per poi riunirsi nella seconda parte, interpretando soprattutto classici internazionali.
Qui le diverse personalità si incontrano e intrecciano i propri stili, in una atmosfera stimolante e piena di pathos. I passaggi da sonorità folk a quelle latine, echi classici, incursioni nel blues, e qualche tratto più jazz, assicurano una serata unica e di grande intensità.

Peter Finger (Ge), è uno dei maestri riconosciuti della steel strings, un virtuoso nel cui stile si ritrovano elementi di  impressionismo derivante dalla musica classica accanto ad atmosfere blues e folk, in una sintesi senza confini di molti elementi musicali. Con le sue edizioni e produzioni musicali, e i suoi tour in tutto il mondo, Peter è un riferimento assoluto per tutti i chitarristi.
Giovanni Palombo (It), fa incontrare la melodia mediterranea con l’armonia jazz, proponendo composizioni di forte liricità alternata a tratti di improvvisazione. E’ un solista fingerstyle, ma anche un compositore e leader di progetti cameristici con diverse formazioni, che promuovono  l’incontro tra musiche diverse.
Ahmed El-Salamouny (Ge-Br), si è formato sulla chitarra classica ma deve la sua peculiarità alla sua elegante interpretazione della musica brasiliana. Nelle sue esecuzioni brani originali e riletture di classici brasiliani ci presentano un chitarrista che fonde tradizione, forza ritmica e rigore stilistico.

Lunedì 14 - ore 21.00 - BAVENO - Piazza della Chiesa Santi Gervasio e Protasio
IL FASCINO DI 12 CORDE
Michel Gentils (F) - chitarra a 12 corde.
Ha iniziato la carriera negli USA e di ritorno in Francia è diventato uno dei pionieri della chitarra picking, mettendo a punto delle nuove tecniche sulla chitarra a dodici corde, che utilizza come un vero strumento solista. Ha arricchito la sua musica di influenze straniere: in India ha messo a punto la chitarra "veena" a due manici. Le sue esibizioni sono particolari: si presenta con un pezzo tecnicamente molto semplice, lento, pieno di melodia che crea immediatamente silenzio e concentrazione: si avverte subito che in quella musica c’è cuore e poesia, una magia particolare. Poi Gentils imbraccia una 12 corde e suggerisce che non dovrebbe essere suonata come una sei corde, ma sfruttando appieno tutte e dieci le note diverse della sua accordatura, utilizzando una tecnica per suonare separatamente le corde basse e le corde acute nelle quattro coppie di corde accordate all’ottava. Lo strumento rivela delle possibilità insospettate e affascinanti.

Michel riesce a tirar fuori anche dalla chitarra baritona un lirismo insospettato, per non parlare di quando si abbandona con più evidenza a una musica di ispirazione indiana e ricca di improvvisazione, sulla chitarra-veena: uno strumento a doppio manico con corde di simpatia, per un totale di 26 corde, e con il tipico ponte jawari per ottenere le sonorità caratteristiche degli strumenti indiani a corda. Gentils si conferma un musicista particolarissimo e di grande sensibilità, che vale la pena seguire con curiosa attenzione.


Martedì 15 - ore 21.00 - MADONNA del SASSO – Santuario
VIBRAZIONI CHE ABBRACCIANO IL MONDO
Bob Bonastre (F) - chitarra acustica.
E’ considerato come uno dei "migliori chitarristi" del jazz francese. Dopo diversi anni di trii elettrici e duo ha deciso di seguire un'altra strada, più vicina al suo cuore. Se il jazz, rock e musica contemporanea appartengono alla sua cultura, il suo lavoro alla chitarra con corde in nylon ha aperto un nuovo mondo in cui il suono è importante quanto le note. Suona sue composizioni in concerti solista dove l'improvvisazione si affianca ad armonie complesse, il suono è sorprendente per l'uso di un bastoncino o un foglio di carta, la sua voce stupefacente raggiunge le tre ottave. La musica parla di viaggio, e porta il pubblico da un continente all'altro, sempre con emozione e spiritualità.

venerdì, agosto 11, 2017

34° Trofeo Sportivi di Briga


La trentaquattresima edizione del “Trofeo Sportivi di Briga”, porta il sigillo del siciliano Antonio Zullo della Futura-Team Rosini. Disputatasi giovedì 10 agosto a Briga Novarese, ha visto la partecipazione di 174 atleti suddivisi in venticinque squadre.


Centosettantasei i chilometri da percorrere in un circuito con numerosi Sali-scendi. La media degli atleti ha superato i quarantacinque chilometri orari. Al primo posto Antonio Zullo della Futura-Team Rosini seguito da Gianluca Milani, attuale campione italiano e vincitore del Trofeo nel 2013, della Zalf Eusomobil Desiree Fior. Al terzo posto il campione ucraino Nikolai Shumov della Gallina Colosio Eurofeed ASD. Quarto posto per Lorenzo Fortunato del Team Hopplà Petroli Firenze. La gara, conclusasi in quasi quattro ore, ha visto la presenza di atleti francesi, della World Tour Ag2r dell’Europa dell’Est e anche di Australiani. Il primo esponente del nuovo continente, Michael Storer si è piazzato al settimo posto. Nel 2014 l’australiano Robert Power, aveva vinto la competizione. Tra i partecipanti alla competizione si deve registrare, nel 2003, quella di Vincenzo Nibali  Prima della partenza gli organizzatori hanno premiato Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Invorio) e Francesca Barale (Pedale Ossolano Idroweld) che a Comano Terme hanno conquistato il tricolore tra gli Esordienti classe 2003.
"Quella di oggi – ha dichiarato al termine della gara Antonio Zullo – è stata una gara difficile, non solo per la qualità dei partenti ma anche per il percorso; ho cercato di essere sempre in gara e nel finale ho dato quanto potevo resistendo alla rimonta di Milani".



Foto 
Il podio finale
La premiazione di Oioli e Barale
Vecchie glorie del ciclismo con il vincitore Zullo

5ª Nuotata Sotto Le Stelle a Orta San Giulio


Tutto pronto a Orta per la quinta edizione della Nuotata sotto le stelle che si svolgerà domani, sabato 12 agosto 2017.
Al via ci saranno ben trecentocinquanta atleti. Le iscrizioni sono chiuse anche se alcuni posti potrebbero ancora rendersi disponibili, in caso di rinuncia da parte di qualcuno.
L'appuntamento è dalle ore 15.00 presso l’Oratorio di Orta San Giulio per il ritiro del pacco gara e per le eventuali nuove iscrizioni.
Se siete curiosi di conoscere la lista partenti potete consultarla qui.
Come di consueto pubblicheremo risultati e classifiche non appena disponibili.

Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

sabato, agosto 05, 2017

5ª Nuotata Sotto Le Stelle a Orta San Giulio 2016 e 20ª Benedizione dei Vogatori


A Orta fervono i preparativi per l’organizzazione della traversata a nuoto Memorial Luigi Stringara - 5ª Nuotata Sotto Le Stelle - 5th Swim At Night Beneath The Stars in collaborazione con ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) Piemonte Onlus, Pro Loco di Orta San Giulio, il Gruppo “Anatre selvagge”, i Sub Novara Laghi, una manifestazione non agonistica di nuoto in acque libere che si svolgerà Sabato 12 Agosto 2017, nell’ambito del Circuito di Traversate estive sui Laghi prealpini denominato “Nobile dei Laghi”.
Saranno predisposti due percorsi (uno breve, di 400 m, nel tratto di Lago antistante la Piazza Motta e l’Isola, l’altro di 1.400 circa intorno all’Isola stessa), con partenza dalla Piazza Motta (lato Nord – Albergo Leon d’Oro) e arrivo sulla stessa Piazza (lato Sud – Albergo Orta).
È prevista l’apertura della manifestazione con la Formula TUTOR: alle 19,15 il percorso di 400 m sarà effettuato dai bambini accompagnati da un Tutor maggiorenne; seguirà alle ore 20,00 la partenza per il classico Giro dell’Isola mentre alle ore 22,00 si raggiungerà il clou con la Nuotata sotto le Stelle sul percorso illuminato dalle strisce luminose galleggianti e dalle boette dei Partecipanti, luminose pure quelle, che rappresentano la novità di questa edizione, che darà un effetto scenografico spettacolare.
È prevista la partecipazione di circa 300 Nuotatori dalle più diverse provenienze, italiane ed estere.
L’impegno organizzativo del Centro d’Incontro Legrese continuerà poi il giorno di Ferragosto con la tradizionale Benedizione dei Vogatori e degli Amici del Lago d'Orta, giunta alla XX edizione; in questo caso l’appuntamento è fissato per le ore 10,30 al pontile dell’Isola di San Giulio che sarà raggiunto con ogni mezzo di navigazione senza motore, con qualche eccezione; i Vogatori raggiungeranno poi il pontile del Municipio per i saluti.

venerdì, agosto 04, 2017

AmenoBlues 2017 - Concerto di Chiusura


AMENOBLUES 2017 - Tredicesima edizione
Chiusura Festival: Domenica 6 Agosto - Ore 16,00 – Ingresso gratuito
CAMPELLO MONTI (VALSTRONA)
JC BLUES
CountryPillar e Johnny Cash: storia di una passione.

Amenoblues è giunto alla sua ultima data e ha scelto una location “vacanziera” per proporre ai suoi fans una escursione nella bellissima Valstrona da completare con buona musica.

La band ripercorrerà con originalità le tappe più significative del grande musicista Johnny Cash.
In repertorio i grandi classici, da Folsom Prison Blues a Ring of Fire, ma anche le suggestive interpretazioni date dal Folksinger di brani di altri autori: One degli U2, Ain't Me di Dylan e molto altro.

Giorgio Fassi collabora con le migliori realtà blues del nord-ovest italiano, partecipando a molte esibizioni live (Level Blues Band, Arthur Miles, Paolo Bonfanti, Vic Vergiat, Joe Valeriano e Joe Colombo, solo per citarne alcuni).
Michelangelo DiCerbo presta la sua armonica per diversi anni alla Level Blues Band di Schinina e, grazie a questa esperienza, vanta numerose collaborazioni con i big del blues nord italico.
Matteo Bernocchi e Chet Falzerano, solidissima base ritmica del gruppo, grazie alla loro validissima esperienza ultratrentennale, tessono le trame per sostenere i guizzi artistici dei solisti.
Il gruppo ha in produzione un cd che rivisita classici di Johnny Cash in chiave Blues, oggetto di un progetto di crowdfounding.

Giorgio Fassi – voce e chitarra
Mike DiCerbo – armoniche
Matteo Bernocchi – basso
Chet Falzerano – batteria

Per maggiori informazioni visitate il sito www.amenoblues.it.


Amenoblues viene realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2017 del bando “Performing Arts".

Laghi e Monti Today della Settimana



Come tutte le settimane il Distretto Turistico dei Laghi ha pubblicato il suo settimanale Today con gli appuntamenti del weekend.
Potete visionare la pubblicazione nel riquadro in alto oppure scaricarlo a questo indirizzo.

giovedì, agosto 03, 2017

Un Paese a Sei Corde - Concerto al Sacro Monte di Orta San Giulio


Sabato 5 - dalle ore 17.00 – SACRO MONTE DI ORTA SAN GIULIO
UNA MAPPA SONORA RIGOROSAMENTE UNPLUGGED
Alberto Caltanella, Luca Francioso, Giovanni Ferro - chitarre acustiche.

Il progetto, dal titolo SACRO MONTE SOUND MAP, si svolgerà all'interno di alcune cappelle del Sacro Monte di Orta (Patrimonio UNESCO), dove sarà organizzato un pomeriggio di esibizioni unplugged per valorizzare la splendida acustica delle cappelle.  I musicisti (3 chitarristi) attenderanno gruppi fino a circa 30 spettatori in varie cappelle per offrire loro un breve saggio di brani di loro composizione (15' circa) e li indirizzeranno verso una nuova tappa del percorso dove ad attenderli sarà un altro chitarrista e così via, ripetendo il circuito più volte. Le scene delle varie cappelle saranno illuminate artificialmente con proiettori portatili a LED che non necessitano di allacciamento elettrico, per consentirne una visione differente, per scoprire dettagli, per una fruizione più completa




La rassegna Un Paese a Sei Corde viene realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2017 del bando “Performing Arts" e con i contributi della Fondazione CRT e di Banca Popolare di Novara.

Seguono biografie degli artisti