sabato, marzo 10, 2018

Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

giovedì, marzo 08, 2018

Marzo in Rosa 2018 a Borgomanero



"Il ‘Marzo in Rosa’ è un’iniziativa che ha lo scopo di declinare al femminile temi legati alla cultura, al lavoro, alla salute, alla violenza, allo svago, all’integrazione e all’inclusione sociale". Così il Sindaco di Borgomanero Sergio Bossi e l’Assessore alla Cultura Francesco Valsesia, sintetizzano il corposo programma dell’iniziativa, giunta all’undicesima edizione, del “Marzo in Rosa”, un mese di confronto e sensibilizzazione rivolto alle donne e non solo.
Le manifestazioni sono partite sabato 3 marzo: una mostra nell’atrio di Palazzo Tornielli, a cure del Fotoclub di Borgomanero  “L’Immagine” dal titolo “La gioia di essere donna” e il primo, di una serie di incontri, organizzati dall’Avis Sovracomunale “Nutrirsi bene per donare meglio – cereali e legumi nel cucinare quotidiano” avvenuto alla baita degli Alpini in via Caduti nei lager.
I martedì di marzo, 6-13-20 e 27, saranno dedicati al “benessere”. All’Enaip di via Piovale, dalle 10 alle 12 (su appuntamento), un momento di coccole.

mercoledì, marzo 07, 2018

Studente dell'Anno a Borgomanero



L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Borgomanero, anche in questo anno,  darà vita alla decima edizione del concorso Studente dell’anno” per premiare gli alunni più meritevoli a scuola.
Al concorso possono partecipare gli studenti che risiedono a Borgomanero, frequentanti le scuole secondarie di secondo grado o l’Enaip (Borgomanero o Arona) o il Centro Provinciale Istruzione Adulti (CPIA) di Borgomanero. Condizione sine qua non è la media di almeno 8/10 alla fine dell’anno scolastico 2017-18.
Per accedere al concorso basta presentare una semplice domanda, redatta su apposito modulo, all’Ufficio Protocollo del Comune entro le 12.30 di venerdì 11 maggio. Al termine dell’anno scolastico, ogni scuola invierà all’Informagiovani il certificato della valutazione di ciascun alunno iscritto. In base ai dati forniti, verrà stilata una graduatoria.
I meritevoli saranno proclamati “Migliore studente” di ogni scuola cittadina e “Migliore studente” di tutte le scuole con sede fuori Borgomanero. All’interno di questa categoria “Migliori studenti” avverrà la proclamazione dello “Studente dell’anno”. I premi non sono cumulabili.

Da Grande Farò il Curatore


Workshop per curatori e operatori culturali
| 9-10-11 marzo 2018 |
Villa Nigra, Miasino (Novara)
Un progetto di Asilo Bianco

Luoghi ed esperienze tra arte contemporanea, economia e territorio. Cosa significa essere curatore? Prendersi cura di qualcosa? Da dove si parte? Cosa è bene sapere? Come si trovano i fondi? Come collaborare insieme? Sono queste alcune delle domande intorno alle quali ruoterà e si interrogherà la quarta edizione di Da grande farò il curatore, il workshop dedicato alla curatela e alla progettazione culturale proposto da Asilo Bianco il 9, 10, 11 marzo presso Villa Nigra a Miasino (Lago d’Orta, NO). Un corso per imparare a fare il curatore. E lo si impara da chi e con chi lo fa di mestiere: curatori, direttori artistici, professionisti del mondo dell’arte, artisti, imprenditori. Il tutto con la consapevolezza di quello che diceva uno dei più grandi curatori del ‘900, lo svizzero Harald Szeemann a cui il Getty di Los Angeles sta dedicando un’importante mostra: “La cosa più importante della curatela è farlo con entusiasmo, amore e un po' di ossessività".

Il corso analizzerà iniziative eterogenee legate all’uso di spazi non convenzionalmente deputati all’arte ed esperienze che si pongono al confine tra arte, impresa e territorio. Un focus particolare sarà dedicato alle residenze per artisti, occasioni indispensabili di incontro tra artisti, curatori e reti territoriali. Tutti gli interventi terranno in considerazione gli aspetti legati al fundraising e alle diverse modalità di finanziamento dei progetti con analisi delle “buone pratiche” in ambito culturale.

Tra i relatori: Alberto Alessi, Fortunato Amarelli, Marta Calcagno Baldini, Giovanni Campagnoli, Mariella Enoc, Giovanna Felluga, Antonella Parigi, Federico Pepe, Marco Tagliafierro, Cesare Verona.

I partecipanti avranno la possibilità di lavorare in gruppo e venire selezionati con un progetto espositivo da realizzare a Villa Nigra, sul Lago d’Orta, nell’estate 2018.

venerdì, marzo 02, 2018

Orta Lake Challenge 2018 - 13° Italian Sculling Challenge Memorial Don Angelo Villa e 3ʳᵈ Orta Lake Eights Challenge


Tre giorni di grandi eventi sul lago d'Orta con la tredicesima edizione dell'Italian Sculling Challenge Memorial Don Angelo Villa e la terza dell'Orta Lake Eights Challenge.
Si parte il venerdì 2 marzo mattina con il Meeting Scolastico di Remoergomentro, che ormai da anni si basa su una gara a staffetta sull'attrezzo che permette di replicare l'azione della remata,il remoergometro appunto. La prova vede sfidarsi squadre composte da studenti delle scuole medie locali, un atleta diversamente abile e un campione del remo.
Sabato 3 avrà luogo il 3° Orta Lake Eights Challenge, gara a cronometro riservata agli otto, dopodiché la domenica 4, dopo la regata promozionale di 1000 m per le categorie allievi e cadetti a 12.00 ci sarà la partenza in singolo del 13° Italian Sculling Challenge "Memorial Don Angelo Villa".

Per tutte le info www.ortalakechallenge.com