domenica, giugno 28, 2020

Rinascerà la Pagoda dei Giardini di Borgomanero


Una sinergia tra Comune di Borgomanero e Lions Club Borgomanero Host, farà rinascere la “pagoda” di Villa Zanetta.
La struttura, risalente alla seconda metà dell’ottocento, sarà riportata all’antico splendore. Il progetto è stato illustrato a palazzo Tornielli, nella mattinata di mercoledì 24 giugno, dal Sindaco Sergio Bossi, l’Assessre ai Lavori Pubblici Elisa Zanetta e dal presidente del Lions Club Borgomanero Host Piero Minazzoli. I lavori saranno appaltati a breve e, il restauro, completato entro la fine dell’anno. 

sabato, giugno 27, 2020

Visite Guidate Gratuite al Sacro Monte di Orta San Giulio


giovedì, giugno 18, 2020

Torna Amenoblues con un Concerto a Palazzo Tornielli


Amenoblues torna a proporre musica di qualità ad Ameno domenica 21 giugno 2020, in totale sicurezza e nel rispetto delle regole previste dalla normativa vigente.
La sala principale del Museo Tornielli, allestita per mantenere il giusto distanziamento, vedrà esibirsi la backing band più ambita dai musicisti blues italiani, The Goosebumps Bros., costituita da:

Paolo Legramandi - basso, voce
- Cesare “ Big C” Nolli - chitarra, voce
- Nik Taccori - batteria, voce
featuring Enzo Messina – tastiere.

Il sound della band è di matrice squisitamente blues - nella accezione più ampia del termine - e varia dal classic soul, al funk, fino al southern rock americano, con momenti pervasi dal verace spirito di una autentica jam band. Da sottolineare l’uso peculiare delle armonie vocali, che arricchisce gli arrangiamenti del repertorio.

Il gruppo collabora sia dal vivo, che come team di produzione in studio. I tre musicisti sono molto attivi sulla scena blues internazionale e costituiscono da diversi anni la band che accompagna stabilmente Big Daddy Wilson. Ognuno ha condiviso il palco e partecipa a sessioni di registrazione con numerosi grandi artisti di varia estrazione del panorama mondiale.
Recentemente hanno avviato un progetto live con Linda Valori, con la quale stanno registrando un album di brani originali di prossima pubblicazione.

In entrambe le edizioni di “The Night of Guitars & Drums” di AmenoBlues Festival hanno accompagnato David Grissom, Kirk Fletcher, Matt Schofield, Kai Strauss, Roberto Morbioli e Heggy Vezzano.

In questa occasione si aggiunge il tastierista “di famiglia” - anche lui membro della band di Big Daddy Wilson - Enzo Messina, musicista che vanta una carriera eclettica al fianco di molti artisti, tra i quali Zucchero, Terence Trent D’Arby, Francesco Renga per citarne alcuni.


INFORMAZIONI IMPORTANTI:
Per rendere possibile assistere al concerto a più persone, lo abbiamo programmato in due orari: 17.30 e 21.00.
Per ogni concerto disponibili 40 posti, la prenotazione è consigliata per avere la garanzia del posto assegnato, le persone che si presenteranno senza prenotazione potranno accedere alla sala solo in caso di posti liberi. 

Prenotazioni (indicare orario scelto): https://www.amenoblues.it/riparte-la-musica-di-amenoblues/
Per informazioni: tel. 335.5957335 Roberto Neri.

Consigliamo di presentarsi con un po’ di anticipo rispetto all'orario scelto per permettere la misurazione della temperatura e l’assegnazione del posto a sedere.
È obbligatorio l’uso della mascherina, si potrà accedere alla sala con temperatura inferiore a 37,5°.


Questo concerto rientra nella serie di eventi blues, che Italian Blues Union ha promosso in varie regioni italiane, organizzati in occasione della Festa della Musica, promossa da AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica) e da MIBACT. 

mercoledì, giugno 17, 2020

Menta e Rosmarino 2020


Torna Menta e Rosmarino, l’evento multidisciplinare organizzato dall’Associazione Culturale Asilo Bianco e dedicato al mondo del verde nel meraviglioso parco della storica Villa Nigra a Miasino (NO), sulle colline che si affacciano sul lago d'Orta. Quest’anno l’ottava edizione del Green Festival è in calendario sabato 20 e domenica 21 giugno 2020, dalle 9 del mattino alle 19. L’evento è, come sempre, a ingresso gratuito. Quest’anno si potrà entrare solo indossando la mascherina.
Asilo Bianco in questi mesi ha continuato a lavorare e progettare ed è felice di dare un segnale di ripartenza con uno degli eventi più amati e seguiti sul lago d’Orta. Si ricomincia dalla terra e dall’arte. Lo spirito di Menta e Rosmarino è quello di sempre: tornare a fare, creare, incontrarsi e stare insieme; un’edizione speciale perché saranno presenti soltanto espositori florovivaistici.
Una due giorni all'insegna della sicurezza, rispettando le norme di distanziamento sociale e quelle igienico-sanitarie. Al pubblico dell’evento, che si è sempre dimostrato attento e rispettoso, si chiede di essere, ora più che mai, consapevole del particolare momento storico che stiamo vivendo. Gli ingressi saranno dilazionati e il numero di persone che potrà accedere al parco sempre controllato. Le stanze della villa non saranno accessibili.
Saranno organizzate piccole conferenze su temi green e visite ai beni storico-artistici di Miasino. L’arte non mancherà: saranno esposte le opere di Apiario d’autore e, tra fiori e piante, ci saranno alcuni flower sketcher, artisti e illustratori che racconteranno la manifestazione attraverso disegni e schizzi realizzati dal vivo. L’intervento dei flower sketcher si inserisce nel più ampio progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Segnare - Conoscere il territorio attraverso il disegno e le arti” di cui Asilo Bianco è partner insieme al capofila italiano, l’Associazione Musei d’Ossola, e a quello svizzero, il Museumzentrum La Caverna di Naters in Canton Vallese.



L’obiettivo di Asilo Bianco, anche per l’ottava edizione di Menta e Rosmarino, è quello di continuare a confrontarsi e interrogarsi su alcune delle grandi tematiche attuali: natura, ambiente, riciclo, ecologia e coscienza ecologica, salute, giardino, paesaggio, prodotti naturali. E, nel farlo, indagare l’indissolubile legame tra uomo e ambiente. Ricordiamo che Asilo Bianco è partner del progetto finanziato da Fondazione Cariplo Lago d’Orta Plastic Revolution in sinergia con il Circolo di Legambiente “Gli Amici del Lago” e diversi comuni del Cusio. Una sfida alle plastiche monouso che, nel nostro oggi così cambiato, si rivela quanto mai attuale se pensiamo ai dispositivi di protezione che ognuno di noi deve utilizzare. Per questo, presso lo stand di Asilo Bianco, saranno disponibili, a offerta libera e come contributo all’organizzazione della manifestazione, mascherine biodegradabili a basso impatto ambientale ed eco-matite che contengono un seme: una volta esaurite possono essere piantate e ricrescere. Si rinnova inoltre la collaborazione con Il Grembiale Milano che ha realizzato i grembiuli 100% made in Italy per la squadra di Asilo Bianco e i suoi volontari.


Villa Nigra, Piazza Beltrami 5, Miasino (NO)
www.asilobianco.it
IG Asilo Bianco
FB Asilo Bianco

L’Associazione Culturale Asilo Bianco è una piattaforma di lavoro nata nel 2005 sul Lago d’Orta, in Piemonte. Da anni lavora per rigenerare luoghi dimenticati e per far germogliare la cultura di un territorio attraverso i semi dell’arte contemporanea. Asilo Bianco promuove una programmazione di workshop ed eventi culturali interdisciplinari nella cornice di Villa Nigra a Miasino (NO). Quello di Asilo Bianco è un impegno che guarda all’arte, all’architettura, al design, al cinema, alla letteratura, alla fotografia, al sociale, all’ambiente – www.asilobianco.it




 Immagini di Francesco Lillo