lunedì, maggio 16, 2022

19° Compleanno dell'Antica Cunsurtarija dal Tapulon di Borgomanero


L’Antica Cunsurtarija dal Tapulon ha festeggiato domenica 15 maggio il 19° compleanno. Venne infatti ricostituita nel 2003 su iniziativa di un gruppo di borgomaneresi con il dichiarato obiettivo di salvaguardare le tradizioni e la cultura locali iniziando proprio dal piatto tipico, il tapulone a cui due anni fa era stata attribuita la De.Co. cioè la denominazione comunale.
La festa di compleanno si è tenuta all’Hotel Tre Stelle di Briga Novarese per degustare le specialità culinarie proposte dallo chef Eugenio Cerutti. Al convivio erano presenti anche i rappresentanti di tre Confraternite enogastronomiche italiane: l’Ordine dei Maestri Coppieri di Aleramo, la Confraternita della Mozzarella di bufala campana e quella del Tortello Cremasco.
Nel suo intervento il presidente della Cunsurtarija, Carlo Panizza ha ricordato ad un anno dalla scomparsa, il Gran Cerimoniere Gigi Mercalli che, ha evidenziato Panizza, “sino all’ultimo aveva dedicato le sue energie alla nostra associazione”. Ringraziamenti sono stati rivolti poi ai componenti del consiglio direttivo e in modo particolare al cerimoniere Giuseppe De Gasperis, alla segretaria Franca Gattoni Mercalli, ai consiglieri Daniele e Tiziano Godio, a Gianni Zaninetti e allo storico Alfredo Papale, grazie ai quali la festa ha riunito oltre settanta commensali.
Un grazie sentito è stato rivolto anche a Roberto Bernardelli: sua è stata l’idea di dedicare un piatto di fine ceramica al tapulone.  E’ stata anche l’occasione per “intronizzare” undici nuovi soci: Augusto Bertoni, di professione macellaio; Massimo Carlotto, responsabile del controllo di gestione di un’azienda metalmeccanica; Carlo Attilio Cavigioli, impiegato; Silvio Cerutti, agente immobiliare; Elisabetta Donetti, laureata in scenografia; Barbara Ferrarese, giornalista e docente di informatica; Alberto Fontana, impiegato; Fabrizio Lombardini, pensionato; Ettore Tettoni, Comandante della Polizia Locale di Borgomanero; Massimo Zanetta docente di lettere alla scuola media “Piero Gobetti”; Diego Zaninetti, bancario e diplomato sommellier Ais.  Tutti i nuovi soci prima di ricevere il “collare” hanno dovuto pronunciare a voce alta il motto della Cunsurtarija “fa dal ben e lassa zì” (fa del bene e lascia che gli altri dicano). Il Sindaco di Borgomanero Sergio Bossi, da alcuni anni socio della Cunsurtarija, ha rivolto ai presenti un saluto a nome dell’amministrazione comunale.

sabato, maggio 14, 2022

Presentazione Libro a Gozzano



giovedì, maggio 12, 2022

Michael Marriot all'Opera a San Maurizio nel Giardino di Villa Adua


Michael Marriott
 ha cominciato a lavorare con David Austin 40 anni fa, e si è appassionato al mondo delle rose perché sono fiori meravigliosi. Oggi Marriott è in pensione, ma lavora ancora privatamente su giardini e roseti e preparerà, primo in Italia, il progetto di ampliamento del roseto della Fondazione Cavaliere del Lavoro Alberto Giacomini
Per chi non lo conoscesse Austin è stato il più importante floricultore di tutti i tempi e ha creato moltissime nuove specie di rose delle quali 250 portano il suo nome. Le rose inglesi di Austin godono di un grande prestigio in tutto il mondo.
Il suo grande progetto sul lago d’Orta per il roseto della Fondazione Giacomini è partito ufficialmente in questi giorni, ma conosciamo meglio Mister Marriott.
Perché ama proprio le rose? Ci sono moltissimi altri fiori altrettanto stupendi
«Anzitutto perché sono bellissime – ha risposto Marriott – Rispetto ad altre piante le rose si fanno notare, hanno un profumo fantastico, sono facili da coltivare e addirittura si possono mangiare. La rosa fa parte della vita storica e culturale di molti paesi non solo occidentali. Si trovano rose nella politica, nella storia, nelle chiese. E naturalmente si usa per profumi e cosmetici».


mercoledì, maggio 11, 2022

Raduno Mad Cat 73 Club a Gozzano



Erano 97 i partecipanti, domenica 8 maggio a Gozzano, al “Motonavigando sul Lago d’Orta”: provenivano da tutto il Piemonte e dalla vicina Lombardia. La manifestazione “Motoraduno Regionale Città di Gozzano – Memorial Lorenzo Gattoni ‘73” era organizzata dal Mad Cat 73 (patrocinio dei Comuni di Gozzano e Pella), sodalizio nato nel 1994 e attualmente presieduto dal gozzanese Gianalberto Crolla.


I partecipanti sono convenuti in piazza Matteotti a Gozzano: da qui hanno raggiunto Pella e successivamente si sono imbarcati per l’isola di san Giulio. Ritorno a Gozzano dove si sono svolte le premiazioni con l’Assessore allo Sport Francesca Tucciariello. Sono stati premiati i primi  club del Piemonte: Moto Club Colli di Crea; Moto Club Alba e Moto Club Mirabello Monferrato. Per la Lombardia Moto Club Inverunese. Commenti positivi sono stati espressi dall’Assessore Tucciariello “Gozzano di nuovo al centro di un importante raduno regionale organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana – ha detto – questo gratifica l’impegno degli organizzatori e anche il nostro Comune che da sempre ha posto grande attenzione allo Sport”.

martedì, maggio 03, 2022

44ª Edizione della Camminata dell'Oratorio di Borgomanero


Dopo due anni “in virtuale”, domenica 1 maggio è ripresa “in presenza” la classica Camminata dell’Oratorio di Borgomanero. Giunta alla 44ª edizione, la corsa podistica non competitiva ha visto ben 1500 iscritti (850 i partenti) in un caleidoscopio di colori in una bella giornata soleggiata. Al primo gradino del podio maschile si è classificato Stefano Luciani , un atleta che di camminate se ne intende parecchio, percorrendo gli 8 chilometri in trenta minuti esatti. Al secondo posto Paolo Cerutti seguito da Michele Minazzoli. In campo femminile la “solita” Gabriella Gallo con un tempo di 35 minuti e 50 secondi. Seguono Silvia Chiodi e Giada Mora.
A Beatrice Maffei il trofeo Rosina Mora, mentre Giacomo Cerutti ha conquistato il trofeo Vito Monti. Il trofeo Giorgio Platini dedicato agli animatori dell’Oratorio è stato vinto da Cristian Gaudioso in campo maschile, mentre in quello femminile da Camilla Godio.
I gruppi più numerosi sono risultati quello dell’Oratorio con 341 partenti; la “Cecca” con 87 e gli Scout con 66. Presenti anche il Sindaco della Città Sergio Bossi e il prevosto don Piero Cerutti. Il via è stato dato da don Marco Borghi, primo dei sacerdoti arrivati e ottavo in classifica generale. Al termine della gara tutti a rifocillarsi con il gorgonzola Palzola.



Nelle foto:
podio maschile: da sinistra Michele Minazzoli, Sergio Poletti, Stefano Luciani e Paolo Cerutti.
podio Femminile: da sinistra Silvia Chiodi, Giada Mora, Gabriella Gallo e Sergio Poletti

giovedì, aprile 28, 2022

Girolago 2022



SCOPRIAMO GIROLAGO 2022

Torna la storica iniziativa Scopriamo Girolago, una serie di giornate alla scoperta del territorio, organizzate da Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone.

Dopo due anni di stop, a causa della pandemia, ricominciamo a scoprire insieme i sentieri e le bellezze del lago d’Orta camminando.

Domenica 15 maggio 2022 esploreremo i boschi e le frazioni di San Maurizio d’Opaglio, Pogno e Pella con la camminata “Ritorno ai Castelli Cusiani”, un itinerario adatto a tutti i livelli di allenamento.

Un vero e proprio trekking letterario capace di unire il piacere del camminare al gusto dell’arte e della lettura.

Siete pronti a rimettervi in cammino?

INFO e ISCRIZIONI OBBLIGATORIE entro il 12 maggio a:

ecomuseo@lagodorta.net