venerdì, luglio 03, 2015

Un Paese a Sei Corde - Quarto Appuntamento Liutai sul Lago


Domani, Sabato 4 Luglio, presso Villa San Remigio di Pallanza, continua la decima edizione della rassegna  UN PAESE A SEI CORDE con Ramirez Day.
Per i chitarristi classici di tutto il mondo il marchio Ramirez costituisce un’icona difficilmente eguagliabile: rappresenta per i chitarristi quello che è Steinway per i pianisti.
Casa Ramirez fu fondata da José Ramirez I nel 1882 e la tradizione costruttiva si è tramandata di padre in figlio fino a José Ramirez IV, prematuramente scomparso nel 2000.
Alla sua morte, data la giovane età dei suoi discendenti diretti, al timone della azienda familiare si è posta con entusiasmo ed autorevolezza la sorella minore Amalia che negli ultimi anni ha dato nuovi impulsi al catalogo della celebre liuteria attraverso una diversificazione piuttosto ampia dei suoi prodotti (vedere www.guitarrasramirez.com).


Dagli anni ‘60 in poi del secolo scorso il celebre Andrés Segovia adottò chitarre Ramirez per la sua attività concertistica e grazie a un tale testimonial tutta la generazione di chitarristi italiani nati dal 1950 in poi ha avuto per anni le chitarre Ramirez come modello di inarrivabile estetica sonora e funzionalità concertistica.
Nonostante lo sviluppo di altre prestigiose correnti di liuteria chitarristica in tempi più recenti il fascino delle chitarre madrilene non ha si è mai appannato, anzi negli ultimi anni si sta assistendo a un certo revival della mitica Ramirez.



Programma

Verbania Pallanza – Ingresso Euro 10,00 (comprensivo della degustazione).

Villa San Remigio - Via Viani
Ore 15.00  Apertura della mostra: esposizione chitarre e prove strumenti.
Ore 16.30 Conferenza di Amalia Ramirez sulle origini e la storia della famiglia di liutai più famosa al mondo.
Ore 18.00 Dialogo diVino: parole e musica con Domenico Brioschi e Francesco Biraghi – presentazione della chitarra Ramirez dedicata al vino e a seguire degustazione-aperitivo.

I vini in degustazione sono prodotti  dall’azienda agricola Vajra di Vergne di Barolo. Sarà possibile acquistare i “Vini a sei corde” dell’azienda Zanetta di Sizzano (No).
Degustazione a cura di Vecchia Trattoria di Verbania Intra (chef Luciano Gemelli, servizio di   Marco Tonta).

Chiesa San Remigio 
Ore 20.45  Quattro chiacchiere con Amalia Ramirez prima del concerto.
Ore 21.00  Concerto del Talete Duo.
Ore 22.00 Concerto di Piero Bonaguri



giovedì, luglio 02, 2015

Festival per la Pace a Mirapuri


Si terrà a Mirapuri - Coiromonte  dal 3 al 5 Luglio 2014 il Festival per la Pace, un Festival dedicato alla Musica, all'Arte e ad una cultura di pace. Michel Montecrossa partecipa insieme ai suoi amici al Mirapuri World Peace Festival 2015 con la conferenza intitolata “Big Love For Big Peace – un grande amore per una grande pace” e con i due concerti: “Maria Magdalena Symphony” e “Love Without End”, concerto free-mind e free-heart di canzoni dedicate alla pace, il 4 luglio 2015.
La “Maria Magdalena Symphony”, composta da Michel Montecrossa, viene rappresentata insieme a Mirakali, Diana Antara e la sua Lightsound Orchestra ed è dedicata alla vita e all’eredità  di Maria Maddalena, che rappresenta l’amore, l’uguaglianza e la libertà  delle donne nella vita religiosa
spirituale. Michel Montecrossa ha scritto i testi delle canzoni che fanno parte della “Maria Magdalena Symphony” sulla base del Vangelo di Maria Maddalena. Queste canzoni vengono
cantate in inglese e in tedesco.
La “Maria Magdalena Symohony” fa parte del grande trittico sinfonico-sacrale che comprende la “Christmas Symphony”, la “Jesus Symphony” e la “Maria Magdalena Symphony”.
Al Mirapuri World Peace Festival 2015 la “Maria Magdalena Symphony” viene rappresentata per la prima volta nella sua versione finale completa.

Sito web:

Video di invito:

L'opuscolo del Festival - in Italiano:



Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

mercoledì, luglio 01, 2015

La Lunga Notte dei Saldi a Borgomanero


Con La Lunga notte dei saldi, in programma sabato 4 luglio, entra nel vivo il ricco programma di manifestazioni del cartellone "Estate a Borgomanero", curato da Comune di Borgomanero, Pro Loco e Ascom.
Come di consueto, la Lunga notte abbina lo shopping sotto le stelle a una serie di eventi per tutti i gusti: sabato 4, lungo i corsi, si potrà assistere alle esibizioni dei gruppi folkloristici di Kenya e Argentina, provenienti dal 15° Raduno folkloristico internazionale; in piazza Martiri, invece, proiettori puntati sulle bellezze in passerella del concorso Miss Lago Maggiore. Saranno poi presenti gonfiabili e animazioni per i bambini, mentre si potrà cenare in diversi punti della città.
Info e aggiornamenti sul sito comunale www.comune.borgomanero.no.it