Visualizzazione post con etichetta SOMSI. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta SOMSI. Mostra tutti i post

venerdì, marzo 11, 2022

Canti del Lavoro al SOMSI di Gozzano



sabato, febbraio 26, 2022

Carnevale dei Bambini a Gozzano



Gozzano
non rinuncia al Carnevale dei bambini e, seppur in forma ridotta e nel rispetto delle regole anticovid, lo “festeggia” alla Scuola dell’Infanzia “Peppino Sacchi”. Tutto nasce da una collaborazione tra Comune, Pro Loco e SOMSI. Così nella mattinata di giovedì 24 febbraio, gli Assessori all’Istruzione e al Sociale, rispettivamente Francesca Tucciariello e Libera Ricci accompagnati dal consigliere Renzo Piletta, dal presidente della Pro Loco Carlo Avvignano e dal Presidente della SOMSI Floriano Negri, si sono recati nella struttura di via Padre Picco e, grazie alla disponibilità di Floriano Negri, hanno messo in scena un piccolo spettacolo con Arlecchino protagonista.



I piccoli, sotto il vigile sguardo delle maestre, hanno dimostrato di apprezzare l’esibizione lasciandosi pienamente coinvolgere. Al termine distribuzione, a tutti i bambini, di dolcetti rigorosamente confezionati in monoporzione, offerti dalla Pro Loco di Carlo Avvignano.

venerdì, novembre 26, 2021

La Banalità del Mare - Spettacolo a Gozzano



La banalità del mare parla di quando si manifestava veramente per dei diritti. In particolare, parla di un lavoratore stagionale della riviera romagnola di oggi e di un lavoratore stagionale della riviera romagnola del 1891, cioè il primo anno in cui si celebrò il Primo Maggio anche in Italia. Entrambi innamorati, entrambi appassionati ed entrambi in lotta per ottenere il diritto di lavorare solo 8 ore al giorno.
Sabato 27 novembre 202 - Ore 21 - Salone S.O.M.S.I. - Ingresso Gratuito 

martedì, aprile 20, 2021

Già 1500 i Vaccinati al Centro SOMSI di Gozzano


 “Le persone che hanno ricevuto il vaccino anticovid, ad oggi, sono 1500. Il nostro compito è accelerare al massimo i tempi per occuparci del futuro e lasciarci alle spalle la pandemia”.
Lo ha affermato il sindaco Gianluca Godio. Il Primo Cittadino ha spiegato che a Gozzano, dal “varo” del Centro Vaccinale alla SOMSI (piazza San Giuliano) lo scorso 27 marzo, sino alla mattinata di domenica 18 aprile, sono state somministrate più di  1500 dosi di vaccino anticovid. Il piano vaccini coinvolge anche le Comunità di Bolzano Novarese, Briga Novarese, Gargallo, Invorio, Pogno e Soriso. Oltre diecimila  le persone che verranno sottoposte a immunizzazione al virus covid 19 .
Godio ha quindi ringraziato i medici di base, i medici volontari, infermieri e tutto il personale amministrativo che sta lavorando al meglio per garantire la buona riuscita del piano vaccinale. 
Domenica 18 aprile era presente nella struttura anche il Dott. Augusto Cavagnino, che oltre ad essere il sindaco di Soriso, presta costantemente la sua attività come medico volontario. Cavagnino ha dichiarato “se l’Asl di Novara, che ringrazio per il supporto, continua costantemente a rifornirci di vaccini, in breve tempo riusciremo a vaccinare un buon numero di abitanti afferenti ai medici di base che hanno aderito al nostro progetto, dando così anche noi un piccolo contributo per raggiungere la tanto agognata immunità di gregge”.

domenica, marzo 28, 2021

Inaugurato il Centro Vaccini di Gozzano


E' stato inaugurato nella mattina di ieri, sabato 27 marzo, alla S.O.M.S.I. di piazza San Giuliano a Gozzano, il Centro per la somministrazione dei vaccini anticovid-19 per il basso Cusio.
L’iniziativa ha coinvolto anche i Sindaci e quindi le Comunità di Bolzano Novarese, Briga Novarese, Gargallo, Invorio,  Pogno e Soriso. Più di dodicimila  le persone che saranno sottoposte a vaccinazione. Prima del taglio del nastro, il Sindaco di Gozzano Gianluca Godio ha voluto ringraziare la dottoressa Arabella Fontana, direttrice dell’Asl NO che – ha detto – ci ha dato la possibilità di attuare questo progetto”; un ringraziamento anche ai medici di base aderenti all’iniziativa, ai volontari che opereranno all’interno del Centro, al personale del Comune, alla Giunta Comunale e al Presidente della SOMSI Floriano Negri.
Prima della benedizione di don Enzo Sala, la dottoressa Fontana ha sottolineato che “questa è un’esperienza da imitare, un plauso al Sindaco Godio per l’iniziativa”.