giovedì, luglio 09, 2015

News Letter della Fondazione A. Marazza di Borgomanero

mercoledì, luglio 08, 2015

Kabeba Crazy Run


Grandissima novità al Kabeba 2015 di Borgomanero, in collaborazione con Trail-Running:
KABEBA CRAZY-RUN Sabato 11 Luglio dalle 19 alle 20.30
Cos’è? All’interno di tutta la manifestazione Kabeba, una corsa goliardica e non competitiva con OSTACOLI di vario genere (naturali e non) lungo il tracciato: 2 ripetizioni di un circuito di 4 km (per un totale di 8km circa), dove serviranno corsa, forza e tanta voglia di divertirsi!
Come ogni iniziativa all’interno del Kabeba, lo scopo della manifestazione è benefico!
AGGIORNAMENTO: abbiamo ancora migliorato quella che sarà la corsa, aumentato gli ostacoli e abbassato anche il prezzo per i primi 100!
Pacco-gara:
-Iscrizione
-BUONO CONSUMAZIONE del valore di 8€, da usare durante tutto il sabato sera per cenare o bersi quello che si vuole (valido per panini, pasta, birra, bibite ecc.)
-Per i primi 100 iscritti: T-SHIRT TECNICA Kabeba Krazy-run + occhiali da sole
-Per tutti i successivi iscritti (fino al raggiungimento del numero chiuso): occhiali da sole
-Assistenza durante il percorso
Tutto questo a 15€ a partecipante per chi si pre-iscrive entro domenica 5 Luglio; 18€ per le iscrizioni dal 6 all’11 Luglio

Iscrizioni su www.kabeba.it

Zampettando a Gignese


Girolago Bike


Notizie della Settimana dal Comune di Borgomanero

sabato, luglio 04, 2015

Un Paese a Sei Corde - Chitarra Femminile Singolare


Domani, Domenica 5 Luglio, presso la Chiesa di San Giovanni di Briga Novarese (Via Roma1), primo appuntamento della sezione Chitarra Femminile Singolare di Un Paese a Sei Corde.
La scelta di quest’anno privilegia le nuove energie femminili che si affacciano alla difficile scena del concertismo.
La prima data vedrà il concerto del Duo chitarristico Ida Presti, formato da Alessandra Luisi e Giusi Marangi.
Forti di una preparazione accademica di prim’ordine, le due giovani interpreti lavorano da anni su brani di grande valore, originali e trascritti, per due chitarre. E se è vero che la chitarra è stata definita nell’Ottocento come “una piccola orchestra”, figuriamoci due chitarre…
Il Duo porta il nome di uno dei più straordinari talenti chitarristici della storia, la francese Ida Presti, prematuramente scomparsa nel 1967 e mai dimenticata interprete del repertorio per due chitarre insieme al marito Alexandre Lagoya.
Ore 21 - Ingresso gratuito con offerta libera