Visualizzazione post con etichetta Collegio Don Bosco. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Collegio Don Bosco. Mostra tutti i post

domenica, febbraio 02, 2020

Visita del Vescovo a Borgomanero


Questa mattina, domenica 2 febbraio, al Collegio Don Bosco era presente Monsignor Franco Giulio Brambilla, Vescovo della Diocesi di Novara.


Il Vescovo ha celebrato la Messa ricordando la figura di don Giovanni Bosco in occasione della sua festa (che cade il 31 gennaio). Con lui il direttore dell'Istituto Salesiano don Silvano Oni, don Giuliano Palizzi e il prevosto don Piero Cerutti. Al termine della Messa il Sindaco di Borgomanero Sergio Bossi ha voluto salutare il Vescovo, ribadendo l'importanza della Comunità Salesiana in Città.

giovedì, gennaio 30, 2020

Lions Club Borgomanero Host - Il Cammino della Pace


Per oltre tre decenni i Lions club di tutto il mondo, ispirandosi al tema della pace, hanno sponsorizzato un concorso di arte molto speciale nelle scuole e tra le organizzazioni giovanili. Realizzare dei poster per la pace offre ai bambini di tutto il mondo la possibilità di esprimere il loro modo di vedere la pace, ispirando il mondo tramite l’arte e la creatività.
Quest’anno anche il Lions Club Borgomanero Host ha aderito al concorso coinvolgendo gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Don Bosco.
Grazie al lavoro e all’impegno della professoressa Emanuela Negri e dei ragazzi sono stati realizzati 70 poster sul tema “Il cammino della pace”.
La Sala delle Colonne di Villa Marazza, ospiterà dal 28 gennaio al 7 febbraio la mostra/esposizione dei disegni realizzati.

lunedì, marzo 26, 2018

XXIV Premio di Poesia “Città di Borgomanero”


Sabato 24 marzo nel salone del teatro del Collegio “Don Bosco” di Borgomanero si è svolta la cerimonia di premiazione del XXIV Premio di Poesia “Città di Borgomanero”, dedicato a Valter Mignone, promosso dal Centro Culturale “Don Bernini”, dall’Associazione Culturale “Atelier” e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Borgomanero, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale.
Il presidente del “Don Bernini”, prof. Giuliano Ladolfi, ha aperto l’incontro ponendo in luce il compito della poesia nella società contemporanea: «L’invasione dell’economia in ogni
settore pubblico e privato ha generato un profondo cambiamento nel modo di concepire la realtà. Dall’economia di mercato si è passati a una società di mercato, nella quale lo scambio mercantile si estende ad ambiti sempre più vasti del vivere civile, quali la cultura, la salute, il tempo libero. Tutto ciò è accaduto perché la logica di mercato genera il cosiddetto “effetto di commercializzazione”. Tale processo trasforma il modo di percepire e valutare i beni (soprattutto quelli
relazionali), i quali, considerati secondo parametri inferiori o inappropriati, vengono “corrotti” e degradati.


All’interno di questi “beni relazionali” va collocata la poesia, che nella sua emarginazione costituisce una vera e propria forma di “resistenza” all’effetto di commercializzazione che ha invaso altre forme d’arte, come la pittura, la scultura, la narrativa, la musica, e si pone come valore morale accanto
alle virtù civiche, alla fiducia reciproca, al senso del dovere che costituiscono il vero collante della società civile».
Era presente come rappresentante dell’Amministrazione Comunale l’Assessore alla Cultura Francesco Valsesia che ha lodato l’iniziativa ricordando che il Centro Culturale e la rivista
“Atelier” sono un fiore all’occhiello della città per il fatto rappresentano l’eccellenza della cultura borgomanerese in Italia e nel mondo.


Rosanna Bellosta e Giuliano Ladolfi hanno letto un gruppo di composizioni che hanno partecipato al premio. L’ultimo atto è stato dedicato alla premiazione.
La giuria composta dai seguenti letterati: Giuseppe Carracchia di Palazzolo Acreide (Siracusa), Letizia Dimartino di Ragusa, Andrea Fallani di Firenze, Fausto Paolo Filograna di Matino (Lecce), Matteo Fantuzzi di Bologna, Germana Marini di Vercurago (Lecco), ha stabilito la seguente
graduatoria:

SCUOLA PRIMARIA
Primo premio: Classe II “G. Fanciulli” di S. Croce
(Borgomanero) con la poesia Il muro disegnato
Secondo premio: Classe IV “Leonardo Da Vinci” - S. Cristina
(Borgomanero) con la poesia Filastrocca contraria di tutto
Terzo premio: Matilde Cuscusa con la poesia Natura
SCUOLA SECONDARIA INFERIORE
Primo premio: Samuele Merlin con la poesia Candida neve
nera
Secondo premio: Adelaide Sappa con la poesia Un pensiero
da uno sguardo
Terzo premio: Tommaso Di Nozzi con la poesia Il museo di
storia naturale
SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE
Primo premio: Habib Olashile Tanimowo con la poesia È un
mare pieno di pesci