Visualizzazione post con etichetta 25 Aprile. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 25 Aprile. Mostra tutti i post

mercoledì, aprile 21, 2021

25 Aprile a Borgomanero


Nella giornata di domenica 25 aprile con inizio alle 9.30 e in osservanza alle direttive emanate dai vari DCPM  per il contrasto al covid-19, la celebrazione del 76° anniversario della Liberazione, si limiterà all’orazione da parte del Sindaco Sergio Bossi (trasmessa sui social del comune) presso il Parco della Resistenza con deposizione della corona d’alloro, benedetta dal Prevosto don Piero Cerutti,  al Monumento dei Caduti. Sarà presente per l’occasione un solo rappresentante per ogni Arma o Associazione ex Combattentistica. 
Verranno altresì deposte corone d’alloro e ceste di garofani al Monumento dei Caduti in piazza Marazza, al Monumento dedicato a Salvo d’Acquisto e alle lapidi dei Caduti in piazza Martiri, via san Giovanni, via Caduti nei lager nazisti, al ponte ferroviario di via Novara e al cippo di Mora e Gibin a Cressa, il monumento ai Bersaglieri al parco Marazza e il monumento ai Caduti al Sacrario del Cimitero Capoluogo.
Successivamente il primo cittadino si recherà alla chiesa  di San Marco per assistere alla Messa in occasione della festa patronale della frazione.
Nella speranza che la situazione di elevata criticità causata dall’emergenza sanitaria da covid-19, a tutt’oggi persistente, possa risolversi a breve con la vaccinazione di tutta la popolazione italiana – ha detto il Sindaco Sergio Bossi – è doveroso  rendere omaggio a tutti i Caduti delle due guerre e a coloro che hanno perso la vita a causa del covid-19”.

Nella foto la manifestazione dello scorso anno

sabato, aprile 25, 2020

25 Aprile ad Omegna


Quest’anno, nel settantacinquesimo anniversario della Liberazione, abbiamo bisogno più che mai di celebrare la libertà e di tornare a guardare al futuro con la fiducia in noi stessi coraggio forza e speranza.
Per l’occasione, il messaggio, sarà trasmesso alla popolazione di Omegna, attraverso l’impianto di diffusione collocato sul Campanile della Chiesa Sant’Ambrogio Omegna ed attraverso le frequenze di Radio Spazio 3 FM 96,00.

Questo il programma:
introduzione Don Gianmario Lanfranchini
Inno del Congresso Eucaristico
Sindaco di Omegna Paolo Marchioni Inno d’Itali
Silenzio d’ordinanza
Boldini Roberto ANPI Omegna zona Cusio
Bella ciao coro Cui da la Pèscia

venerdì, aprile 24, 2015

Orta San Giulio - Anniversario della Liberazione e Intitolazione del Giardino Comunale a Maria Giulia Cardini


In occasione dell'anniversario della Liberazione domani, Sabato 25 Aprile 2015, il giardino comunale di Orta San Giulio verrà intitolato a Maria Giulia Cardini.
Maria Giulia Cardini, (1921-2014) fu vice sindaco di Orta negli anni ’60 e  figura di spicco della Resistenza partigiana. Fondò inoltre nel 2006 il Soroptimist Alto Novarese.

venerdì, aprile 24, 2009

Il 25 Aprile del Teatro delle Selve


Sabato 25 Aprile, ore 17.30, alloSpazioteatro Selve di Pella (via don G. Zanotti, 26), 25 aprile con Antonio Gramsci: a settantadue anni dalla morte del grande filosofo (27 aprile 1937), teatro e storia si uniscono per onorarne la memoria. 
Alle 17.30 verrà presentato lo spettacolo Gramsci raccontato, lavoro conclusivo del Laboratorio Teatrale Permanente di Pella promosso dal Teatro delle Selve, e interamente dedicato alla figura di A. Gramsci. A partire dalle registrazioni raccolte dai tardi anni ’60 in poi dal grande storico Cesare Bermani, lo spettacolo tenta di raccontare la figura del grande intellettuale comunista e del contesto socio-culturale e politico in cui visse, attraverso le testimonianze dei suoi compagni di avventura politica e umana: le voci di Teresa Noce, Andrea Viglongo, Umberto Terracini, Eugenio Garino, Pia Carena e altri ricostruiscono un’altra storia che lo spettacolo arricchisce di immagini e di domande.
Il lavoro conclude le attività 2008-2009 del Laboratorio Teatrale Permanente di Pella che ha visto all’opera, in un percorso propedeutico al teatro guidato da Franco Acquaviva e dagli altri attori del Teatro delle Selve, un gruppo di allievi provenienti dalle due province.
Con: Sandra Brovelli, Anna Olivero, Alessandra Piolotto, Davide Vergnano, Alice Salvoldi, Marta Smaruj. 
Scrittura scenica e testi: Franco Acquaviva
Consulenza storica e letteraria: Cesare Bermani

Dopo lo spettacolo interverrà lo storico Cesare Bermani autore del libro: Gramsci gli intellettuali e la cultura proletaria.

Per info
Teatro delle Selve
Tel 0322 96 97 06      339 66 16 17
Ufficio stampa – Barbara Mastria 348 57 14 383

mercoledì, aprile 23, 2008

Il Mercato del Forte ad Omegna


Appuntamento Venerdì 25 ad Omegna con il Mercato del Forte. Si tratta del noto mercato di Forte dei Marmi che, da alcuni anni, diventa un evento itinerante per tutta Italia. La proposta è dell'Assessorato al Commercio e si tratta della sua prima presenza nel VCO.
Accanto alle classiche proposte di abbigliamento ed artigianato che hanno l'hanno reso celebre il mercato vi saranno artigiani fiorentini a proporre le antiche Arti della decorazione, anche in oro zecchino, dell’intaglio, della scultura e della pittura, dell'incisione e della lavorazione della pergamena. Ci sarà poi una ricca offerta enogastronomica che permetterà di gustare i prodotti tipici Versiliani.