Visualizzazione post con etichetta organo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta organo. Mostra tutti i post

mercoledì, settembre 28, 2011

Itinerari Organistici in Provincia di Novara - Ultimi Concerti


Si avvia verso la conclusione la manifestazione concertistica "Itinerari organistici sul territorio della provincia di Novara"organizzata dall’associazione culturale Sonata Organi di Arona. Dopo i recenti appuntamenti che si sono tenuti nelle parrocchiali di Auzate e di Cavaglio d’Agogna il festival proporrà il 1 ottobre un concerto d’organo tenuto dal M° Matteo Golizio presso la chiesa parrocchiale di Gattugno, piccola frazione di Omegna, nella quale è ospitato un prezioso strumento di autore ignoto riconducibile comunque alla fattura milanese a cavallo tra fine ‘600 e prima metà del ‘700.

venerdì, agosto 26, 2011

Concerto d'Organo per San Bartolomeo

Per celebrare la ricorrenza del patrono San Bartolomeo, l'assessorato alla Cultura di Borgomanero ha organizzato un concerto d'organo per Venerdì 26 Agosto 2011, alle 21, nella Collegiata dedicata appunto a San Bartolomeo a Borgomanero. A tenerlo sarà Gedymin Grubba, giovane organista nato a Danzica (in Polonia) nel 1981, che ha al suo attivo oltre 500 concerti in Europa e nel mondo. Il programma prevede prevalentemente musica barocca; in particolare saranno eseguite composizioni di Jan Podbielski (sec. XVII), Georg Böhm (1661-1733), Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791), Domenico Zipoli (1688-1726), Juan Cabanilles (1644-1712), Johann Sebastian Bach (1685-1750), John Stanley (1713-1786). Il programma completo è reperibile a questo indirizzo.

giovedì, luglio 07, 2011

6° Festival Organistico Internazionale 2011 - Ultimo Concerto



Sabato 9 Luglio alle ore 21.15 nella chiesa collegiata di Santa Maria di Arona si terrà l'ultimo concerto del sesto festival organistico internazionaleSonata Organi”.
Protagonista della serata sarà il Maestro Michael Radulescu, un'autentica autorità nel campo del concertismo, della direzione d'orchestra e dello studio e insegnamento della musica organistica e di quella di Johann Sebastian Bach in particolare. Il programma del concerto proposto dal maestro Radulescu ad Arona avrà come titolo "Il cerchio della musica", in quanto presenterà opere di Buxtehude, Muffat, Bach e una sua stessa composizione chiamata "Resurrexit", scritta per l'organo della cattedrale danese di Roskilde.

giovedì, giugno 30, 2011

6° Festival Organistico Internazionale 2011 - Terzo Concerto



L'Associazione culturale Sonata Organi è lieta di invitarvi al terzo concerto del 6° Festival Organistico Internazionale. Grande successo di pubblico per i primi due concerti dell’11 giugno con l'organista Aude Heurtematte affiancata dall'ensemble gregoriano de Le voci del Mesma e del 18 giugno con il duo organo-tromba composto dai maestri Gabriele Cassone e Antonio Frigè. Sabato 2 luglio alle 21.15 nella collegiata di Santa Maria sarà ospite della rassegna il maestro Lorenzo Ghielmi, che proporrà pagine dei maestri della letteratura barocca tedesca quali Nicolaus Bruhns e Dietrich Buxtehude e una seconda parte del concerto interamente dedicata all'opera organistica di Johann Sebastian Bach.

sabato, giugno 11, 2011

6° Festival Organistico Internazionale 2011



L'Associazione culturale Sonata Organi è lieta di presentare il primo concerto del sesto Festival Organistico Internazionale “Sonata Organiche si terrà sabato 11 giugno 2011 alle ore 21.15 nella Chiesa Collegiata di Santa Maria di Arona.
La rassegna sarà inaugurata dall’organista parigina Aude Heurtematte, titolare dello storico organo ospitato presso la chiesa di Saint-Gervais di cui fu titolare la dinastia dei Couperin, i "Bach" di Francia. Proprio del più famoso esponente di questa schiera di musicisti, François Couperin (1668-1733) sarà eseguita la “Messe à l’usage des Paroisses” nella sua forma integrale con gli interventi dell’ensemble gregoriano de “le voci del Mesma” diretto da Massimo Fiocchi Malaspina, che creeranno un dialogo con l'organo proponendo i versetti dell'ordinario della messa secondo la formula dell'alternatim, ossia con un versetto affidato all'organo solo e il versetto successivo affidato al canto piano. Il concerto avrà come titolo “Una messa alla corte del Re Sole”, in quanto presenterà al pubblico la rappresentazione di una grande liturgia nella Francia di Luigi XIV.


François Couperin fu un musicista poliedrico e molto prolifico, che in vita godette di una fama e di un agio economico assai inusuali anche per l'epoca, basti pensare che a soli undici anni per le sue doti eccezionali venne nominato co-titolare presso l'organo di Saint-Gervais, posto che avrebbe mantenuto per più di quarant'anni. Ben presto dopo la sua nomina a organista di Saint-Gervais entrò anche nell'ambiente della Cappella Reale, dove venne ammesso in seguito a un'audizione presieduta dallo stesso Luigi XIV in persona. L'ambiente di Versailles gli permise di avere anche una grande risonanza in qualità di compositore di corte e di insegnante presso i nobili della Parigi di fine '600.
La "Messa delle Parrocchie" che sarà proposta venne scritta da Couperin nel 1690 a soli 22 anni e costituisce insieme alla "Messa dei Conventi" l'unico corpus di sue composizioni organistiche che ci sono pervenute, in quanto la scrittura e pubblicazione di un Libro d'Organo era per quei tempi una sorta di esame di maturità da superare da parte dei giovani musicisti per poter accedere alla carica di organista titolare presso una chiesa importante.
Il programma del sesto festival organistico internazionale di Arona organizzato sotto la direzione artistica di Christian Tarabbia vedrà messo in risalto le caratteristiche dell'organo Dell'Orto-Lanzini ospitato presso la collegiata di Arona, di cui quest'anno ricorre il venticinquesimo anniversario dal concerto di inaugurazione.
Il festival proseguirà poi sabato 18 giugno con un concerto dell'organista Antonio Frigè e del trombettista Gabriele Cassone, che presenteranno pagine di autori rinascimentali barocchi tedeschi, inglesi e italiani quali Fantini, Storace, Cima, Viviani, Falconiero, J.S. Bach, Walther, Händel, Purcell, Clarke e Stanley.
Sabato 2 luglio Lorenzo Ghielmi, concertista di fama mondiale e insegnante di organo presso la prestigiosissima “Schola Cantorum” di Basilea e titolare dell'organo Ahrendt presso la Basilica di San Simpliciano a Milano proporrà un programma interamente dedicato ai grandi autori della letteratura barocca tedesca con musiche di Bruhns, Buxtehude e J.S.Bach e al termine del concerto nell’adiacente quadriportico della canonica ai presenti sarà offerta una degustazione di vini e prodotti tipici del novarese nell'ormai tradizionale appuntamento "Bach e Bacco".
Il festival si chiuderà sabato 9 luglio con un concerto del Maestro Micheal Radulescu, una delle massime autorità mondiali sull’opera organistica, vocale e strumentale di Johann Sebastian Bach, già docente presso l’Università della Musica di Vienna e presso i più prestigiosi centri di studio musicale di tutto il mondo. Saranno eseguite musiche di Buxtehude, Muffat, J.S.Bach e dello stesso Radulescu, che eseguirà una sua composizione scritta ed eseguita nel 2000 per l’organo della cattedrale danese di Roskilde.

Tutti i concerti avranno inizio alle 21.15 e saranno ad ingresso gratuito e al pubblico saranno distribuite le guide all’ascolto del repertorio proposto scritte da Marino Mora.

Per ogni informazione sui programmi, sugli interpreti e sull’attività di Sonata Organi, si rimanda al sito internet dell’associazione www.sonataorgani.it completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti.

L'associazione sonata Organi desidera ringraziare le istituzioni e gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione del sesto festival organistico internazionale di Arona: Comune di Arona, Provincia di Novara, Ente Fiere del Lago maggiore, Fondazione BPN per il Territorio, Nobili rubinetterie, Rotary club Borgomanero-Arona, Astra Fiat Arona, Zenith assicurazioni, Jupiter distribuzione, azienda vinicola Zanetta di Sizzano, bottega organara Dell'Orto & Lanzini.

Sonata Organi
L’Associazione senza scopo di lucro “Sonata Organi” fondata nel dicembre 2005 vuole diffondere la cultura, attraverso la realizzazione di iniziative musicali, con particolare attenzione ai giovani e alla musica d’organo. Desidera valorizzare il prezioso strumento ospitato presso la chiesa di Santa Maria ad Arona e gli organi storici dislocati sul territorio novarese. L’associazione “Sonata Organi” è aperta a tutti coloro che ne condividono lo spirito e gli ideali. Presidente e direttore artistico: Christian Tarabbia.

martedì, maggio 10, 2011

Itinerari Organistici in Provincia di Novara


Manca davvero poco all'avvio dell'annuale rassegna dedicata alla musica organistica. Realizzati dell'Associazione Culturale Sonata Organi, gli "Itinerari organistici sul territorio della Provincia di Novara" si articoleranno in undici appuntamenti dal 14 maggio al 22 ottobre 2011 coinvolgendo numerosi centri della provincia di Novara e del VCO sotto la direzione artistica di Christian Tarabbia.
La rassegna concertistica si propone di valorizzare e far conoscere agli appassionati e alle comunità locali il vastissimo patrimonio di organi storici custodito nelle chiese. Si tratta di strumenti che vanno dal XVII° secolo come il prestigioso organo di Sillavengo (organo originale più antico di tutto il Piemonte) e l’organo di Romagnano Sesia fino ai giorni nostri, passando attraverso i grandi strumenti ottocenteschi di rinomate botteghe organare quali i Serassi di Bergamo e i Bernasconi di Varese.
Per esaltare le caratteristiche sonore e costruttive di questi strumenti, si alterneranno solisti provenienti da tutto il mondo e saranno presentati appuntamenti che affiancheranno all'organo cantanti e altri strumenti. Sul rinnovato sito web dell'associazione www.sonataorgani.it oltre a trovare i programmi completi di tutta la rassegna è inoltre possibile consultare una sezione dedicata a ogni strumento coinvolto, arricchita da fotografie, notizie tecnico-costruttive e storiche.
Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.00 e saranno ad ingresso libero.
Nel seguito il programma completo.


Programma:

Sabato 14 Maggio - Sillavengo, chiesa parrocchiale. Walter d'Arcangelo, organo. 
Organo G.B. Gavinelli, metà del XVII° secolo.


Sabato 28 Maggio - Invorio Superiore, chiesa parrocchiale. Raffaella Benori, soprano e Sergio de Pieri (Australia), organo. Organo G. Bernasconi, 1860

Sabato 6 Agosto - Nebbiuno, chiesa parrocchiale. Nicolò Sari, organo.
Organo G. Bernasconi, metà del XIX° sec.

Sabato 13 Agosto - Momo, chiesa parrocchiale. Mithra van Eenhooge (Belgio), organo.
Organo A. Mentasti, 1900

Venerdì 26 Agosto - Borgomanero, chiesa parrocchiale. Gedymin Grubba (Polonia), organo.
Organo F.lli Serassi, 1821

Sabato 3 Settembre - Quarna Sopra, chiesa parrocchiale. Hugo Bakker (Olanda), organo.
Organo G. Serassi, 1729 / A. Mentasti, 1873

Venerdì 9 Settembre - Auzate, chiesa parrocchiale. Matteo Bonfiglioli, organo.
Organo F.lli Scolari, metà del XIX° sec.

Sabato 17 Settembre - Cavaglio d'Agogna, chiesa parrocchiale. Alessio Molinaro, tromba e Alberto Sala, organo. Organo F.lli Serassi, 1842

Sabato 1 Ottobre - Gattugno, chiesa parrocchiale. Matteo Golizio, organo.
Organo di anonimo, prima metà del XVIII° sec.

Sabato 15 Ottobre - Romagnano Sesia, chiesa della Madonna del Popolo. Bruce Dickey (USA), cornetto e Liuwe Tamminga (Olanda), organo.
Organo A. Gavinelli, 1690

Sabato 22 Ottobre - Borgomanero, chiesa parrocchiale. Tomasz Nowak (Polonia), organo.
Organo F.lli Serassi, 1821


L'associazione Sonata Organi desidera ringraziare tutti gli enti e gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione della manifestazione: Provincia di Novara; Comuni di Sillavengo, Momo, Borgomanero, Gozzano, Quarna Sopra, Omegna e Romagnano Sesia; Fondazione Comunità Novarese Onlus; Comunità montana dei 2 laghi Cusio Mottarone e Valstrona; Club Rotary Borgomanero-Arona; Bottega organara Dell'Orto & Lanzini; Bottega organara Marzi di Pogno.



Sonata Organi
L’Associazione senza scopo di lucro “Sonata Organi” fondata nel dicembre 2005 vuole diffondere la cultura, attraverso la realizzazione di iniziative musicali, con particolare attenzione ai giovani e alla musica d’organo. Desidera valorizzare il prezioso strumento ospitato presso la chiesa di Santa Maria ad Arona e gli organi storici dislocati sul territorio novarese. L’associazione “Sonata Organi” è aperta a tutti coloro che ne condividono lo spirito e gli ideali. Presidente e direttore artistico: Christian Tarabbia.