Visualizzazione post con etichetta ferrovie. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ferrovie. Mostra tutti i post

lunedì, ottobre 07, 2019

A Borgomanero Fervono i Lavori per la Realizzazione del Sottopasso


“I lavori proseguono come da cronoprogramma; quanto prima inizieranno le attività per la realizzazione del manufatto del tunnel, che permetterà di bipassare le linee ferroviera rie della Novara-Domodossola e quella dismessa della Santhià-Arona”. Il Sindaco di Borgomanero Sergio Bossi si esprime con queste parole mentre proseguono alacremente i lavori del sottopasso che collegherà via Arona e via Fratelli Maioni, dopo lo smantellamento  di uno dei fabbricati industriali storici della città, che ha ospitato prima la Omcsa e poi le Rubinetterie Giustina.


Il Comune aveva acquisito lo stabile una ventina di anni or sono. Il mese scorso era stata completata, da parte degli artificieri dell’Esercito, la bonifica dell’area. Più avanti, un secondo sottopasso collegherà via Verdi a via Monsignor Cavigioli e sarà realizzato nella frazione San Marco. La realizzazione di queste due opere consentirà la chiusura dei passaggi a livello che rappresentano una vera e propria strozzatura al traffico cittadino e un impedimento ai mezzi di soccorso.




giovedì, aprile 09, 2015

Un Viaggio nel tempo a Bolzano Novarese


La serata si svolgerà presso la sala riunioni in Piazza Volontariato, dalle 21.00 e la protagonista sarà la storia del nostro territorio: l’Assessore alla Cultura e Turismo Carlo Frattini, appassionato di storia locale, illustrerà, attraverso racconti e proiezioni di immagini, la storia della ferrovia di Bolzano Novarese, ricordando quando, nel 1885, il treno ha percorso per la prima volta il territorio comunale. Durante la serata verrà anche presentato il restauro dell’antico orologio del campanile della chiesa parrocchiale, che rimarrà esposto in modo permanente nella sede del Comune.

mercoledì, aprile 01, 2015

Dalla Carrozza all'Aereo a Bolzano Novarese


Il Comune di Bolzano Novarese sta approntando una nuova mostra itinerante che sarà visibile dal 4 al 19 Aprile presso la sala consiliare: “Dalla Carrozza all'Aereo” - I piemontesi e i mezzi di locomozione nella fotografia dal 1860 al 1960.
Promossa dal Consiglio Regionale del Piemonte, la mostra è stata ideata dall’Associazione per la fotografia storica di Torino.
Il 9 Aprile ci sarà una serata che parlerà dello sviluppo della ferrovia nel nostro territorio e verrà presentato il lavoro di restauro effettuato sull’antico orologio del campanile della chiesa parrocchiale.

mercoledì, settembre 14, 2011

Una Mostra per la Ferrovia Stresa-Mottarone


Il 7 settembre 1911 venne inaugurata la ferrovia Stresa - Mottarone. Sfortunatamente il trenino non ha potuto festeggiare il suo primo secolo di vita essendo stata sostituita, da quasi 50 anni, dalla funivia e dalle automobili sempre più diffuse.
Stresa vuole però ricordare la storica via ferrata con un modello in scala 1:87 della “Ferrovia Elettrica Stresa-Mottarone”, tratta Stresa-Alpino Fiorente, che sarà esposto nella Palazzina Liberty dal 9 al 21 Settembre. Il plastico, di 2,7x1,5 metri, è stato ideato e realizzato da Ferdinando Franchini, appassionato di modellismo ferroviario e riproduce fedelmente le stazioni di partenza, il sottopasso, la cremagliera Strub. E' inoltre presente un diorama illustrante i cambiamenti nel paesaggio dal 1911 al 1963, periodo d’esercizio della ferrovia.