sabato, ottobre 28, 2017

14ª Sagra della Zucca ad Omegna


giovedì, ottobre 26, 2017

“End Polio Now” con il Giovanni Trapattoni e il Rotary Club Orta San Giulio


La poliomielite, detta anche polio, è una malattia contagiosa che si propaga per via oro-fecale ed è procurata da un virus che, colpendo il sistema nervoso centrale, soprattutto nel tratto spinale, causa paralisi permanenti. Non esistono cure specifiche per combattere questo virus, se non il vaccino e si
deve a Salk e Sabin, rotariano, l’introduzione di un vaccino somministrabile per via orale.
Promotore di una vaccinazione planetaria fu Sergio Mulitsch del Rotary di Treviglio dando vita, nel 1979, al programma “Polio Plus” che ben presto divenne il vessillo del Rotary International con l’obiettivo di sconfiggere la poliomielite liberando il mondo da questo flagello. I risultati sono lusinghieri e si sta raggiungendo il traguardo di dichiarare il mondo “POLIO FREE”, anche se, a tutt’oggi, persistono focolai endemici in Nigeria, Pakistan e Afganistan che tuttavia presto verranno debellati. Una grande azione umanitaria del Rotary ed il 24 ottobre – giorno della nascita di Jonas Salk - ogni anno si celebra la giornata mondiale per l’eradicazione della poliomielite (www.endpolio.org).


Quale occasione migliore per il Rotary Club Orta San Giulio, nel corso della propria conviviale, per celebrare tale data se non la presenza di Giovanni Trapattoni, grande professionista, ma soprattutto un uomo che ha manifestato nel corso della serata una grande sensibilità e partecipazione commossa ai drammi che affliggono l’umanità.
Presenti alla serata il Sindaco di Orta San Giulio, Giorgio Angeleri, Andrea Lucchini, responsabile distrettuale della Commissione Polio Plus, Presidenti di Società di calcio del territorio e rappresentanti di altre associazioni di servizio del territorio.

martedì, ottobre 24, 2017

Presentazione Libro a Nebbiuno


Domanimercoledì 25 ottobre ore 16,30, a Fosseno di Nebbiuno (presso la sede dell’Associazione “Famiglie fossenesi” in piazza Sant’Agata) verrà presentato la nuova fatica di Giampietro Danesi: "Fosseno…. La Storia…La Memoria…... e le immagini".

lunedì, ottobre 23, 2017

12ª Edizione de Le Stelle sul Lago d'Orta


Una serata che, ancora una volta, corre sul filo delle emozioni che uniscono l’alta cucina alla solidarietà. Una felice intuizione di dodici anni fa che, col tempo, è divenuta un evento consolidato, che “vanta” per altro numerosi tentativi d’imitazione.
La Cena de “Le Stelle sul lago d’Orta ha però una storia blasonata, che in poco più di un decennio ha portato sul suo proscenio i nomi più importanti della cucina italiana (tutti chef stellati Michelin) che hanno voluto condividere il nostro progetto di solidarietà.
Da anni è stabile e salda la brigata “di territorio”, composta da Antonino Cannavacciuolo di Villa Crespi (Orta San Giulio **), Marco Sacco del Piccolo Lago (Verbania-Lago di Mergozzo **), Massimiliano Celeste de Il Portale (Verbania-Pallanza *), Marta Grassi del Tantris (Novara *) e Fabrizio Tesse de La Locanda di Orta (Orta San Giulio *).
Chef ospite sarà la stellata e pluripremiata Antonia Klugmann del ristorante “L'argine  a Vencò” a Dolegna del Collio.